BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tremonti insulta Brunetta: “Questo ?? un cretino”

Quando tocca al responsabile della Funzione pubblica, Renato Brunetta, illustrare i correttivi alla spesa del pubblico impiego, Tremonti sembra subito spazientirsi.

Più informazioni su

Tratto da Repubblica.it

Il luogo è il ministero dell’Economia in via XX Settembre. Il titolare Giulio Tremonti presenta alla stampa la manovra economica appena firmata dal presidente della Repubblica. Al suo fianco, vari colleghi del governo. Tutti seduti allo stesso tavolo. Quando tocca al responsabile della Funzione pubblica, Renato Brunetta, illustrare i correttivi alla spesa del pubblico impiego, Tremonti sembra subito spazientirsi. E, rivolgendosi prima al ragionere generale dello Stato Mario Canzio, poi al capo di gabinetto del suo ministero Vincenzo Fortunato, quindi al ministro del Welfare Maurizio Sacconi, commenta: "E’ proprio un cretino", "questo è il tipico intervento suicida". Sussurri taglienti, con una nota di divertita perfidia. I suoi interlocutori non lo contraddicono. Anzi. Intanto allo stesso tavolo, a pochi centimetri di distanza, Brunetta continua a parlare. E, nel parlare dei provvedimenti per il taglio alle auto blu, cita proprio Tremonti. Che sbuffa e si prende la testa fra le mani.

Guarda il video
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mefisto

    peggio sono chi li vota…

  2. Scritto da silvia

    cip e ciop siamo proprio messi bene, e se lo dice Tremonti che l’altro è un cretino…….che sia un comunista anche lui?

  3. Scritto da sentichiparla

    Vedi mefisto, devi sapere che c’è chi vota il partito di D’alema credendosi superiore intellettualmente e moralmente. Si , proprio D’alema, l’amico di Morichini , legato a triplo filo a Bisignani .

  4. Scritto da marco

    concordo con Tremonti

  5. Scritto da pieneibale

    Concordo con Mefisto al 100% per 100% e a proposito di Morichini, beh c’è un Presidente del Consiglio che a quadruplo filo era legato a Gheddafi e adesso lo giudica un tiranno, per non parlare dei vari amici italiani, vedi ministri per un giorno ecc. non c’è abbastanza spazio per metterli tutti, poi se D’Alema risultasse colpevole di qualcosa è giusto che sia processato e condannato altrimenti è aria fritta.

  6. Scritto da milly.67

    Tra cretini……….

  7. Scritto da Compagni di merende

    Tra di loro si conoscono meglio.

  8. Scritto da Ivaldi

    Sentendo le dichiarazioni di Brunetta mi sono chiesto: ma se il salario degli statali è bloccato sino al 2014 come può non perdere potere d’acquisto con l’inflazione che avanza? Cose da economisti mi sono detto: invece la risposta me l’ha fornita Tremonti….

  9. Scritto da Paola

    Peccato l’abbia scoperto solo ora…Il pubblico impiego sta andando a rotoli grazie alla riforma di Brunetta e lui continua a basarsi su dati che legge come gli fa comodo.

  10. Scritto da MM

    Ormai abbiamo toccato il fondo. Ministri che si danno i cretini pubblicamente, cose da pazzi. E intanto noi ci impoveriamo sempre di più grazie a questi cretini…Su Brunetta cmq non si può che dar ragione a Tremonti, ma di fatto anche li nostro ministro dell’economia con le nuove imposte sui depositi titoli, gli aumenti delle accise sui carburanti, la cedolare secca sugli affitti, lo scudo fiscale e porcate verie, merita …

  11. Scritto da Margareth Lee Mortatcher

    E’ una bella lotta neh…… per @8 Ivaldi ma te lo dico io: il costo della vita vero sale , ma non gliene frega niente a nessuno, il calcolo sull’inflazione si fa su un paniere di alcuni beni rivisto annualmente, basta inserire dei beni prevalentemente stabili o in ribasso (non so gli speroni dei cavalli, le bolle di sapone, la carta vetrata, i floppy disk) e quindi si può dire che l’inflazione è bassa. Quindi lo stipendio o la pensione possono non adeguarsi. Siamo tutti in braghe di tela ma…

  12. Scritto da W. Chiari

    Lo sketch dei fratelli De Rege ?

  13. Scritto da il Partito degli ''onesti''

    Che dire..
    Stesso testo.. Stessa Manovra..
    Uno parla.. L’altro lo insulta alle spalle..
    Siamo proprio messi bene!

  14. Scritto da angelo

    Ministri che si insultano pubblicamente, leggi messe di nascosto per far risparmiare il padrone, pernacchie e dita medie alzate, scilipoti usati come scudi umani… e i cittadini pensano allo scudetto del 2006 o a Doni colpevole/innocente. Certo che ci hanno rimbambiti ben bene.

  15. Scritto da cittadina

    Ma chi li ha votati si renderà conto ogni tanto dei guai che ha causato a tutti?

  16. Scritto da cip per ciock

    Dopo aver insultato gli Italiani, questi ministri si sono accorti che la specie peggiore è la loro.Non capisco se lo fanno per distogliere la nostra attenzione e poterci mettere le mani in tasca o per spirito di corpo e spennarci comunque.Tremonti ha fatto pubblicità ancora una volta a Brunetta perchè altrimenti oltre a sparare ca..te nessuno sa a cosa serva il suo scranno

  17. Scritto da claire

    Definire Brunetta un cretino è molto riduttivo. Oltre ad essere un cretino deve avere anche la memoria cortissima in quanto la visita fiscale per i dipendenti pubblici fin dal primo giorno già l’aveva resa obbligatoria anni fa…ma è anche pirla perchè ha affermato che i salari pubblici non perderanno potere d’acquisto. Ma come si fa a bloccare per 4 anni i salari e dire che non si perde potere d’acquisto? Forse ha deciso di bloccare gli aumenti di tutti i generi per atrettanti 4 anni?

  18. Scritto da Giulietta Fumagalli

    Questo governo è ora che si dimetta,così recupereremmo soldi in più per far fronte alla crisi.E’ veramente scandaloso il tentativo di inserire nella manovra una norma per impedire a Berlusconi di pagare 750 milioni di lire a de Benedetti per la Mondadori.C’è una crisi devastante e lui pensa solo ai suoi affari,e non alle difficoltà degli italiani.I ministri espongono i tagli che penalizzano le nostre paghe ,le pensioni e il nostro futuro e loro si insultano senza ritegno.

  19. Scritto da avanspettacolo, gratis!

    o i fratelli De Rege, o Gianni e Pinotto.

  20. Scritto da scuola guida

    UN bel esempio di collaborazione e apprezzamento tra politici che ci guidano…x me hanno perso i 20 punti della patente ….da rifare l’esame!?

  21. Scritto da sergio

    ma che cavolo dite? non è un insulto, ma l’attestazione altolocata di una realtà!!!