BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ristoranti dei Mille… sapori”, Bergamo pensa all’Expo

Sono 66 locali selezionati ed indicati dalla guida pubblicata dalla Camera di Commercio. I locali aderiscono al marchio "Bergamo, Citt?? dei Mille...sapori".

Più informazioni su

"Ristoranti dei Mille…sapori" è la nuova guida che è stata pubblicata dalla Camera di Commercio di Bergamo e da Turismo Bergamo per far conoscere i ristoranti che offrono un menù tipico e un piatto tipico della bergamasca. Distribuito in cinque mila copie, raccoglie 66 locali che sfoggiano il marchio "Bergamo, Città dei Mille…sapori" e che sono sparsi sul territorio, dalla Valle di Scalve all’Isola, dalla Valle Imagna al lago d’Iseo passando per la città.
Oltre a descrivere, in italiano ed in inglese, il menù o il piatto tipico, offre alcune indicazioni turistiche nelle vicinanze del ristorante e un glossario finale per aiutare il turista o l’appassionato di cucina.
"I piatti tipici dei Ristoranti dei Mille…sapori sono l’occasione per promuovere attraverso la cucina, la storicità e la longevità dei locali, ma anche i contesti storici e culturali o naturali di cui essi sono parte integrante – afferma Paolo Malvestiti, presidente della Camera di Commercio di Bergamo -. Ci sembra che il modo migliore per valorizzare i contesti enogastronomici e la filiera agroalimentare sia proprio quello di coinvolgere nei progetti il mondo agricolo, la produzione e i servizi. Celebrare i giacimenti golosi del territorio è un’azione che dobbiamo avviare seriamente in vista dell’Expò 2015, in modo tale che esso diventi un appuntamento fruttuoso sotto tutti gli aspetti e per tutti i settori, tra i quali spicca appunto la ristorazione".
Sei le zone in cui è ripartita la provincia bergamasca a tavola: Bergamo e dintorni, Valcalepio e laghi, Val Seriana e Val di Scalve, Val Brembana, Valle Imagna, Isola Bergamasca e Pianura. La guida sarà distribuita da Turismo Bergamo all’aeroporto di Orio al Serio e nei punti di informazione e promozione del turismo coordinati dalla Provincia di Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da 081

    1000 sapori? Io, almeno io, conosco solo i casoncelli e la polenta…gli altri 998?

  2. Scritto da sergio

    ho bella, dai cartelli in dialetto nuovi di pacca si arriva diritti allo sfruttamento dell’expo internazionale…….soldi, soldi, soldi..per non dire di citare i mille……sapori, garibaldini? va beh che la lega è di lotta e di governo, ma queste contraddizioni di piccolo è bello, da riserva indiana, per poi buttarsi dalla finestra per incontrare il mondo, fa veramente ridere..