BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

???Ci dispiace, in Lombardia niente rifiuti napoletani???

Nemmeno un chilo di rifiuti napoletani verr?? bruciato dagli inceneritori lombardi. Lo ha ribadito l???assessore regionale Daniele Belotti.

Più informazioni su

Nemmeno un chilo di rifiuti napoletani verrà bruciato dagli inceneritori lombardi. Lo ha ribadito l’assessore regionale Daniele Belotti rettificando la notizia lanciata da un’agenzia di stampa che assicurava la disponibilità del Pirellone ad accogliere parte dei rifiuti campani insieme ad altre sette Regioni: Sicilia, Puglia, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Liguria e Friuli Venezia Giulia. Oggi sono 1.400 le tonnellate di spazzatura rimaste per le strade, con il caldo che aumenta. “Al contrario di quanto apparso in un’agenzia stampa, che riferisce che 8 Regioni, tra le quali anche la Lombardia, avrebbero dato la disponibilità dei propri impianti per lo smaltimento dei rifiuti di Napoli, ci dispiace e siamo rammaricati, ma non possiamo che ribattere che, purtroppo, le Regioni che li riceveranno saranno solo 7, visto che, come ampiamente già ribadito, Regione Lombardia non ha né la possibilità né la volontà di smaltire i rifiuti napoletani”.
Nei mesi scorsi Belotti ha più volte ribadito il secco “no” da parte della Regione a farsi carico dello smaltimento dei rifiuti abbandonati nelle strade di Napoli: “Non sappiamo come possa essere uscita questa notizia – prosegue Belotti -. Di sicuro rivela come, in quel di Napoli, gli approcci per la soluzione del problema continuino a essere molto approssimativi". Confermiamo, invece, ancora una volta – conclude l’assessore – la nostra disponibilità a offrire consulenze tecniche".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da romeo

    Non è che i napula se lo pigliano loro un politico incapace come Belotti, ma mi sa che neanche loro sopportano certi rifiuti.

  2. Scritto da berghem

    @18: Varese paga, Varese fa la differenziata, Varese è in regione Lombardia.

  3. Scritto da 081

    La questione rifiuti a Napoli è un mix infernale di a) cronica mancanza di senso civico; b) disorganizzazione; c) inettitudine amministratori locali; d) camorra (*).
    (*) che requisisce i luoghi destinati a costruire inceneritori per far discariche abusive ove “stockare” i rifiuti speciali, anche, delle aziende del nord.
    Da napoletano non ho fatto mistero a parlare di mancanza di senso civico (è la verità),ma Voi scendete da ‘sto piedistallo di fumo ed ammettete,indirettamente,delle “colpe”.

  4. Scritto da Futuro per i figli

    Sig. Belotti ormai a voi leghisti “di poltrona” non ci crede più nessuno.
    Il vostro modo di far politica polemico ed inconcludente non inganna più nessuno. Bisogna ora pensare al futuro dei nostri figli…ah, lei è single…non sà cosa vuol dire pensare al futuro, al bene dei propri figli. Lei pensa solo all’oggi, solo a se stesso.

  5. Scritto da BG

    Macchè ci dispiace, per fortuna!

  6. Scritto da Uno di Sondrio

    n. 18

    Informarsi bene, prima di accusare Varese e Sondrio!
    Varese con i suoi comuni è tra le prime province premiate a livello nazionale per la maggior percentuale di differenziata effettuata.

  7. Scritto da Stella

    Non credo più a tante affermazione dei politici, ma a ql di BELOTTI sì.
    Condivido e approvo il suo no all’eterno “dovere” di assistenzialismo nei confronti dei rifiuti napoletani e so che si batterà fino in fondo per questo.
    GRAZIE ASSESSORE.

  8. Scritto da Fra

    Cari Berghem e 081

    CONCORDO TOTALMENTE!

  9. Scritto da paolino

    @081 che colpe? Insomma se un criminale (di questo si parla) lombardo (sempre lo sia..e nn parlo per zona geografica) si accorda con un criminale Napoletano x smaltire rifiuti speciali in Campania devo sentirmi IO (cittadino normale che pago ogni cosa e faccio la differenziata da anni) in colpa.. mi scusi ma nn funziona così.. se poi chiudete gli occhi davanti allo scempio del vostro territorio, non accusate altri.. Bgiornata

  10. Scritto da 081

    @27: un po’ in ritardo ma il codazzo di paglia del bergamasco medio si è materializzato!!!…e meno male che ho scritto colpe tra virgolette!!!…appunto qualche criminale, per fortuna non sono tutti così…come a Napoli non tutti si meritano quello scempio.Ma in che chiave ha letto il mio post n.21?

  11. Scritto da DALMEN

    x20..x24…..e ora che vi facciate il vostro inceneritore.,perchè la delibera in regione lombardia quando è stato avviato l’inceneritore a Dalmine diceva che ogni provincia Lombarda doveva essere autonoma rispetto allo smaltimento rifiuti …non me la sono inventata IO …MA e una decisione presa dai SIGNORI..Formigoni.NICOLI Cristiani.è conosce bene questa vicenda il sig. Belotti

  12. Scritto da paolino

    @081 l’ho letto nel modo giusto..invece che abbassare la testa e lavorare x ripulire la citta dai sacchi neri (che qui sono banditi da anni) sta cambiando discroso, portandolo a livello di criminalità (smaltimento rifiuti speciali) x allargare il problema e sminuire le colpe che i suoi concittadini hanno ma vogliono far cadere a pioggia su tutta l’italia

  13. Scritto da mattia

    @28 se i dati dicono che a napoli il 12% paga la tassa sull’immondizia, oltre a non differenziarla..scusi ma non tutti si meritano quella situazione ma la gran parte SI. Chi è causa del suo mal pianga se stesso, qui nn si parla di rifiuti speciali ma di mondezza quotidiana, che ogni cittadino produce. Poi mi raccomando bloccate ancora treni, autostrade, ecc..cominciaste invece a guardarvi un pò al vostro interno e dire, cavolo stiamo sbagliano.

  14. Scritto da P.Mi

    Per Dalmen.
    Sono dell’alto milanese, e la smentisco volentieri, dicendo che nel varesotto l’inceneritore c’è! (Per Sondrio onestamente non lo so).
    Non funziona molto perche (come noi e voi) fanno tanta differenziata…
    Grazie per lo spazio concessomi, saluti a Bergamo.

  15. Scritto da Tempo

    @32 Mattia ma come dice lei la mondezza quotidiana la producono
    ma loro i NAPOLETANI dicono che sono poveri non hanno soldi ma per creare tutto quel letame di soldi ne devono spendere significa che i soldi non mancano a stè NAPOLETANI,però Pisapia ha gia dato L’OK per i rifiuti a MILANO allora chi decide la REGIONE O IL COMUNE???
    BEH LA LEGA NO non ha più voce sulle varie tematiche ma cosaci fa con BERLUSCAO TERMINA UN CICLO ADDIO LEGHISTI.

  16. Scritto da DALMEN

    x33…..ma se da anni una buona parte dei rifiuti arrivano ancora alla REA DI DALMINE ..mi sorge un dubbio…..ampliate l’inceneritore se non è abbastanza x smaltire i vostri (Varese) rifiuti…. x quanto riguarda Sondrio se mandano i rifiuti a DALMINE da smaltire i casi sono due ..o non hanno l’inceneritore o come Varese non riescono a smaltirli tutti e quindi ampliatelo……perchè la provincia di Bergamo e Autonoma x lo smaltimento dei rifiuti….dovrebbero esserlo tutte le province Lombarde

  17. Scritto da forza napoli

    A me non dispiace per niente…del resto napoli è la citta della fantasia e del senso civico,sono sicuro che troveranno una soluzione

  18. Scritto da m.m.

    Peccato che Daniele Belotti abbia perso un’altra occasione per poter fruire in futuro di consulenza partenopea in tema di ricomposizione collaborativa tra REA, Comune di Dalmine e provincia di Bergamo.

    Prima della oppressione dui quest’ultima ovviamente.

  19. Scritto da Mah ....staolta so mia che dì

    Bundì mi chiamo Giuanin Brambila e sun de milan ma sto a napoli quì c’è Gennariello Esposito chel s’ è rabià cun mi perchè dice che noi milanesi non dobbiamo lasciare qui a Napoli la nostra immondizia allora potremmo fare cambio e vedere di fare uno scambio “au pair” fra l’immondizia di un napoletano che sta a milano e la mia e qui bisognerebbe cercare qualcuno adatto a controllare bene, magari il trota saria quel just. E’ una bella idea, farò carriera in politica, sarò abbastanza cretino?

  20. Scritto da El Torpe

    D’accordissimo con Daniele Belotti, e non sono leghista

  21. Scritto da avatar

    Caro Belotti, credo che tu sia a conoscenza delle trattative tra REA e Provincia di Bergamo…., ma come la metti con REA che chiede …..la terza linea….di non pagare il Comune di Dalmine….. che chiede aumenti superiori al 64 % per lo smaltimento dei rifiuti a far data Gennaio 2010……Chi paga…. i nostri cittadini ( leghisti e non )…. li hai informati ??? se non si chiude con REA dove portiamo i nostri rifiuti…? a Brescia ? ed a che costi ( smaltimento e traspporto compreso ? )….

  22. Scritto da gioanpadan

    Una domanda all’assessore Belotti: i rifuiti napoletani smaltiti in Lombardia nel passato, sono stati pagati dalle istituzioni campane oppure non ancora? Perchè va anche chairito che l’eventualità di accogliere i loro rifiuti comporta costi per noi ed andrebbe esplicitato se nel passato ha pagato pantalone, cioè il Lombardi, oppure tali costi sono stati saldati. Questo per distinguere se si chiede alla Lombardia collaborazione oppure sudditanza!

  23. Scritto da Alegher

    Ah ah ah , Daniel , appena firmato all’unanumità il rifinanziamento delle missioni .
    Per i rifiuti sarà uguaglio, come sempre , come su tutto.

  24. Scritto da Tiziano Trivella

    Non sapeva nessuno che tal Belotti fosse “La Regione Lombardia” e potesse parlare a nome di quasi 10.000.000 di lombardi oltre che della Giunta di cui fa parte!
    Poverino…

  25. Scritto da PADANIA LIBERA E INDIPENDENTE

    e una volta tanto arrangiatevi per conto vostro!

  26. Scritto da Luke

    ALMENO QUESTO SPERIAMO SIA VERO! Vitalizi rimasti, auto blu idem, aumenti per le rendite dei bot… che bello questo governo a difesa di Berlusconi. Lega sveglia!!

  27. Scritto da andrea

    è ora di finirla che napoli sia in perenne emergenza rifiuti perché i napoletani non vogliono le discariche. loro non vogliono le discariche, benissimo io non voglio i loro rifiuti. Bravo Daniele

  28. Scritto da GiO

    non capisco perche un problema comunale come lo smaltimento dei rifiuti debba divenir nazionale a napoli, basta con sti inutili e ipocriti piagnistei che riempiono i rotocalchi…li la questione non e’ ne di governo ne di altro se non culturale…dis de fa! e speriamo almeno su questo la lega tenga duro!

  29. Scritto da fda

    ma credete ancora nei politici!!!

  30. Scritto da ureidacan

    Ed io pernacchio!

  31. Scritto da Alberto

    Ma davvero spiace al Belòt ? Ormai sappiamo tutti come la pensano !!!!!!

  32. Scritto da stobla87

    Speriamo che sia la verità quella di Belotti o cena ad Arcore il lunedì e rifiuti in Lombardia?

  33. Scritto da guardarsi allo specchio

    L’Assessore ,Sig. BELOTTI e categorico e deciso a non accogliere(Condivido) i rifiuti da NAPOLI.MA non mi spiego come mai questo comportamento non viene tenuto nei confronti delle province di Varese-Sondrio che da anni portano i rifiuti a Dalmine.I Signori Formigoni, Nicoli Cristiani,Belotti Cappelluzzo Bramani all’avvio dell’inceneritore REA-Dalmine ci dissero che serviva solo x la prov.BG e solo in caso di guasto o emergenza scattava la solidarietà-regionale.SIG. Belotti? COERENZA E MEMORIA!?