BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chiamatelo Thor, sopravvissuto a sei fulmini

E' l'incredibile storia di un signore americano. Ricoverato in ospedale, il suo stato di salute non desta preoccupazioni.

Più informazioni su

Melvin Roberts è sopravvissuto a 6 colpi di fulmine e non si tratta di relazioni amorose, ma di fulmini veri e propri. L’uomo, 58 anni, vive nella Carolina del Sud e al momento si trova presso l’Oconee Memorial Hospital, dopo essere stato colpito nella sua casa a Deer Park Drive, Seneca lo scorso lunedi.
L’ultimo fulmine ha colpito il signor Roberts in giardino, mentre tentava di copire il suo tosaerba. La moglie e i vicini lo hanno trovato privo di sensi, sdraiato in giardino.
Se fosse stata la prima volta, oltre ad un grande spavento e alle dovute cure, non ci sarebbe null’altro a preoccupare il signor Roberts. Invece l’uomo ha alle spalle un rapporto terribile con i fulmini. L’ultimo lo aveva raggiunto nel 2007 e in quell’occasione non c’era né pioggia né una singola nuvola in cielo a far temere un evento del genere. In quell’occasione Roberts era andato fuori per mettere al riparo i suoi polli. Ad un tratto si è risvegliato ricoperto di sangue e circondato dagli animali stesi sulla schiena, stecchiti e con le zampe in aria.
Il signor Roberts dunque ha centrato e superato di gran lunga quell’unica possibilità su 9.000.000 prevista dalla scienza di essere centrato per due volte da un fulmine.
L’uomo ha riportato diverse lesioni dagli incidenti passati: una cicatrice sulla testa, ricordo della primo colpo, e diverse sulle gambe. I nervi della gamba sinistra sono stati fortemente danneggiati da questi colpi tanto da costringere Roberts a passare un anno su una sedia a rotelle. Questi eventi avversi e i danni fisici subiti lo hanno costretto ad abbandonare il suo lavoro come operatore di attrezzature pesanti.
Ma Melvin Roberts ha realiazzato una spiegazione a questi eventi bizzarri. Secondo lui i colpi di fulmine sarebbero collegati alla sua vita sentimentale: "Sono stato sposato cinque volte e sono stato colpito da cinque fulmini. Ora sono sposato con la mia sesta moglie che non ho intenzione di lasciare, per cui dovrò fare qualcosa. Forse i fulmini sono un avvertimento: devo impegnarmi di più con lei".

(da yahoo.com)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.