BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“L??eredit?? di Zeman non mi fa paura”

L'ex tecnico della Primavera atalantina: "Se il Foggia mi ha scelto, crede in me e cercher?? di sfruttare questa chance"

Più informazioni su

FOGGIA – Voltare pagina dopo l´addio di Zemanlandia, tornata per una sola stagione e archiviata quasi in malo modo, non sarà impresa semplice per il Foggia. Tuttavia, facendo leva sul fedele d.s.-talent scout Peppino Pavone, don Pasquale Casillo rilancia la scommessa nel solco del passato: talenti da valorizzare, nessuna follia e il sogno di riabbracciare la B dopo 14 anni. Tutto a fari (quasi) spenti, in attesa dell´eventuale via libera per costruire uno stadio nuovo… Intanto, preoccupa l´iscrizione: il Foggia è tra i 7 club di Prima «ammessi con riserva»: il club rassicura, ma i tifosi attendono con ansia l´esame della Covisoc.

«Cina» al debutto – Pavone, che quasi tre lustri fa lanciò Prandelli tra i prof (a Lecce), stavolta ha pescato dalla Primavera dell´Atalanta Walter Bonacina, 46 anni, già vice di Delio Rossi, Mandorlini e Colantuono. Bergamasco concreto, roccioso centrocampista qualche anno fa in A (350 gare con i nerazzurri e la Roma), allontana i fantasmi: «Conosco la storia di Zeman e lo stimo, ma non mi fa paura esserne l´erede. Se il Foggia mi ha scelto, crede in me e cercherò di sfruttare questa chance». Continuità tattica solo apparente: rispetto al modulo spregiudicato di Zeman (125 reti nelle 34 gare dello scorso torneo: 67 a favore, 58 subite), il 4-3-3 di Bonacina si prospetta più equilibrato.

Rivoluzione – Una rosa da rifondare e uno sgarbo al Cagliari (secondo il club di Cellino): il riscatto alle buste di Sau (20 gol con Zeman, ma potrebbe andare via) e del play Burrai. Un solo confermato: Tomi. Scatto sul mercato: già ufficializzati Ginestra (ex Paganese), Perpetuini riottenuto dalla Lazio, Ristovski (Parma) e De Leidi (Atalanta).

Trattative – Da oggi potrebbero essere ufficializzati altri ingaggi, come ad esempio 8 colpi preannunciati dalla società 10 giorni fa: tra questi altri 4 ex allievi di Bonacina, vale a dire Gentili, Molina, Cortesi e la punta Tiboni (´88, promessa da rilanciare), poi De Vito (Milan), Rizzo (Sampdoria), Defendi (Brescia) e Micai (Varese). Pare vicino il centravanti Ciano (Napoli, ex Cavese), inoltre interessano anche il difensore Giovannini (Foligno) e la mezz´ala Minotti (Atalanta).

Fonte: La Gazzetta dello Sport 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.