BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lavori per il teleriscaldamento Traffico in tilt in centro citt?? fotogallery

La chiusura di un paio di arterie fondamentali della citt?? ha mandato in tilt il traffico fin dalle prime ore della mattina.

Più informazioni su

Lunedì da dimenticare per i pendolari che stamattina si sono recati in città in automobile. La chiusura di un paio di arterie fondamentali della città ha mandato in tilt il traffico fin dalle prime ore della mattina. I lavori alla rete di teleriscaldamento e alle fognature in via David e via Bono (fognature non di competenza di A2A ma di una lottizzazione privata), pur programmati da tempo, hanno causato non pochi problemi alla circolazione cittadina. Il traffico proveniente da via Bonomelli è stato infatti deviato in viale Papa Giovanni e poi in via Angelo Mai, in cui è stato istituito il senso di marcia verso via Ghislandi. La chiusura dovrebbe rimanere in vigore fino al 10 luglio.
Anche l’ultimo tratto di via Ghislandi (da piazza Sant’Anna) è stato chiuso al traffico per consentire la posa dei tubi del teleriscaldamento. Nelle ultime tre settimane gli interventi di tecnici e operai si è concentrato di via Paleocapa, con conseguente ristringimento della strada da tre a due corsie. Ma dalle prime di lavori sembra che questo cantiere stia creando problemi maggiori, anche solo dal rumore dei clakson strombazzati dagli automobilisti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gitantedomenicale

    Ho notato che i lavori per le strade sono iniziati il giorno dopo la chiusura delle scuole. Tempismo ottimo e chi si lamenta, in questo caso, non ha proprio nient’altro da fare.
    Eh sì che i motivi (seri) per lamentarsi non mancano…

  2. Scritto da Leo

    Nemmeno a volerlo avrebbero potuto creare più disagi …
    Veramente allucinante!

  3. Scritto da giorgio57

    tutte le volte che si fanno dei lavori c’e’ qualcuno che protesta, se non si fanno idem, se si fanno di notte altri.

  4. Scritto da Pedali LINO

    tutti vogliono tutto ma i disagi lasciarli agli altri . non ce solo l auto ,ci sono anche le biciclette.

  5. Scritto da Luke

    Pazzesco!! In bici non si riusciva a passare!! Sembrava Napoli!!
    Ma che intelligenti…

  6. Scritto da Andrea

    ma la lamentela sta diventando sport nazionale???

  7. Scritto da sim city

    i vigili dove sono?

  8. Scritto da Giorgio

    Il Sindaco Tentorio ha calcolato, con la consueta precisione del ragioniere, l’ammontare dei danni subiti dai bergamaschi a causa dei lavori della posa del teleriscaldamento, come fece esattamente tre anni fa quando la Giunta Bruni era insediata? L’ottimo Saffiotti si è già prodotto in indignate interviste che denunciano l’inadeguatezza dell’Amministrazione come fece quando nevicò e ci vollero, udite udite, alcune ore per rimuovere la neve dai marciapiedi?

  9. Scritto da franz

    Saltarelli, il puffo verde, ha colpito ancora. La stessa cosa era successa l’anno scorso. Sbagliare è umano perseverare diabolico, anzi leghista!

  10. Scritto da ste

    concordo pienamento con il num. 5. basta con queste buffonate

  11. Scritto da saadas

    è normale fare i lavori quando il più della gente è in ferie…

  12. Scritto da portare pazienza

    @7 giorgio ma lei è al corrente che dal muro di recinzione della propia abitazione per un 1,50 mt la neve la deve spalare il propietario della medesima si aggiorni per il disagio dei lavori le soluzioni sono 2
    o si fanno in giornata recando disagio al traffico oppure di notte creando disagio ai cittadini residenti scelga lei.
    ma siamo sempre alla solite banali stupide lamentele.

  13. Scritto da Giorgio

    @11: io in effetti ne ero al corrente,evidentemente non lo era,ai tempi,il cons. Saffotti.La pregherei quindi di informarlo.Pensi un po’ che allora io avevo pensato la stessa cosa che lei scrive in chiusura del suo bell’intervento.Ma il cdx compatto non aveva fatto sconti:non per bassi interessi di bottega elettorale ma per senso della isitituzioni e amore di verità.Così sono arrivati al governo della città e ora dimostrano tutta la loro superiorità.Chissà dov’è l’opposizione:che porti pazienza?

  14. Scritto da Luke

    Vanno bene i lavori, ma non 10 cantieri in una volta! Certo che anche la gente che con 30° e sole rovente, va in auto al lavoro ci mette del suo

  15. Scritto da aldo buso

    Quanti piangina …
    Un pò di senso civico please !!!