BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Guido Galardi nuovo presidente coop Lombardia

È stato membro del consiglio della Camera di Commercio di Milano e presidente dell'azienda speciale sull’innovazione, ha fatto parte del cda dell’Università Bocconi di Milano. Dal 2006 al 2008 è stato Senatore della Repubblica

Più informazioni su

Il consiglio di amministrazione di Coop Lombardia nella sua riunione di venerdì 1 luglio ha nominato Guido Galardi Presidente della Cooperativa a seguito delle dimissioni presentate da Silvano Ambrosetti. Alla vice presidenza è stato nominato Daniele Ferrè, membro dell’esecutivo aziendale e direttore Sviluppo e patrimonio Immobiliare.
Guido Galardi, ha ricoperto la carica di vice presidente dal giugno 2010. Attualmente è membro della direzione di Ancc e Legacoop regionale e nazionale.
È stato consigliere della regionale della Lombardia dal 1990 fino al 2000. Da dicembre 1992 a giugno 1994 è stato Assessore regionale con diverse deleghe: lavoro formazione professionale – artigianato e attività produttive – agricoltura e foreste.
E’ stato presidente di Legacoop Lombardia e Vice Presidente nazionale di Legacoop dal 1999 al 2006. Dal 2001 al 2006 ha fatto parte del cda della Fondazione Fiera di Milano.
È stato inoltre membro del consiglio della Camera di Commercio di Milano e Presidente dell’Euro Infocenter, azienda speciale sull’innovazione della Camera di Commercio. Dal 2002 al 2006 ha fatto parte del cda dell’Università Bocconi di Milano. Dal 2006 al 2008 è stato Senatore della Repubblica.
Nel 2010 i 49 punti vendita (10 ipermercati – 39 supermercati) Coop Lombardia, dove dà lavoro a 3.971 persone,  ha fatturato 938,9 milioni di euro. I soci sono  870.168 (+ 27.685 nuovi soci nel 2010) , i soci prestatori 99.641. Le prossime aperture saranno un ipercoop a Peschiera Borromeo (Milano) e superstore a Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.