BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Goletta verde, Sardegna in testa

La Sardegna si riconferma in testa alla classifica della Guida Blu di Legambiente e Touring Club per la qualita? ambientale.

Più informazioni su

La Sardegna si riconferma in testa alla classifica della Guida Blu di Legambiente e Touring Club, con 35 localita’ premiate con le Vele che ne certificano la qualita’ ambientale. L’isola ottiene una media del 3,51, migliorando il dato dello scorso anno (3,4). Quattro delle 14 localita’ insignite delle cinque vele, massimo riconoscimento della Guida Blu, si trovano in Sardegna. Sono Posada (Nuoro), Villasimius (Cagliari), Bosa (Nuoro) e Baunei (Ogliastra). Le undici localita’ a quattro vele sono Alghero, Arbus, Arzachena, Cabras, Domusdemaria, Orosei, Pula, Sant’Anna Arresi, Santa Teresa Gallura e Siniscola. Infine tre sono andate a Aglientu, Bari Sardo, Budoni, Buggerru, Calasetta, Carloforte, Castelsardo, Castiadas, Dorgali, Golfo Aranci, La Maddalena, Muravera, Olbia, Palau, Quartu, Sant’Antioco, San Teodoro, Stintino, Teulada, Tortoli’ e Villaputzu.
Dati e valutazioni sono stati presentati stamani da Goletta Verde a Olbia, in una conferenza cui hanno partecipato il portavoce della nave di Legambiente, Giorgio Zampetti, l’esponente della segreteria dell’associazione, Luciano Deriu, l’assessore all’Ambiente del Comune di Olbia, Giovanna Spano e il direttore dell’Amp di Tavolara-Punta Coda Cavallo, Augusto Navone.
I rilievi critici giungono dalle foci di alcuni corsi d’acqua, dovuti alla scarsa depurazione. Segnali di inquinamento microbiologico al di sopra dei limiti stabiliti dalla legge sono stati rilevati invece alle foci dei fiumi Coghinas (in localita’ San Pietro a mare-Pirotto Li Frati a Valledoria), rio Mannu a Porto Torres, al canale su via Garibaldi presso la spiaggia di San Giovanni ad Alghero, rio Foddeddu a Tortoli’ e vanale di Foxi a Quartu Sant’Elena. “Ricordiamo”, ha affermato Zampetti, “che i servizi fognari della Sardegna coprono solo il 75% degli abitanti e depuratori appena il 68. Si puo’ fare decisamente di piu’ e meglio”.

(da quotidiano.net)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.