BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per Zampagna tifosi da mezza Europa

Alla partita giocata a Terni presenti ultras da Glasgow, dalla Germania ed ovviamente da Bergamo per una festa all'insegna della solidariet??.

Più informazioni su

Sono arrivati anche da Glasgow, ma anche dalla Germania con una rappresentanza di tifosi del S. Pauli, oltre che da Bergamo, Messina e Sassuolo per la festa di addio al calcio di Riccardo Zampagna. Una notte magica, tra pallone e tanta solidarietà, che difficilmente l’ex attaccante rossoverde dal grande cuore potrà dimenticare. Coreografie d’altri tempi in Curva Est, con striscioni, bandiere e tanto di spettacolo pirotecnico prima di vedere campioni del momento o chi ha smesso da poco, ma è ancora in gran forma. Tanta tecnica e padronanza dello strumento, la palla, che per ogni giocata, anche uno stop ben eseguito ti fa riconciliare con il calcio che è servito però anche a far del bene, perché l’incasso della serata è andato a quattro associazioni, di aiuto alla ricerca contro la SLA, per la lotta alla leucemia e per l’aiuto ai bambini di una zona tra le più povere dell’Africa. E prima del fischio d’inizio la consegna dell’assegno di 20.000 euro da Riccardo Zampagna, provento del libro "Il calcio alla rovescia" scritto con Ivano Mari, all’associazione Terni x Terni Anch’io per l’acquisto di un mammografo digitale per l’ospedale Santa Maria. Insomma la serata organizzata dall’associazione Primi della Strada ha centrato più di un obiettivo, per quello che è stato definito, alla risultanza dei fatti, l’evento calcistico dell’anno per la città.
LA PARTITA
Riccardo Zampagna ha giocato un tempo, il primo, con la Ternana e l’altro con l’Atalanata. Alla fine il risultato di 5-4 ha premiato i giocatori in casacca rossoverde. Riccardone ha aperto le marcature su assist di Amauri, con il quale ha giocato in carriera a Messina e le ha chiuse in maglia neroazzurra. Ma in rete sono andati anche Igor Protti, Soncin, Carrozzieri, Corrent e lo stesso Amauri che nella ripresa ha messo a segno una doppietta. Ci ha provato Floccari, altro campione di solidarietà con l’onlus For Others fondata insieme al portiere Ferdinando Coppola ed ha trovato invece la porta sbagliata Argilli, ex Siena, per l’unica autorete della serata. E’ andato vicino alla segnatura Zampagna in rovesciata e c’è invece riuscito un Giovannone Tiberi tirato a lucido, bloccato però dall’attenta Silvia Spinelli per un’azione non regolare di fuorigioco. A stupire la freschezza di Mimmo Giampà, tra i più festeggiati insieme agli altri ex rossoverdi Christian Silvestri e Giulio Migliaccio.

(da sporterni.it)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mr.pecis

    Grande Riccardo …
    Grande uomo !!!
    Uno di noi.
    Ultras Berghem

  2. Scritto da Atalanta e Ternana sempre

    Festa.. Ultras.. Solidarietà.. e Beneficenza
    Alla faccia del calcio fatto solo di Business.. Soldi.. e Televisioni
    GLI ULTIMI DELLA CLASSE.. I PRIMI DELLA STRADA
    Contro il calcio dei Padroni

  3. Scritto da Riccardo uno di noi

    Uomo e calciatore d’altri tempi
    Pubblico e tifosi d’altri tempi
    Grazie Terni
    Grazie Riccardo Zampagna
    Questo è il calcio e lo stadio che vorremmo sempre vivere
    Atalanta e Ternana Unidos Siempre