BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con 18.127 imprese, Bergamo ?? sempre pi?? rosa

Pesano il 21% sul totale delle imprese attive in provincia. Le donne reagiscono meglio alla crisi e si associano in consorzi e cooperative.

Più informazioni su

L’imprenditoria femminile continua a cresce a Bergamo. Le 18.127 imprese rosa orobiche pesano il 21% sul totale delle aziende attive in bergamasca e, tra il 2009 e il 2010, hanno registrato un incremento dell’1,4% sfidando la crisi.
Le donne quindi reagiscono meglio alle difficoltà, magari associandosi in consorzi e cooperative, entrambe le forme giuridiche registrano infatti una crescita su base annua nel numero di imprese attive superiore al 7% ma crescono anche come piccole realtà, +1,2% in un anno le ditte individuali. Delle 18.127 imprese rosa 3.247 sono società di capitale, 4.620 società di persone, 10.030 imprese individuali, 159 cooperative, 5 consorzi e 66 sotto altre forme giuridiche. Il commercio (27,2%), servizi generici (11,2%), attività immobiliari (9,3%) e servizi di alloggio e ristorazione (9%) i settori di attività preferiti dalle donne. Bergamo con il 10,6% risulta la terza in Lombardia per imprese rosa. 
Sono oltre 171 mila le imprese femminili attive in Lombardia nel 2010, il 13,4% del corrispondente totale italiano. Pesano il 20,8% sul totale delle imprese attive in regione e per oltre la metà sono concentrate tra Milano (circa 57.000, 33,3% del totale), Brescia (13,6%) e Bergamo (10,6%).
E crescono rispetto al 2009, +0,4%, più della crescita media nazionale delle imprese in rosa che si ferma per lo stesso periodo al +0,2%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da precariato

    sono semplicemente delle donne che vivevano di precariato e disoccupate che si sono decise a rischiare pur di riuscire a rimettersi in gioco ovviamente rischiando quel che hanno
    comunque mi piacerebbe sapere quante di queste nuove imprese
    durano nel tempo più della metà non passa il triennio ma come tutto
    il mondo del lavoro in crisi in una condizione globale sfavorevole e arriva l’imprenditoria femminile?
    povera FIAT e simili prendete esempio
    nel paese di sordi vanno bene anche gli orbi??