BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuola Magistratura, Verbania tenta lo scippo a Bergamo

Verbania prova a ???scippare??? la scuola di Magistratura a Bergamo. Il sindaco: "Non capisco perch?? si voglia scegliere una struttura a Bergamo per la quale si dovrebbe pagare un ingente affitto e in un immobile ancora da sistemare".

Più informazioni su

Verbania prova a “scippare” la scuola di Magistratura a Bergamo. In un’intervista pubblicata da InInsubria.it Mario Zacchera, sindaco del capoluogo di provincia e parlamentare del Popolo della Libertà, getta l’amo al ministro della Giustizia Angelino Alfano. Il primo cittadino ha incontrato direttamente il ministro per convincerlo a considerare l’ipotesi di Verbania quale nuova sede della scuola inaugurata a Bergamo Umberto Bossi, Roberto Calderoli e appunto Alfano un paio di settimane fa, il giorno prima del raduno leghista a Pontida. Zacchera sponsorizza una struttura che ospita anche la scuola della polizia penitenziaria. “Il ministro ha ammesso di non conoscere questa struttura – ha sottolineato Zacchera – che ho proposto venga destinata ad ospitare, oltre all’attività del Corpo della polizia penitenziaria, i corsi di formazione ed aggiornamento professionale periodico dei magistrati, in applicazione ad una recente legge approvata dal Parlamento. Non capisco – insiste Zacchera – perché si voglia scegliere una struttura a Bergamo per la quale si dovrebbe pagare un ingente affitto e in un immobile ancora da sistemare quando a Verbania vi sono già pronte delle strutture di prim’ordine, vuote, recentemente strutturate e di proprietà dello stesso Ministero”. Alfano si è dichiarato interessato riservandosi ulteriori approfondimenti. “In un momento in cui la spesa dello stato va contenuta e i fondi per la Giustizia sono sempre più scarsi – ribadisce Zacchera – questo è un evidente segno di spreco che va eliminato e spero che questa proposta venga sostenuta in ogni sede, a cominciare da quella locale, perché portare a Verbania corsi professionali di alto livello e di qualità significa sollevare anche l’indotto e dare più lavoro alle strutture commerciali cittadine”. Sui costi della struttura di Bergamo Zacchera ha anche presentato una interrogazione parlamentare. Adesso il sindaco di Verbania si aspetta un aiuto dei parlamentari del territorio nel supportare questa "candidatura".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ureidacan

    Come nel film ” I soliti ignoti” di Monicelli. Tutti vogliono rubare la cassaforte, che però è vuota.

  2. Scritto da antonio

    Peccato che a Bergamo paghiamo l’affitto per questa scuola che non c’è da anni. Peccato che pochi giorni fa è venuto Bossi a inaugurarla (anche se no c’è) .Peccato che palazzo Lupi per incapacità di Alfano crolla a pezzi.

  3. Scritto da Legnanino

    Da ex najone della “Legnano”, chiedo di chi sia l’amministrazione di Palazzo Lupi.

    Al di la delle polemiche sugli arredi, sulla culla del ‘600… il tutto a chi é rimasto???

    Grazie per la risposta.

    NOTE:

    Altra bella indagine giornalistica: uso-abuso ed abbandono del fantastico Palazzo Lupi !
    Cara Redazione: ma ci siete mai entrati a Palazzo Lupi?
    Non c’é solo l’ingresso che affaccia sulla fontana del delfino, ma anche il non meno prestigioso ingresso da via Monte Grappa.

  4. Scritto da Drank

    Un sacco di soldi buttati in affitti ecc. tempo perso e poi si scopre che il ministero la struttura ce l’aveva già ?
    Spero di non aver capito.

  5. Scritto da lara

    Che figuraccia Alfano, così come Calderoli e Castelli.
    Come si fa ad inaugurare una sede istituzionale e poi incontrare un sindaco che sberleffa sullo spreco e l’irrazionalità della scelta?

    Delle due l’una:
    il Ministro ha le idee confuse
    il Ministro ha poche idee e ancora meno risorse

  6. Scritto da marco

    Effettivamente la cosa di verbania ha una sua logica.
    Che poi Bossi e c. ci facciano l’ennesima figura da cioccolatai non è una novità per nessuno

  7. Scritto da Ciro Treboni

    Egr.sig. Pinotti guardi che non sono stati i giornalisti di bergamo news a inaugurare la sede della scuola di magistratura a Bergamo, se abbiamo un governo che ha idee poco chiare o fa solo della propaganda loro possono solo raccontarcelo. Poi noi fra cartelli in bergamasco regalati da benefattori sconosciuti, pezzi di storia come la ex-sede dell’università (palazzo del podestà) in predicato di vendita, palazzo Lupi ex sede di comando della divisione Legnano che va a pezzi decideremo in merito