BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Google passa da Lovere, arriva street view

Dopo Milano, Roma e Firenze, le fotocamere di Google visiteranno la cittadina del sebino il 7 e l'8 luglio: riprenderanno le strade e i principali punti di interesse.

Più informazioni su

Dopo Milano, Roma e Firenze, le fotocamere di Google visiteranno la cittadina bergamasca di Lovere, che è stata scelta fra gli oltre 150 borghi più belli d’Italia per il suo ricco patrimonio storico, artistico e culturale. Nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 luglio, dopo aver ricevuto la necessaria autorizzazione, a bordo di un apposito triciclo, riprenderanno le strade e i principali punti di interesse del paese da pubblicare in internet, rispettando la privacy dei passanti, come assicura il sindaco Giovanni Guizzetti.
La popolare applicazione di Google, “Street View” è in grado di fornire stupefacenti immagini a 360 gradi dei luoghi sparsi intorno al mondo, rendendole disponibili gratuitamente su internet a tutti gli utenti. Per tutelare la privacy, i volti e le targhe delle auto vengono sistematicamente oscurati per evitare l’identificazione delle persone o dei veicoli.
“Google Street View – sottolinea il primo cittadino Guizzetti – rappresenterà per la nostra cittadina uno strumento di promozione turistica di elevata qualità e di grande visibilità a livello mondiale; completamente gratuito per il Comune, darà inoltre modo ai loveresi di avere una visione particolare e innovativa del proprio paese e, contemporaneamente, permetterà ai futuri turisti di scoprire in maniera divertente la nostra bellissima cittadina”.
Il triciclo di Google percorrerà le vie e le piazze del centro storico, del lungolago e del Porto Turistico, oltre ai principali servizi pubblici e alle più importanti attrazioni storico-artistico-culturali del paese. "E -prosegue il sindaco – effettuerà riprese anche da due zone panoramiche come i frati e il serpentone".
Il primo cittadino ha chiesto, attraverso manifesti affissi in questi giorni, la collaborazione dei loveresi e intanto ha mobilitato i dipendenti comunali per una ripulita e sistemazione dell’ultimo momento ("ma già Lovere è ben curata"): confida nella collaborazione dei titolari di immobili e di attività commerciali nelle zone interessate dal passaggio delle fotocamere di Google. “L’invito che a loro rivolgo – conclude – è di rendere l’esterno della propria attività il più ordinato e attraente possibile, assumendo o proponendo ogni più utile iniziativa per utilizzare al meglio, in termini di promozione turistica, l’opportunità offerta da Google”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da a

    ad Ambivere e Pontida son passati 2 settimane fà credo stiano facendo la mappatura dei paesi bg