BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cavalleri, appalto da 26 milioni per la statale Jonica

La gara e' stata aggiudicata secondo il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa ed e' risultata aggiudicataria l'impresa Cavalleri Ottavio SpA di Dalmine.

L’Anas ha pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale l’esito del bando di gara per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza della strada statale 106 "Jonica", ricadenti nelle province di Cosenza e Crotone. "Continua il lavoro che abbiamo intrapreso – ha dichiarato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci – nell’opera di adeguamento della strada statale 106 alle mutate esigenze di traffico". Il bando di gara, per un investimento complessivo di oltre 26 milioni di euro finanziato con contratto di programma Anas 2009, prevede la messa in sicurezza della strada statale 106 "Jonica" tra i km 219 e 278, comprendendo le localita’ di Crotone, Ciro’, Ciro’ Marina e Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, e le localita’ di Mandatoriccio, Calopezzati e Rossano, in provincia di Cosenza.
Verranno messi in sicurezza gli svincoli di Ciro’ Marina, Crotone Aeroporto, Gabella, Nuovo Ciro’ Marina, La Marinella, Mandatoriccio, Calopezzati, Zolfara e Innesto Aranceto. I lavori avranno una durata di 840 giorni. La gara e’ stata aggiudicata secondo il criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa ed e’ risultata aggiudicataria l’impresa Cavalleri Ottavio SpA di Dalmine, in provincia di Bergamo.
"Sottolineo ancora – ha concluso Ciucci – che l’Anas ha stipulato con le cinque Prefetture calabresi appositi protocolli di intesa e di legalita’, da cui derivano a carico dei concorrenti precisi oneri e obblighi sia in fase di gara che durante la realizzazione degli interventi".

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da in bocca al lupo

    buona fortuna…..ne hanno bisogno

  2. Scritto da Stra- Potere

    ma pensa un po’! Che strana potenza…di solito c
    vincevano quelli diggù.