BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piero Busi, istituzione vivente: ora ?? commendatore

Il sindaco e storico presidente della Comuni montana sar?? insignito dal prefetto Camillo Andrea, che senza seguire la prassi andr?? a premiarlo in paese.

Più informazioni su

Solitamente è il premiato che va in prefettura, negli "uffici territoriali del governo", per ricevere l’onorificenza. In questo caso, invece, anche la prefettura, riconosce che Piero Busi è un’istituzione vivente, che merita di essere premiata tra la sua gente. Non a caso nel pomeriggio di venerdì 29 aprile il prefetto Camillo Andreana salirà fino a Piazza Brembana, al centro sociale Don Stefano Palla, per consegnare al sindaco di Valtorta, storico amministratore ed ex presidente della Comunità montana di Valle Brembana, l’onorificenza di commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica. L’onorificenza è dovuta "suo fattivo impegno sul territorio, in un’ampia serie di settori della vita pubblica". "Il prefetto mi ha detto: non posso non venire tra la sua gente, caro sindaco" commenta Busi. Ed è lo stesso sindaco ad aggiungere: "Cose che fan piacere, intanto continuo a lavorare per tutti". Piero Busi è stato sindaco di Valtorta dal 1960 al 2004, vicesindaco dal 2004 al 2009, quando è stato rieletto primo cittadino. Per 24 anni è stato presidente dell’ospedale di San Giovanni Bianco, presidente per 25 anni della Comunità Montana della Valle Brembana, poi vicepresidente.

(Nella foto di Bergamonews.it Piero Busi è ritratto durante una manifestazione per la Valbrem di Lenna)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianpiero

    @2 Per TUTTA la gente della val brembana???

  2. Scritto da gpietro

    è il giusto riconoscimento ad una persona che ha dedicato la sua vita per la gente della sua valle. persona seria ,onesta , doti non comuni in momenti come questi, dove la politica è solo degrado.noi dipendenti dell’ospedale di S.Giovanni B.saremo sempre grati a Lui.abbiamo assistito in questi anni a tanti cambiamenti ……..e diciamo spesso : quando c’era il Cavaliere certe cose non succedevano.Grazie ancora Commenda

  3. Scritto da El Merendeiro

    Che personaggio! Complimenti!

  4. Scritto da formica

    Un dovuto riconoscimento ad una persona la cui statura morale e la passione per la gente della Valle Brembana é di prima grandezza. Grazie commendator Busi!