BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’unico a dimostrare di essere da A ?? Bonaventura

Il talento illumina, solo per pochi minuti, il cielo sopra Livorno per l'Atalanta. Disastrosi Bjelanovic, mai in partita, e Bellini, espulso ad un quarto d'ora dal termine.

Più informazioni su

CONSIGLI 6.5: attento, sempre sicuro nelle uscite, si supera sul tiro di Parravicini nel primo tempo. Incolpevole sui gol.
BELLINI 5: il capitano soffre come quando è anticipato da Luci che colpisce la traversa. Macchia ulteriormente la prova con il doppio giallo rimediato ad un quarto d’ora dal termine.
TROEST 5: utilizza le maniere ruvide su Danilevicius, fa fatica invece su Dionisi, come nell’occasione del gol del bomber livornese e dell’assist dello stesso per il lituano.
MANFREDINI 5.5: meno preciso del solito soprattutto nei disimpegni. Deve sudare più delle canoniche sette camicie per contrastare gli attacchi amaranto. In ritardo in occasione del raddoppio toscano.
PELUSO 6.5: si riprende dopo le ultime partite dove era calato. Propositivo in avanti e attento dietro. Provvidenziale la sua scivolata a togliere la palla a Salviato al quarto d’ora del primo tempo.
PINTO 5.5: il brasiliano tiene il freno a mano per tutta partita. Nessuna sgroppata sulla destra, bada più alla fase difensiva, ma da lui ci si aspetta soprattutto spinta in avanti (dal 25’st CERAVOLO sv).
CARMONA 6: qualche giocata di qualità a centrocampo, cerca di dare ordine, con risultati alterni, alla manovra nerazzurra (dal 28’st DELVECCHIO sv).
BARRETO 6: ritorna titolare dopo qualche settimana nei box ed è prezioso soprattutto in fase di ripiego. E’ lui a dare l’assist per Bonaventura.
BONAVENTURA 6.5: non c’è Doni e Colantuono sceglie il talento sulla sinistra. Jack cerca dribbling e spunti, ma il più delle volte viene rimbalzato dalla difesa avversaria. Appena gli danno due metri pennella il destro magico che vale il vantaggio. Dopo un minuto e mezzo sfiora il raddoppio. Che giocatore, peccato che il resto della ciurma, all’Ardenza, non sia alla sua altezza.
TIRIBOCCHI 5.5: soffre a trovare spazi. Centra la porta solo una volta con il diagonale debole al termine del primo tempo e spreca un’occasione ghiotta per mettere la partita sul 2-2 nella ripresa.
BJELANOVIC 4.5: non si vede mai se non quando torna in difesa per dare una mano sulle palle inattive per il Livorno. Troppo poco (dal 17’st RUOPOLO sv).

COLANTUONO 5: a Livorno rimedia la seconda sconfitta in tre giornate: gli amaranto dominano per novanta minuti e la rete di Bonaventura è solo un’illusione. Davanti è tradito da Bjelanovic, dietro dalla coppia centrale, troppo macchinosa per controbattere la velocità di Dionisi e Schiattarella. La squadra, a pochi centimetri dalla serie A, sembra aver anticipato le vacanze con conseguenti coronarie dei tifosi della Dea messe a dura prova. Con il Portogruaro ora un unico risultato: la vittoria.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luigi hai ragione

    Luigi non hai sbagliato un solo commento.Aggiungi poi che l’allenatore dice che non conta primo o secondo posto,che equivale a dire alla squadra:”RILASSATEVI PURE”.E’ inutile che poi fa l’arrabbiato con i giocatori..Anche lui l’ha presa sotto gamba

  2. Scritto da Alberto

    Voti troppo buoni per tutta la squadra! Difesa inballata e assente, attacco con un solo tiro in porta, centrocampo che non filtra. Inutile la sostituzione di Pinto lasciando Marilungo in panchina ( 5 milioni di euro non utilizzati ), Carmona inesistente e falloso. Bellini che fa falli inutili. Bruttissima partita; Allenatore peggio!

  3. Scritto da luigi

    Purtroppo ho visto una partita diversa.
    Bellini non va da un sacco di tempo.
    Carmona e Pinto sono fermi da un bel po’.
    Barreto da quando è rientrato non è più lui.
    Se andassimo ai play off con la squadra così arriveremmo quarti su 4.
    Per fortuna che le squadre di Colantuono in primavera volavano!
    Non ci siamo forse con la testa oltre che con il fisico.