BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Piccola Orchestra Karaciò al Caffè Letterario

Venerdì 29 Aprile al Caffè Letterario concerto de La Piccola Orchestra Karasciò, set acustico per presentare l'antologia "Verrà domani e avrà i tuoi occhi"

Più informazioni su

Venerdì 29 Aprile ore 20 al Caffè Letterario di via San Bernardino 53 concerto de La Piccola Orchestra Karasciò, set acustico per presentare l’antologia "Verrà domani e avrà i tuoi occhi" – Antologia edita dalla Compagnia delle Lettere in collaborazione con il "Movimento Primo Marzo". 
L’antologia contiene frammenti di vita migrante dall’universo del lavoro in Italia, frammenti nei quali ha trovato spazio il teso di Paolo Piccoli "Beshir" musicato dalla Piccola Orchestra Karasciò e vincitore del "Premio Amnesty Italia – Emergenti".
" Piccola Orchestra Karasciò", la simpatica e movimentata "banda di strada", è in uscita con il suo primo lavoro discografico in e.p. dal titolo "Made in Italy".
L’ensemble, proveniente dalle Valli Bergamasche ed attivo dal 2007, è arrivato alla prima opera discografica dopo molto lavoro fatto on the road (festeggerà il 25 aprile il 100°concerto), direttamente a contatto con il pubblico, che è servito a sviluppare ed affinare le particolarità e le sonorità  "popolari" del numeroso guppo.
Le radici si rifanno a De Andrè e a tutto il cantautorato italiano di livello. Del resto con una voce interessante come quella di Paolo Piccoli sarebbe difficile non accostarli al grande artista ligure pur passando per la poesia di Vecchioni, Bubola, De Gregori, Luigi Grechi, alla gioiosa musicalita dei Modena City Ramblers fino all’ironia di Paolo Conte. Non pensate ad accostamenti azzardati; qualcuno doveva tramandare e rivalorizzare la grande scuola cantautorale in una musica italiana ormai persa fra reality e talent shows di dubbio gusto e risultato. Ci ha pensato "La Piccola Orchesta Karasciò". www.ilcaffeletterario.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.