BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cadono calcinacci, Asse interurbano in tilt

Perde pezzi il ponte ferroviario sull'Asse Interurbano, nei pressi di Colognola. Polizia locale al lavoro, traffico in panne.

Più informazioni su

Asse interurbano di Bergamo in tilt per buona parte del pomeriggio del 29 aprile. La causa dei disagi alla circolazione è stata individuata dalla polizia locale in alcuni calcinacci caduti dal ponte ferroviario che scavalca l’Asse in prossimità di Colognola, a poche centinaia di metri dal rondò del quartiere andando in direzione di Curno. I primi calcinacci sono caduti attorno alle 15,30 e parecchi automobilisti hanno dovuto cambiare direzione bruscamente. Subito dopo è stata chiamata la polizia locale. Il ponte ha perso pezzi sia su una sia sull’altra carreggiata, quindi sia in direzione di Curno sia verso Bergamo. La polizia locale in una prima fase ha ripulito la carreggiata per Curno, con i tecnici comunali. In un secondo momento è stata semi bloccata la carreggiata in direzione opposta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angi

    Grosso problema quello della mancata manutenzione che riguarda non solo l’asse interurbano, ma tutta la rete stradale nella bergamasca. Sull’asse poi oltre al mantello stradale in molti tratti pietoso, all’interno dei new jersey crescono piante d’alto fusto oltre che alla loro base piena di erbacce. l’illuminazione ormai è con lampioni funzionanti al 60%.. e altro. Che fare? Non ci sono più soldi? Non si fanno più manutenzioni? Speriamo che le cronache non si riempiano di incidenti ben più gravi

  2. Scritto da giorgio57

    Ahimè ero sull’asse interurbano proprio in quel momento lì.
    Sono cose che succedono ma che non succederebbero se ci fosse un minimo di PREVENZIONE.
    Ahimè

  3. Scritto da dario

    vigili al lavoro ?! meno male !

  4. Scritto da Capocantiere

    Non preoccupatevi. Con le centrali nucleari faremo più attenzione.