BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Osio Sotto il Consiglio dopo pranzo non viene digerito dall’opposizione

A Osio Sotto ?? polemica sulla decisione dell???amministrazione di convocare il Consiglio comunale gioved?? alle 14.30.

Più informazioni su

Il bilancio come l’ammazzacaffè, subito dopo pranzo. A Osio Sotto è polemica sulla decisione dell’amministrazione di convocare il Consiglio comunale giovedì alle 14.30. Un orario che costringe tantissimi consiglieri a prendere permessi ed altri a non partecipare perché non compatibile con i turni di lavoro. Dario Pellegrino e Fabio Paganini, capigruppo rispettivamente del gruppo Misto e de La Margherita, hanno scritto una lettera al presidente del Consiglio comunale per chiedere il rinvio della seduta alle 19. Una richiesta dettata dalle esigenze di molti colleghi, anche della maggioranza. Nella lettera i due consiglieri chiedono al sindaco Attilio Galbusera di rispettare le promesse fatte nel programma elettorale. “Un consiglio comunale fissato a tal ora, un orario in cui la maggior parte della popolazione è impegnata nella propria attività lavorativa – si legge nella lettera – impedisce anche la partecipazione della cittadinanza. Le ricordiamo che il programma elettorale di maggioranza, cui lei appartiene, letteralmente cita: “Li perseguiremo (riferito agli obbiettivi) con un approccio basato sulla condivisione, il confronto diretto…, ma coerente e rispettoso delle esigenze di ognuno, fermo restando che il primo di tutti i confronti deve essere, e sarà, quello con il cittadino”. Evitiamo di citare altri passi del programma elettorale, che lei ben conosce, con il quale veniva messa in primo piano la cittadinanza, che invece già in più occasioni – e questa ne è la riprova, non viene assolutamente considerata, anzi viene beffeggiata. Tenere lontana la cittadinanza da un Consiglio comunale in cui si discute del programma è grave irriverenza nei confronti dei cittadini che hanno eletto questa amministrazione, e non rende onore alla funzione di garanzia da lei rivestita. Siamo sicuri che, comprese le fondate ragioni della nostra richiesta, vorrà rendersi disponibile ad accoglierla”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marilena

    per 19 sara. lei vuole difendere l’indifendibile e fa finta di non capire i commenti. L’oratorio era stato scelto per le lezioni scolastiche durante l’edificazione della nuova scuola e per fortuna sembra che la proposta non sia stata accettata. Ora poi si parla di leasing per il finanziamento, una trovata davvero demenziale solo per difendere una scelta sbagliata fin dall’inizio con il solo scopo di far dispetto alla precedente amministrazione.W il campus un modello invidiatodaglialtricomuni!

  2. Scritto da golia

    degno di osio, perché lo era forse quello precedente ?? il consiglio è stato fatto cosa vi lamentate ancora qui che parlate di oratorio, polifunzionale, orari 2 di notte, votazioni segrete, accendiamo un’argomento e finiamo quello o facciamo propaganda a caso, sparando le prime cose che vengono in mente solo per fare commenti e riempire spazzi ?? no perchè allora io dico minestra, capra, yahoo,rana, espulso, babbo natale cosi va bene no ? invece di parlare venite al consiglio…. continua

  3. Scritto da golia

    continua da prima venite al consiglio, ops lo hanno fatto alle 14.30 cavolo al quel ora c’èrano solo 36 persone magari dopo sono aumentate no ? no mi dicono dallo studio di tg5 che diminuivano!!!! e allora le presenze auspicate dalle minoranze dove erano ?? be magari arrivano più avanti verso le 7.30 come voleva la minoranza, ecco sono le 19.30 e…. non arriva nessuno magari alle 19.35….. di nuovo nessuno, mannagia, ho aspettato ma arrivato alle 8.25 il consiglio è finito e voi dove eravate ?

  4. Scritto da Dario

    X Sara

    Le proposte?? ma se bocciate qualsiasi cosa che viene proposto!!!
    Non cercate scuse…

  5. Scritto da paola p.

    Di certo è un’amministrazione che manca di idee e di coerenza. Sarà il patto di stabilità, ma al momento non c’è paragone tra quello che fanno (poco) e quello che prendono (tanto). Da gente che prende 2800-1200 euro lordi si esigono fatti. Su questo mi spiace ma da vostra elettrice devo dar ragione alle minoranze. Osio è ferma e buttare ad esempio altri soldi nel progetto della nuova scuola quando bastava completare il primo lotto del vecchio progetto è stata una cavolata.

  6. Scritto da Alessandra

    @12 – Io sono una dei tanti che ha lasciato il consiglio verso le 18, ma che era li dalle 14.30: le persone normali, ma che soprattutto hanno famiglia, devono preparare la cena! secondo me chi se ne è andato si sarebbe fermato volentieri, me compresa. Il dato da sottolineare è che la previsione del presidente non si è avverata: dalle 17.00 infatti è arrivata, se non erro, una sola persona. Vedremo, per il prossimo consiglio, se verranno fatte le dovute considerazioni.

  7. Scritto da ivo il tardivo

    Io non c’ero perché prendere il permesso pomeridiano per assistere al consiglio comunale, coi tempi che corrono, è ASSURDO!
    Il presidente Fratus può raccontare quello che vuole…

  8. Scritto da giovanni

    Tranquilli. Mancano solo tre anni. Alle prossime elezioni questi signori ci salutano. Si avvicina la festa dell’oratorio: che fine ha fatto il centro polifunzionale???

  9. Scritto da Mario P.

    Centro che??? Quel baraccone da fare in oratorio? Chiaro che parrocchia e comune erano d’accordo e lo sono ancora. facevano le scuole in oratorio e avevano bisogno di quella struttura. la gente non l’ha voluta, perchè chi sta in oratorio sa cosa costa poi gestire una cosa del genere e nella votazione “segreta” che è seguita tanti hanno detto no (meno male)

  10. Scritto da Abe Rota

    prima quella delibera becera che toglie il diritto di parola alle minoranze, poi il consiglio fissato alle 14.30. La prossima volta cosa fanno? lo indicono alle 2 di notte del venerdì perchè prima di parlare del bilancio si arriva alle 9 di mattina del sabato e la cittadinanza può partecipare serena??? come si fa a difendere una cosa del genere??

  11. Scritto da sara

    X@giovanni “mancano solo tre anni”ma hai idea di quante cose possono cambiare in tre anni?poi non capisco(ma sono sicuramente io poco sveglia) cosa c’azzecchi il consiglio dopo pranzo con l’oratorio e (?)il centro polifunzionale(di chi?)…..appunto Tranquilli…..
    X@edo “tappare la bocca”mi sai dire dei sette consiglieri di opposizione presenti(totale minuti a loro disposizione per parlare70+60+15)chi non ha parlato perchè impedito dal tempo?
    edo – propaganda +proposte.

  12. Scritto da Anima PDL

    Alessandra, non si deve dannare per queste persone. Osio le ha volute e che Osio le sopporti. Perché qualcuno crede che il sig. Galbusera sia un sindaco degno per una cittadina di 11000 abitanti? Ma neanche a SimCity…..

  13. Scritto da pupetto

    fabrizio alle 14.30 c’èra la sala piena alle 7.30 orario che voleva la margherita c’èrano 5 persone.

  14. Scritto da Fabrizio

    L’intelligenza delle persone si misura con la capacità di fare le cose semplici, probabilmente fissare un orario acessibile alla maggior parte dei cittadini per qualcuno non è cosa così semplice….

  15. Scritto da edo

    Ricordo bene le loro filippiche sulla partecipazione; ora fanno venire il voltastomaco.
    I consigli finivano a notte fonda, perchè nessuno ha mai lontanamente pensato di tappare la bocca alla opposizioni, come hanno fatto loro, contingentando gli interventi, impedendo la discussione su argomenti posti dalle opposizioni.
    Non serviva un presidente, pagato per espellere i cittadini.
    Sono talmente superbi, che non sopportano le critiche.
    Ricordatelo alle prossime elezioni

  16. Scritto da ale

    Che figuraccia, questa Lega di governo…. è tutta chiacchiere e distintivo.
    Mega batosta alle prossime elezioni!

  17. Scritto da Enrico

    X Sara: 3° l’eco ??? il bugiardino ? scrive solo quello che ritiene giusto per qualcuno. 2° si rivolgono al sindaco scrivendo al presidente del consiglio, perchè è palese a tutti che non ha nessun potere ( altro stipendio per niente sulle nostre spalle ). 1° non sta in piedi che cosa? Abbiamo difficoltà noi per le 14.30 e penso anche che i consiglieri ne abbiano. All’una di notte è sbagliato concordo, ma dato che volevano prendere decisioni insieme alla popolazione potevano farlo alle 18, no ?

  18. Scritto da Pupone

    Se sono così sicuri del loro operato perché fanno di tutto per sfuggire dal cittadino?

  19. Scritto da pupetto

    qui però non viene riportato il commento del presidente, del consiglio dove viene detto che iniziando alle 14.30 per le 16.30 -17 si inizierà a parlare di bilancio e a quell’ora la gente esce dal lavoro, ed è disponibile per la presenza, non come le altre volte che iniziando alle 19-20 si finiva per parlare di bilancio ad orari assurdi.

  20. Scritto da luciano015

    I Consigli si possono convocare ad orari possibili, poi eventualmente sospendere e riprendere sempre ad orari possibili.
    A patto che si vogliano fare le cose (e le persone) serie.
    (a proposito, si dice “sbeffeggiare”)

  21. Scritto da luigi

    se si è finito ad orari assurdi è solo perchè la maggioranza ha sempre bocciato l’interruzione alla mezzanotte ed il prosieguo per il giorno dopo …. la minoranza l’ha sempre chiesto … signori miei con solo 11 componenti di maggioranza difficile fare combaciare gli orari di tutti allora meglio sacrificare il diritto del cittadino.

  22. Scritto da sara

    X Redazione:scusate ma nell’articolo qualcosa non quadra.
    1°da quando due componenti della minoranza giustificano una loro richiesta con”Una richiesta dettata dalle esigenze di molti colleghi, anche della maggioranza”,non sta in piedi.
    2°se scrivono al presidente del Consiglio comunale,perchè nella riga sotto si rivolgono al sindaco Galbusera Attilio,non è lui il presidente.
    3°Eco ne parlava già stamattina,andare a leggere articolo e risposte date dal presidente del consiglio in merito….

  23. Scritto da sara

    dimenticavo:se non ricordo male il bilancio preventivo 2010 è stato discusso all’una di notte,come mai nessuno allora non ha detto niente……forse perchè allora chi oggi contesta era seduto nelle fila della maggioranza?o perchè allora e a quell’ora erano presenti centinaia di cittadini…mah! assaperlo!!!!!!!

  24. Scritto da Alessandra

    Io, semplice Osiense, prendero’ 3 ore di permesso dal lavoro per esserci, perchè l’ODG non prevede “solo” il bilancio (per il quale c’è stata una “comodissima” assemblea pubblica di sabato sera alle 21…).Magari i cittadini sono interessati anche ad altro. Questo non l’ha contemplato il presidente?!Per il prossimo, se ci sarà, Consiglio Comunale proporrei il 15 agosto alle 16:magari,data la crisi pochi andranno in ferie, ma sicuramente moltissimi non lavoreranno!!!