BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Papa Giovanni beato, tutti gli eventi

La beatificazione avverrà il primo maggio a Roma. Le celebrazioni inizieranno sabato 30 aprile.

Più informazioni su

A cinque anni dalla morte, l’1 maggio 2011 a Roma verrà beatificato Papa Giovanni Paolo IIe per l’occasione si stanno organizzando tanti eventi per i fedeli che si recheranno in città in occasione di questo evento che non è solo religioso ma anche storico.
In occasione delle beatificazione la bara con le spoglie sarà esposta senza però essere aperta alla venerazione dei fedeli e sarà riesumata dalla tomba posta la mattina di venerdì 29 aprile.
Le celebrazioni vere e proprie inizieranno sabato 30 aprile quando dalle 20 alle 22.30 al Circo Massimo si terrà una veglia di preghiera per ricordare la vita di Papa Giovanni Paolo II e verranno trasmessi filmati in ricordo del papa polacco.
Le celebrazioni culmineranno nella beatificazione di domenica 1 maggio che avrà luogo alle 10 in piazza San Pietro con la Messa presieduta dal Pontefice.
Per chiudere le celebrazioni lunedì 2 maggio il Cardinale Tarcisio Bertone celebrerà una Messa di ringraziamento animata dal Coro della Diocesi di Roma con la partecipazione del Coro di Varsavia e dell’Orchestra Sinfonica di Wadowice in Polonia.
Il beato Giovanni Paolo II si celebrerà ogni anno il 22 ottobre, data di inizio del pontificato di Wojtyla il cui culto liturgico verrà iscritto nei calendari della diocesi di Roma e in quelle della Polonia in attesa che diventi santo e dunque si passi al culto universale.
La beatificazione di Wojtyla è la più veloce in assoluto in quanto avviene a soli 5 anni dalla morte: finora solo Madre Teresa di Calcutta era stata beatificata poco più di 6 anni dopo la morte e proprio per volere di Papa Giovanni Paolo II.

(da dgmag.it)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.