BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calderoli svela il piano per rilanciare l’economia

Un piano economico, firmato Giulio Tremonti, per rilanciare l'Italia a costo zero: edilizia, ricerca, banche e turismo. La Lega Nord anticipa tutti, anche Silvio Berlusconi.

Più informazioni su

Un piano economico, firmato Giulio Tremonti, per rilanciare l’Italia a costo zero: edilizia, ricerca, banche e turismo. La Lega Nord anticipa tutti, anche Silvio Berlusconi, e sulla Padania svela alcune delle misure studiate dal ministero dell’Economia per "far ripartire il Paese". Il tutto "reimmettendo in circolazione denaro" ma "senza far spendere lo Stato". Il Carroccio, con questa mossa, rende ancor più evidente lo stretto legame con il ministro dell’Economia, finito in quest’ultimo periodo al centro di polemiche interne al Pdl e al Governo. In più il "piano" appare un regalo di Pasqua, in vista del voto di maggio, che prende in contropiede opposizione e alleati. In una intervista alla Padania il ministro bergamasco Roberto Calderoli rivela il progetto "concordato con Tremonti" per far "ripartire il Paese".
Lo definisce "una boccata d’ossigeno" attraverso "riforme strutturali senza mettere mano alla cassa". Si parte dal "piano casa in cui lo Stato fissa i principi (spetta alle Regioni entrare nel merito)" per mettere in moto l’edilizia. Poi si punta su strumenti di "semplificazione", come il "documento unico" che "riassumerà carta d’identità, codice fiscale, tessera sanitaria, patente, passaporto". Ciò che balza all’occhio è però una "riduzione fiscale della spesa e una percentuale elevata di credito d’imposta" per chi investe in ricerca "attraverso le università pubbliche". Insomma, ci sono alcune di quelle misure che Silvio Berlusconi aveva chiesto da tempo a Tremonti. Così, per fugare ogni dubbio su quale debba essere la parola d’ordine, il quotidiano leghista sottolinea che "Bossi è d’accordo con Berlusconi, insieme al quale – scrive il direttore del giornale – marcia verso le elezioni di metà maggio". Il mirino, infatti, è puntato sulle amministrative. I ‘lumbard’ temono che le polemiche interne al Pdl possano penalizzare i candidati di centrodestra, soprattutto a Milano.
 Dal suo ‘buen retiro’ di Villa Certosa in Sardegna, il Cavaliere non lascia trapelare nulla. Ma, certamente, avrà notato la non consueta ‘anticipazione’ del piano Tremonti sulla Padania.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da imprenditore padano

    Spero che non sia come la farsa delle migliaia di leggi bruciate.Da imprenditore posso assicurare che non ho avuto nessun giovamento,nemmeno minimo da quel rogo.Caro calderoli forza altrimenti tra poco nascera’ un altro movimento a cui andranno titti i voti delle partite iva.Ormai e’ 20 anni che muovete le leve io non ho ancora visto…. nisba,SVEGLIA PADANI

  2. Scritto da Beppe

    Il rilancio dell’economia aviene sempre a pochi giorni dalle elezioni…….finite le elezioni il rilancio dell’economia si tramuterà nello sprecare mesi e mesi in discussioni parlamentari sulla giustizia, che francamente non interessa a nessuno, meno 1

  3. Scritto da il polemico

    beh,se questo piano nel tempo funzionerebbe,spiazza di certo tutta la opposizione,e sarebbe interessante a cosa si aggrapperebbe per rimarcare il loro no.se invece sarà un buco nell’acqua,spiana la strada per perdere le elezioni…boh,si vedrà.mi auguro solo che il piano casa abbassi e porti i prezzi indietro di almeno 10 anni,perchè con i prezzi attuali dubito che ci siano molti compratori,costano troppo

  4. Scritto da Bla,bla

    Una volta si parlava di ridurre le tasse, si parlava infatti : bla,bla,bla……

  5. Scritto da R. Trussardi

    Lo statista Calderoli ci rivela che Tremonti vuole rilanciare l’economia con il piano casa e la tesserina che fa da carta di identità’ e codice fiscale… Dire che sono pagliacciate e’ poco. Il piano casa e’ stato evocato dal pornocaudillo nelle ultime 3 tornate elettorali senza alcun costrutto (e per fortuna dato lo stato del territorio) ed e’ puro fumo negli occhi. Per attenuare la crisi e’ indispensabile aumentare i salari e stabilizzare i precari affinche’ aumentino i consumi e la produzione

  6. Scritto da andrea FLI Bergamo

    i miei complimenti al Ministro Calderoli, ancora una volta ha colpito nel segno. La prossima volta che parlano di “boccata d’ossigeno” per l’economia mi aspetto che ci dicano di andare in montagna. Mamma mia quante parole vuote.

  7. Scritto da Tizi 23

    ….be pensare che sia Calderoli a “Svelare” il piano per rilanciare l’economia dell’Italia è Molto Poco credibile…ormai sotto elezioni ci si abitua a chi la Spara piu’ alta….anche se, si spera sempre, che finito il gran Circo i buoni propositi si realizzino…

  8. Scritto da beotachicicrede

    Credo che ormai buona parte degli italiani non ne possa piu’ di un governo del fare che sia iperattivo (a parole) solo nelle settimane precedenti le tornate elettorali forte anche della grancassa mediatica raiset e giornali amici. Passate le elezioni i buoni propositi ritorneranno nei cassetti come avviene dal 1994 ad oggi e ritorneranno ad essere centrali leggi ad personam per il sultano e le spartizioni di prebende e poltrone alle quali la lega partecipa da partito famelico stile 1a repubblica

  9. Scritto da alma

    Tutta pubblicita’ elettorale…neanche i bimbi dell’asilo ormai non ci credono piu’..
    non perdono mai l’occasione di prenderci in giro..questo e’ il rispetto che hanno per gli italiani.lasciateci trascorrere almeno la Pasqua in santa pace,abbiamo gia’ troppi buoni motivi per essere arrabbiati!

  10. Scritto da Hanter

    Siamo veramente alle comiche, Adesso è Calderoli a svelare i contenuti del piano di rilancio dell’economia italiana!!! Forse che Tremonti si vergognava a venirci a raccontare queste stupidaggini!

  11. Scritto da kappero

    per polemico: ormai l’abbiamo capito, sei polemico con tutti tranne che coi tuoi amici leghisti. Complimentoni, tienteli questi meravigliosi politici che in 20 anni ci hanno regalato… un bel niente

  12. Scritto da DettoChiaro

    3 domande:
    1. Se si poteva rilanciare l’economia a costo zero, perché non l’hanno fatto nel 1994? erano già al governo sia lui che Tremonti ed era nelle promesse elettorali della “discesa in campo”. Avevano altro da fare? es. leggi ad personam?
    2. Non mi ricordo bene … questo è il ventesimo o il ventunesimo piano di rilancio dell’economia annunciato negli ultimi 2 anni?
    3. Ma adesso gli aumenti di tasse si chiamano “federalismo”? Hanno riformato il vocabolario invece che lo Stato?

  13. Scritto da ex leghista in attesa di riscatto

    ma siamo a pasqua o carnevale ? rimettere in moto l’edilizia ? ma se saimo pieni di case vuote e a prezzi esorbitanti ( aspettiamo anche la bolla immobiliare ) documento unico ?semplificazione ? ma ai vostri elettori avevate promesso tutt’altro, tagla alla politicia, meno enti , ecc ecc e alla fine ci ritroviamo con il trota ?

  14. Scritto da Panna &Fragole per tutti

    Sul piano segreto è stato mantenuto il più rigoroso riserbo per 10 anni durante i quali di proposito non si è fatto nulla (solo danni) per farlo apparire ancor più scoppiettante . PDL e Lega ci hanno fatto raggiungere un nuovo primato nella tassazione apposta per festeggiare meglio.

  15. Scritto da !

    Miiiiiiii,con il “documento unico” faranno ripartire l’Italia… lo voglio subito anchio!

  16. Scritto da Nicola

    anche io ho sempre pensato che spendo poco perchè ho troppi documenti nel portafoglio e non mi si stanno i soldi….adesso che la tessera unica sai che shopping…….

  17. Scritto da roberto fugazzi

    sono curioso di sapere quanto inciderà nell’incremento del PIL,il tesserino unico!!!!!!!

  18. Scritto da il polemico

    beh,un documento unico che contenga tutto e di piu,non mi dispiacerebbe,sperando di non perderlo o smagnetizzarlo:-))))

  19. Scritto da gigix il polemico

    se la svolta all’economia è il documento unico siamo nella **** solo personaggi come il polemico possono gioire ( ma a lui mandatene 3 copie visto che dev’essere un pò sbadato) , oppure impiantategli un cip sottocutaneo

  20. Scritto da via i padani dalla Valle Imagna

    con questi politici mi vergogno di essere un avente diritto al voto.

  21. Scritto da Quelli del ''Meno tasse x tutti''

    X rilanciare l’economia e soprattutto l’immagine di questa sempre + povera Italia, si necessita la caduta di questo Governo PDL-LEGA
    Sempre in grande fase di spot, pubblicita’ e propaganda sotto le elezioni
    X poi rimangiarsi tutto fino alla prossima tornata elettorale
    Che benefici hanno portato in tutti questi anni di Governo??
    Negli ultimi anni e’ addirittura aumentata la pressione fiscale!!
    Ah.. dimenticavo.. Berlusconi e Cosentino.. loro hanno ottenuto qualcosa di sostanzioso!

  22. Scritto da il polemico

    se devo scegliere tra votare un leghista,o un no-global o tranx….oddio,scelta ardua,comunque per vostra scarsa informazione,non sono leghista,però se un politico lancia una idea che potrebbe avere successo,è un peccato essere daccordo?o come in stile pd,ogni cosa è e sarà sempre sbagliata?la francia non voleva gli immigrati,e subito a criticare il governo,poi la francia ha cambiato idea,e perchè il pd non si è almeno scusato?queste secondo me sono figure da salame

  23. Scritto da gigi

    x 18 …………intendi come quelli dei migliori amici dell’uomo ?

  24. Scritto da statista leghista

    consentitemi di dare anch’io un contributo al rilanci dell’economia proponendo un livello standard delle carte igieniche, non vi rendete conto dell’intabilità che creano ? 1 velo, doppio velo, 3, 4 veli, alla camomilla, mista al ferro………………

  25. Scritto da gigi

    ma uno della lega che lo elogia non c’è ?

  26. Scritto da bergamo

    il PD è severamente criticato dalla gente di sinistra perchè è troppo mite, e poi succede che la propaganda del pornocaudillo sul fatto che è sempre contro, attacca, e come attacca.
    Tanto per la cronoca, il PD ha appoggiato in commissione bilancio la proposta leghista del federalismo regionale e ha bocciato quella del federalismo municipale perchè faceva schifo, non perchè dice sempre no.
    Il PD dice no quando ci vuole no — e spesso meno spesso di quanto la sua gente vorrebbe.

  27. Scritto da carmelo

    Del piano è stata svelata solo la parte comprensibile ai comuni cittadini. Le cose più serie e impegnative possono capirle solo alcuni eletti.( eletti alle elezioni… non eletti in senso generico. E’ per quello che a prima vista, più che un piano sembra un piane-rottolo…

  28. Scritto da John Huston

    Ciak , si gira, 324ma ripetizione della scena “piano per il rilancio dell’economia”.
    Quella della diminuzione delle tasse viene tenuta in serbo per le “politiche”.