BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Lampedusa alla Bergamasca Trovati altri 36 tunisini Dormivano anche al cimitero

Controlli dei carabinieri nella notte. Nell???hinterland di Bergamo continui arrivi di immigrati, tanti non hanno chiesto il permesso di soggiorno temporaneo. Lamentele dei residenti.

Com’era già accaduto nei giorni scorsi i carabinieri hanno scoperto nuove presenze di immigrati tunisini nel territorio dell’hinterland di Bergamo. Tutte persone sbarcate a Lampedusa e poi fuggiti dai successivi centri di identificazione ed espulsione. Molti di loro non hanno nemmeno chiesto, forse ignorando l’accordo tra Italia e Tunisia, il permesso di soggiorno temporaneo di 6 mesi per motivi umanitari che spetta di diritto agli immigrati tunisini sbarcati a Lampedusa prima del 5 aprile.
Nella notte tra il 22 e il 23 aprile i carabinieri hanno fermato 36 tunisini tra Treviolo, Mozzo, Curno e Ponte San Pietro. Solo uno aveva già violato la legge Bossi-Fini in Italia ed è stato espulso nuovamente. Ventidue potranno ottenere entro cinque giorni, in questura, il permesso di soggiorno temporaneo. Risulta, infatti, che siano arrivati in Italia prima del 5 aprile. Su altri 13, invece, per i quali è iniziato un lavoro di identificazione al comando dei carabinieri, ci sono ancora accertamenti da fare.
Al di là delle singole situazioni, però, colpiscono le condizioni in cui i 36 tunisini vivevano a colpire. Molti di loro sono stati segnalati nei pressi se non addirittura all’interno del cimitero di Mozzo, dove sono stati trovati alcuni materassi. Altri ancora hanno dormito sicuramente sotto un viadotto della zona. E ai carabinieri sono arrivate molte segnalazioni di presenze che non tranquillizzano la popolazione residente, ma anche di piccoli furti di cibo nei supermercati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco

    x @20 Daniela… Attenzione, in Francia, come in Germania e in altri paesi europei, i nordafricani non sempre sono ben integrati come dice lei. E comunque, generalmente, rigano diritto perche’ se sbagliano, a differenza dell’Italia, gli fanno passare la voglia di fare i furbi…. Da noi, le garantisco, rimangono i migliori. Li puo’ vedere tuttti i giorni ( anche lunedi, martedi, etc) ai tavolini dei bar….

  2. Scritto da Alfredo Brescia

    @mario59 Non paragoniamo, per favore , l’emigrazione italiana del 1900 con questa . . . allora molti stati VOLEVANO gli immigrati per economie che avevano urgente bisogno di manodopera. Oggi non e’ proprio cosi. Faccio il rappresentante e giro per tutto il nord Italia; come possiamo volere che le cose vadano bene, quando, se va bene, su 100 persone 20 lavorano e 80, ripeto 80, stanno a guardare?

  3. Scritto da virgilio

    mandateli da bersani che li fa lavorare alla coop alla faccia degli italiani come me che non hanno un posto di lavoro

  4. Scritto da marnie

    altro che FRANCIA
    vanno in FRANCIACORTA

  5. Scritto da ex elettore

    Povero virgilio la colpa della sua disoccupazione è di Bersani.Guarda che i comunisti come li chiamate voi non sono piu al Governo dal 1994….., è 17 anni che ci sono i tuoi amici al governo

  6. Scritto da vic

    x ex elettore: va bene che Prodi non conta nulla, ma addirittura dimenticare che per sette anni (tra Ciampi, Dalema, ecc) è stato al governo con il centro sinistra mi sembra esagerato.

  7. Scritto da Quarantenne

    Tranquilli sono tutti dirertti in Francia !

  8. Scritto da trevigliese

    Quelli della LEGA e i loro imprenditori e agricoltori simpatizzanti….non voglioni gli immigrati e intanto li assumono nelle loro ditte e aziende agricole!

  9. Scritto da daniela

    chiunque sia stato in francia ha visto quanti nord africani vivono lì e, pare proprio, ben integrati. I “verdani” (caparezza) han fatto tutto stò caos…e i paesi europei sanno bene quanto noi il vero perchè
    del resto le voci che abbiamo ascoltato di quegli industriali che continuano a dire che c’è bisogno di manodopera straniera per svolgere lavori che gli italiani mediamente non vogliono fare, restano inascoltate dagli sgovernanti. C’è troppa fredda cattiveria

  10. Scritto da Mozzo nazione

    Qui arrivano tutti Xche governa la Lega!

    Grazie Ministro! Tanti voti raccolti, cittadini beffati!

    http://mozzonazione.wordpress.com/2011/04/06/mozzo-paese-di-calderoli-primo-accampamento-e-non-solo-dopo-manduria/

  11. Scritto da Alessandro

    Capisco che l’estraneo che gironzola intorno a casa senza arte nè parte desti preoccupazione. Ma la maggior parte di questi ragazzi fino a ieri lavoravano, e magari servivano i turisti occidentali. E’ che noi non abbiamo un sistema serio di controllo del territorio, non abbiamo un sistema di accoglienza e integrazione efficace, e non abbiamo una politica che favorisca lo sviluppo del mediterraneo-sud, del quale l’Italia dovrebbe essere il primo partner. Chiudere le frontiere è una illusione.

  12. Scritto da Perfortuna

    Per fortuna che dovevano andare tutti in francia….

  13. Scritto da Un votante

    Questo e’ il risultato di Maroni e della Lega. Che in campagna elettorale dice che li non li fa entrare per prendere i voti, e quando e’ eletta li fa entrare e gli da anche permesso, lavoro e pensione. Rifondazione Comunista non avrebbe saputo fare di meglio…

  14. Scritto da Cmjberghem

    A casa loro!
    Con le buone o con le cattive!

    A V A N T I !!!

  15. Scritto da enigmi

    chissà cosa significava in realta’ il famoso ” foera di ball ” ?

  16. Scritto da liberiamocene

    ciapa la barcheta el camel a va’ ala to’ ca’

  17. Scritto da daniela

    abito a Mozzo e non me n’ero minimamente accorta
    nessun disagio per noi cittadini, pare proprio, neppure per mio padre che giace nel cimitero di Mozzo, ma che, essendo stato in Africa da militare e avendo conosciuto quel popolo, ha poi sempre avuto con gli immigrati un ottimo rapporto, scevro da paure, fors’anche perchè si sentiva un pò in colpa
    nessun pericolo a quanto pare a parte l’incapacità di governare un flusso atteso e inevitabile
    organizzare un’accoglienza decente e “governata” no eh?

  18. Scritto da Un'altro votante

    @2 …eh già, hanno proprio permesso, lavoro e pensione.Sei un campione!!!!!!!!….di ignoranza!!!!!!!

  19. Scritto da rufus

    tutti al bar sulla briantea a spacciare dai….insieme ai loro soci che sono qui da anni indisturbati a fare i pusher…mandiamoli via tutti!!!!!

  20. Scritto da grazie

    e la lega gode….

    + immigrati + consensi

  21. Scritto da Alfonso

    grazie lega grazie dopo il pdl i più grandi venditori di fumo…

  22. Scritto da Favole leghiste

    @8 rufus – peccato che ministro dell’interno sia Maroni e che la lega governi da quasi 10 anni. alle favolette credono solo gli storditi, il problema è che ce ne sono mica pochi.

  23. Scritto da Gipi

    Hanno visto il nostro mondo da lontano, dalla televisione: i nostri divertimenti, i nostri sprechi, il nostro benessere, i nostri privilegi.
    Sono partiti convinti che c’era spazio anche per loro, per lavorare e guadagnarsi uno stile di vita più umano. Ora conoscono meglio i risvolti del nostro benessere per chi ne è escluso, e sono doppiamente sconfitti. Evitiamo almeno giudizi indecenti !

  24. Scritto da marilena

    io sono in sintonia con quanto scritto da daniela 5. Soprattuttto per quanto riguarda il cimitero, penso proprio che ai morti non abbiano dato nessun fastidio…anzi. L’incapacità di governare il flusso o la non volontà di governarlo è evidente.

  25. Scritto da davide d.

    Adesso stiamo a vedere cosa succederà; comunque basta con il buonismo a tutti i costi….cosa farà adesso tutta questa gente? non possiamo occuparcene solo noi italiani…l’europa che fà? e la francia? questo importante paese che predica bene a noi cugini d’oltralpe, ma poi…..

  26. Scritto da ex elettore

    Tranquilli di sicuro il Ministro di Mozzo li ospita a casa sua……La Lega è il peggio del peggio che la Storia politica italiana abbia mai avuto, Maroni diceva che bisognava vigilare perchè fra i clandestini vi potevano essere anche terroristi di Al qaida…..infatti se ne vanno in giro indisturbati con gente che ha precedenti penali. E’ normale che senza documenti soldi questi debbano delinquere per poter campare, ma probabilmente al governo queste cose non le sanno.

  27. Scritto da Zufolo

    @14 …… ma poi fa quello che avrebbe fatto la Lega a parti rovesciate .

  28. Scritto da Bernie

    @9 – Dillo al tuo ministro. Governare non è come discutere al bar.
    P.s. Lascia stare la barcheta e magari anche el camel …… porta male. Hai presente ?

  29. Scritto da gio

    grazie lega e pdl negli ultimi 10 anni avete riempito litalia di illegali, mica eravate all opposizione
    e la svizzera epiena di clienti italiani di sicuro non sono gli spazzini di bergamo

  30. Scritto da Monica

    ma perchè sempre tutti qua????????
    viaaaaaaaa non se ne puo’ piu!!!!!!