BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I compassi danzanti di Riccardo Dalisi

Si apre giovedì 21 a Palazzo della Ragione, in Città Alta, la mostra a ingresso libero “L’uomo che disegna i sogni: i compassi danzanti di Riccardo Dalisi”.

Più informazioni su

Sarà inaugurata Giovedì 21 aprile alle ore 18.00,nella Sala dei Giuristi del Palazzo della Ragione, in Città Alta, la mostra a ingresso libero “L’uomo che disegna i sogni: i compassi danzanti di Riccardo Dalisi”.
L’esposizione, che rimarrà aperta fino a domenica 5 giugno, è realizzata dall’Associazione Artigiani in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, la Galleria D’Arte Moderna (Gamec) e la Scuola d’Arte A. Fantoni, e rientra anche nel percorso del tour Dimore Design organizzato da Multiconsult.
La Mostra espone le opere di Riccardo Dalisi ispirate da una personale reinterpretazione del compasso, strumento da disegno che vede la sua produzione nella vicina area di Palosco. L’idea nasce dalla collaborazione tra le 8 aziende del progetto Scripta – cofinanziato da Regione Lombardia e Unioncamere sulla Convenzione Artigianato 2009 – e l’artista che, insieme alle autorità e al presidente dell’Associazione Artigiani Angelo Carrara, taglierà il nastro di apertura.
Orari di apertura  Aprile-Maggio 9,30-17.30 da martedì a venerdì, 10.00-18.00 sabato e domenica. Giugno 10.00 – 21.00 da martedì a venerdì, 10.00-23.00 Sabato, 10.00-21.00 Domenica.
Info: www.dimoredesign.it, www.artigianibg.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.