BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Diego Pagnoncelli: “Siamo giovani e volenterosi”

Pubblichiamo il programma elettorale della lista Generazione Giovani per Bottanuco e Cerro che candida a sindaco Diego Pagnoncelli.

Pubblichiamo il programma elettorale della lista Generazione Giovani per Bottanuco e Cerro che candida a sindaco Diego Pagnoncelli.

Siamo un gruppo di giovani volenterosi, vogliosi e impazienti di impegnarci concretamente per lo sviluppo e il futuro del nostro paese. Perciò abbiamo costituito questa lista, per rappresentare a pieno titolo tutte le esigenze e le aspettative dei più giovani. Senza dimenticarci di nessuno, ci presentiamo alla comunità con un programma diretto e senza giri di parole: semplice e chiaro. come, d’altronde, piace a noi ragazzi.
Nella squadra c’e’ anche chi ha qualche anno in più, per garantire esperienza e conoscenza.

IL PROGRAMMA:

SERVIZI SOCIALI

BONUS
Il sogno di ogni ragazzo è costruire una famiglia e rendersi indipendente. Dobbiamo dare una mano a chi ha questi ottimi propositi. Superando il cosiddetto “bonus bebè”, vogliamo rendere disponibile una cifra importante per finanziare direttamente questi sogni: acquisto prima casa, prime spese per neonati, bonus affitti e aiuti per aperture nuove attività.

ANZIANI E DISABILI
Il nostro motto è “dalla parte degli ultimi”, di chi ha più bisogno, di chi non ce la fa da solo. Gli anziani sono un esempio di vita per noi ragazzi. Non devono sembrare un peso inutile, rendiamoli partecipi della vita sociale coinvolgendoli in lavori socialmente utili. Bisogna potenziare i servizi di assistenza domiciliare già esistenti e dare vita ad una sorta di banca dati con nominativi di badanti ed assistenti, utili a tutte le famiglie con anziani e disabili a carico.

POLIAMBULATORIO
Purtroppo il poliambulatorio non funziona come dovrebbe: ci siamo resi conto di persona dei disservizi causati dalla inefficiente gestione della cooperativa; poca cortesia e costi aggiuntivi. Questa situazione scoraggia l’inserimento di nuovi medici specialisti. E’ sufficiente assumere una segretaria (di Bottanuco o Cerro ovviamente…..) con un bando di concorso che si occupi di tutti gli appuntamenti e avremo così un servizio come si deve a prezzi più contenuti.

ASSOCIAZIONI E VOLONTARIATO
Assoluto sostegno e vicinanza alle associazioni di volontariato che operano sul nostro territorio. Pensiamo di affidare loro uno spazio comunale dove potranno organizzarsi ed incontrasi al meglio.

PER I GIOVANI

INNOVAZIONE

Vogliamo TRASFORMARE Bottanuco e Cerro per renderla più veloce, più frizzante, più coinvolgente. Notiamo tutti che è un paese con poca vita. I giovani si ritrovano solo nei bar del paese. Basta. Siamo stufi di dover andare sempre negli altri paesi limitrofi per divertirsi un pò. Pensiamo che per risolvere il problema sia necessario fare una cosa semplicissima: dare la parola ai giovani; chiediamo loro cosa vogliono fare e cerchiamo di accontentarli. Più feste, più raduni, più giochi. Utilizziamo ciò che abbiamo e riempiamo il palazzetto, la piazza, le strade! Senza frenare nessuna iniziativa! Rilanciamo le nostre belle piazze, organizzando proprio lì gli eventi !

SPORT E TEMPO LIBERO
Pensiamo sia giusto coinvolgerti maggior numero possibile di ragazzi ed avvicinarli allo sport.
Vorremo finanziare la costituzione di nuove squadre di calcio, pallavolo, basket e supportare tutti gli altro sport meno conosciuti e praticati.

DISOCCUPAZIONE-AVVIAMENTO AL LAVORO

Il tema che maggiormente preoccupa i giovani, e non solo, è la disoccupazione e la difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro. Ci impegneremo personalmente in tutti i modi e con tutte le forze per creare un canale diretto comune-aziende per favorire l’impiego di tutti i cittadini di Bottanuco e Cerro. Sia per chi cerca lavoro, sia per chi, peggio ancora, lo ha perso.
Costituiremo un ufficio ad hoc per risolvere questo tipo di problemi.

AMMINISTRAZIONE CIVICA

IL BILANCIO
L’amministrazione della cosa pubblica pretende molta attenzione e precisione. Va valutata attentamente ogni spesa corrente dando uno sguardo anche al futuro, sempre più incerto. Proprio per questo saremo sempre presenti laddove si presenterà l’opportunità di ricevere contributi per il nostro comune.

LA TECNOLOGIA
La nostra generazione è nata e cresciuta all’insegna della tecnologia. Ed è proprio tramite questi sistemi che potremo relazionarci tutti insieme. Non solo per divertimento o gioco, come avviene per esempio con Facebook, ma anche per il bene comune. Abbiamo intenzione di creare un filo diretto con tutti i cittadini tenendoli sempre informati attraverso il sito internet del comune. Vogliamo potenziare questi strumenti introducendo un sistema per “dialogare” con la gente, coinvolgendo tutti per dare il proprio consiglio e la propria proposta. Vi ascolteremo sempre.
Renderemo accessibile a tutti il consiglio comunale. Attraverso una web-cam riprenderemo gli incontri ed in tempo reale ognuno potrà intervenire per dire la sua opinione.

LA SICUREZZA
La sicurezza è fondamentale per poter vivere serenamente. Pensiamo che sia importante una presenza più costante delle Forze dell’Ordine, non certamente per tartassare i cittadini con inutili multe per fare cassa, ma per vigilare su di essi e reprimere comportamenti scorretti e lesivi della libertà di ognuno. Siamo stufi dei continui schiamazzi notturni !!! A proposito abbiamo intenzione di installare ulteriori telecamere per reprimere questi comportamenti.

ECOLOGIA

RIQUALIFICAZIONE ADDA
Il fiume Adda offre un bellissimo paesaggio che deve essere valorizzato. Pensiamo di poter iniziare creando un percorso vita lungo le sue sponde, senza esagerare, per attirare tanta gente e concedere loro una bella passeggiata. In seguito, sfruttando le aree che la società cavatrice trasferirà al comune, vorremmo creare una parco a misura di famiglia dove potersi divertire e rilassare. Un gruppo di volontari si occuperà della manutenzione e la pulizia. All’interno verrà realizzato un bar/punto ristoro la cui gestione verrà assegnata a persone terze residenti a Bottanuco o Cerro.

LAVORI PUBBLICI

RIQUALIFICAZIONE MANTO STRADALE

Le strade di Bottanuco e, Cerro in particolar modo, sono piene di buche. Bisogna intervenire al più presto riasfaltando non solo il tappetino, ma rifacendo il fondo stradale. Gli interventi più urgenti sono per le strade di via Dante Alighieri, via del Risorgimento e via XXV aprile.

PARCHI PUBBLICI
Tutti i parchi pubblici del paese sono lasciati all’incuria e sono oggetto di vandalismi continui. Molte volte i genitori che portano i loro figli al parco sono costretti a fare slalom tra i cocci delle bottiglie di vetro, con il rischio di tagliarsi. Questo non è più tollerabile. E’ necessaria una pulizia costante.

CULTURA

Bottanuco e Cerro hanno tanto da raccontare e ricordare. Per non dimenticare e per tramandare tutte quelle belle tradizioni che ci caratterizzano siamo convinti sia giusto organizzare delle feste culturali a tema. Feste tipiche del territorio bergamasco, per valorizzare la nostra cultura.

BIBLIOTECA
La biblioteca ha diversi problemi: è vecchia, con pochi libri anch’essi superati e di poco interesse. C’è bisogno di rinnovare i locali, rendendoli più ampi ed accoglienti, apportando modifiche strutturali ed inserendo nuove tecnologie, ad esempio nuovi computer con accesso ad internet e stampanti laser.
Il catalogo libri deve essere sempre aggiornato e al passo con le nuove uscite.

PROGETTO NUOVA AREA PER “IL GIGANTE”

Siamo prossimi alla conclusione di un accordo che vede coinvolti il comune di Bottanuco, il supermercato “Il Gigante” e le istituzioni. A fronte della concessione del lotto edificabile nell’area già stabilita, il comune avrà una nuova entrata straordinaria quantificabile in circa 5 milioni di euro. Siamo consapevoli che tale operazione creerà diverse opportunità per rinnovare e migliorare il nostro paese. Avremo più risorse da spendere nell’interesse della collettività senza escludere nessuno. Sia per completare al meglio il nostro programma quinquennale, sia per realizzare nuove opere. Ecco cosa ci piacerebbe realizzare:

• Acquisto Poliambulatorio
• Bonus acquisto prima casa per TUTTI i giovani
• Costruzione Centro Diurno per anziani
• Finanziamenti per organizzazione nuovi eventi
• Realizzazione nuove strutture per le Associazioni
• Creazione nuovo Parco dell’Adda

Coinvolgeremo tutta la popolazione in una serie di incontri pubblici volti a sentire il parere di tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea FLI Bergamo

    un “in bocca lupo” a chi ha smesso di guardare e ha deciso di metterci impegno concreto. Porterete sicuramente una ventata di aria nuova.
    Ottimo programma.