BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bilancio, dal federalismo benefici per il Comune

E??? un bilancio attento alle esigenze dei cittadini quello presentato marted?? sera a Palazzo Frizzoni. Lo afferma Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord.

Più informazioni su

E’ un bilancio attento alle esigenze dei cittadini quello presentato martedì sera a Palazzo Frizzoni. Lo afferma Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord, il quale ricorda quali sono i vantaggi che il federalismo porterà al Comune, anche alla luce delle recenti proposte di Maroni e Calderoli
Mantenimento dei servizi e nessun aumento della pressione fiscale. Il bilancio presentato a Palazzo Frizzoni è un documento che riflette la buona gestione da parte dell’amministrazione comunale. E la situazione è destinata a migliorare con l’entrata in vigore del federalismo fiscale e la concretizzazione delle ultime proposte avanzate a livello nazionale dalla Lega Nord. Lo dichiara Alberto Ribolla, capogruppo del Carroccio in Comune a Bergamo, intervenendo in merito al documento finanziario: “Quello del Comune di Bergamo – dichiara Ribolla – è un bilancio realistico, che sconta la situazione di crisi economica internazionale che si è ripercossa anche nel nostro Paese e, di conseguenza, anche sulla nostra città. La stretta sulla spesa dovuta al Patto di stabilità ne è una conseguenza che, seppure considerata inaccettabile per un Comune virtuoso come il nostro, è destinata ad allentare con l’attuazione del federalismo fiscale, che porterà dei benefici di cui questo bilancio non può ancora tenere conto in quanto non ancora quantificabili con precisione. Sta di fatto che già l’introduzione dei fabbisogni standard rispetto ai costi storici determinerà una responsabilizzazione di tutti gli amministratori e quindi maggiori risorse anche per il nostro Comune, pari a circa 53 euro a persona secondo le previsioni fornite dal Cgia di Mestre”.
La lotta all’evasione, inoltre, potrà portare nelle casse di Palazzo Frizzoni ulteriori risorse: “Questo sarà possibile grazie al fatto che il decreto sul federalismo municipale prevede che il Comune incassi la totalità dei maggiori tributi dovuti all’accatastamento di immobili e il 50% del maggior gettito relativo all’attività di accertamento, prima pari al 33% – sottolinea il capogruppo della Lega – . La lotta all’evasione, inoltre, sarà favorita rispetto al passato anche grazie alla maggiore collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, del Demanio e del Territorio. Il nuovo concessionario del Comune, già da quest’anno, potrà condividere le proprie banche dati con quelle degli altri enti”.
A questo si aggiungono le proposte dei ministri Maroni e Calderoli: “Contrariamente a quanto affermato dalla sinistra, la Lega Nord si sta impegnando con proposte concrete per favorire i Comuni virtuosi -ricorda Ribolla -. Maroni nei giorni scorsi ha auspicato una riforma del patto di stabilità, consentendo ai sindaci di investire in sicurezza. E’ invece di Calderoli la proposta di estendere ai Comuni la clausola di salvaguardia sui tagli prevista per le Regioni. Il ministro ha confermato la volontà di prevedere anche per i Comuni un tavolo di confronto che nel 2012 verifichi la possibilità di eliminare o ridurre, a partire dall’anno successivo, i tagli della manovra estiva”.
Nonostante le difficoltà, il bilancio preventivo presenta un sostanziale mantenimento di tutti i servizi: “Abbiamo volutamente mantenuto le risorse destinate al servizio di Polizia locale e al settore della sicurezza, in quanto per noi è fondamentale un controllo capillare del territorio – prosegue il capogruppo del Carroccio -. Nessun aumento è stato applicato su tasse, imposte e tariffe: neppure su quella dei rifiuti per la quale l’aumento dell’1,5% sarebbe stato previsto come adeguamento. Altro dato positivo riguarda i dividendi di A2A, che tornano ai livelli precedenti, attestandosi a circa 6 milioni di euro”.
Altro capitolo riguarda le manutenzioni, che si attestano intorno ai 15 milioni di euro e che risultano indispensabili – come dichiarato dal gruppo della Lega Nord – per preservare e valorizzare il nostro patrimonio anche ai fini turistici. “I nostri principali obiettivi – conclude Ribolla – sono il polo intermodale, il restyling della stazione e la risalita di Città Alta, oltre ai piccoli ma importanti interventi richiesti dai quartieri cittadini”.
Siamo dunque di fronte, secondo il gruppo della Lega Nord, ad un bilancio attento alle esigenze dei cittadini, nonostante il periodo che stiamo attraversando non sia certo facile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da alex

    Come la metteremo con le tasse del federalismo?Per ora non aumentano dice …ovvio non è ancora operativo …e quando comincerà vedrete le tasse si alzeranno.

  2. Scritto da bg

    bravo, chiaro e competente.

  3. Scritto da cittadino

    Il discorso di Ribolla è molto impuntato sul faremo, sarà, ecc, sul futuro. il dato di fatto è che il comune di Bergamo ha avuto i tagli dallo stato e il famoso federalismo che doveva portare soldi non c’è. quindi il comune, giustamente, deve vendere perchè il patto di stabilità non permette accensioni di mutui. La preoccupazione di noi cittadini è a CHI verranno venduti i beni del comune? speriamo che la LEGA e Ribolla vigilino su questo!

  4. Scritto da pino

    L’ unica cosa chiara è che tutto il resto aumenta ed il servizio peggiora.
    Ribolla parliamo un pò dell ATB?

  5. Scritto da Paolo

    Tante parole. Zero fatti.

  6. Scritto da fabio

    si rimane disorientati con le dichiarazioni di RIbolla: per la lega il settore sicurezza è fondamentale, peccato che a Roma hanno votato il processo breve, rimettendo per strada tantissimi carcerati e impedendo a molti processi di vedere il loro termine. inoltre, ora difendono i soldi della polizia, ma loro non volevano le ronde padane? a già quelle sono un flop totale. cmq fate bene ad aumentare la polizia, a Brescia ne hanno beccati due dei vostri per corruzione!

  7. Scritto da ureidacan

    4 milioni di entrate in meno, tagli a tutti i servizi dei cittadini, opere pubbliche senza finanziamenti, Tentorio che piange….e Ribolla che ride! Contento lui!

  8. Scritto da pierangelo

    Ribolla, sarà la quarta o quinta volta che ci provo a fare una domanda, conto su di lei visto che nessun altro suo collega di partito l’ha fatto: un comune di 2000 abitanti, grosso modo, con un ampio margine di errore, quanto soldi in più riceverà con il federalismo approvato, da quando (che anno) e da dove provengono. Grazie.