BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bando per aree estive: serata no alcool e animazione

La giunta ha deliberato il bando per l???assegnazione delle aree estive che ospiteranno attivit?? di intrattenimento e di somministrazione di cibi e bevande.

Più informazioni su

Bergamo progetta le iniziative dell’estate. La giunta del Comune di Bergamo ha deliberato il bando per l’assegnazione delle aree estive che ospiteranno attività di intrattenimento e di somministrazione di cibi e bevande. Per Città Alta sono in campo gli spalti di San Michele, Sant’ Agostino e San Giacomo, mentre per Bergamo città sono disponibili il parco Goisis, il piazzale Alpini (rimasto però senza proposte nel 2010) e due novità: il parco del nuovo ospedale e il parco della Malpensata.
Il periodo di utilizzo sarà dal 13 giugno all’undici settembre. “Anche se ci sono delle limitazioni – precisa Enrica Foppa Pedretti, assessore al Commercio e alle Politiche giovanili –. Per lo spalto di San Giacomo si è deciso un periodo di utilizzo più breve che va dall’undici luglio all’undici settembre. È un’area priva di parcheggio, troppo vicina alle abitazioni. Per il parcheggio del parco Goisis il calendario si chiude invece il 20 agosto per non sovrapporsi agli anticipi delle partite di calcio e, infine, piazzale Alpini sarà disponibile fino al 4 settembre, prima dell’adunata provinciale delle penne nere”. L’idea che emerge dalla giunta è ben precisa: non saranno solamente luoghi per la somministrazione di cibi e bevande. “Vogliamo che queste aree siano dei punti socio aggregativi per chi trascorre l’estate in città – continua Foppa Pedretti – per questo sosterremo le candidature di chi propone attività didattiche, corsi di danza, yoga, teatro ed arte anche in orari diurni. Stiamo studiando con l’ufficio giovani del Comune anche una serata dedicata alla bibita analcolica per sensibilizzare i giovani a moderare l’uso dell’alcool. Abbiamo tolto un’area da Città Alta anche per permettere agli esercizi commerciali del centro città che si sono attrezzati con dehor di poter sfruttare la stagione estiva”.
Far vivere la città non significa disturbare il vicinato e così i concerti e gli spettacoli dovranno obbligatoriamente terminare entro le 23.30, un’ora più tardi scatterà lo stop alla somministrare di cibi e bevande, mentre all’una sarà d’obbligo la chiusura totale delle aree. E se qualche gestore sgarra sono previste delle penalità. “Per chi commetterà delle infrazioni – aggiunge Lorella Vavassori, responsabile del sottore commercio di Palazzo Frizzoni – è prevista l’esclusione alla partecipazione del bando per l’anno successivo”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Grazia Costa

    Ma non c’è proprio nulla che si possa fare?

    Al Chiringuito ci ho lasciato il cuore l’estate scorsa, letteralmente…
    quanto suona triste un’estate senza il Chiringuito!

    senza parole…

  2. Scritto da Ines

    Io non sono un’ organizzatore, ma ci ho passato gran parte della scorsa estate e mi sono sempre trovato molto bene. Spero che ci sia anche quest’anno con la stessa gestione!

  3. Scritto da elena brembilla

    certo che,prendere la scusa dei parcheggi,quando comunque lo stesso problema vige anche da luglio a settembre è una gran cavolata… il chiringuito è una grande iniziativa per i giovani che in estate stanno in una bergamo morta.. Io e molte altre persone ci abbiamo passato un’estate intera..Ora che ce lo togliete,non lamentatevi del calo di progresso in bergamo.. Il chiri su quello spalto era spettacolare… bella vista,tanta gente e tantissima gente… Ve ne pentirete.

  4. Scritto da Il capitano

    Grazie per aver evitato un altro scempio a San Giacomo! L’estate scorsa è stato un incubo: spalti rovinati e macchine parcheggiate ovunque! E zero multe. Patetico il commento di chi parla di prezzi umani e servizio ineccepibile perché tanto il cibo (lentissimi a servire) quanto l’alcool erano a prezzi normalissimi e sicuramente di qualità in fascia più che standard rispetto alle nostre sagre di paese. Ne faremo volentieri a meno!

  5. Scritto da @il capitano

    Ma dove vive?Spalti rovinati?Niente multe?Credo che lei non ci sia nemmeno passato al chiringuito lo scorso anno e probabilmente non ha nemmeno letto l’articolo, perche ci sarà anche quest’anno, aprirà più tardi ma aprirà! E probabilmente a molti è piaciuto visto i risultati di questo sondaggio..(fa forse parte degli altri spazi o peggio di chi non è nemmeno menzionato?) https://www.bergamonews.it/sondaggi/risultati.php?id=280

  6. Scritto da @ Il Capitano

    Da un sondaggio promosso su Bergamonews “Quale spazio estivo di Bergamo Estate 2010 vi è piaciuto di più?” l’iniziativa che tu definisci “scempio” ha ricevuto il 65% dei voti di gradimento distanziando abbondantemente tutte le altre.

    Puoi trovare qui i risultati
    https://www.bergamonews.it/sondaggi/sondaggio.php?id=280

    Viene da pensare che tu sia in malafede, tant’è che “i soliti noti” ne hanno risentito, ed è questa forse la ragione per cui si sta prefigurando una partenza ad handicap

  7. Scritto da Il Capitano

    Purtroppo ci vivo proprio di fronte e ricordo benissimo il prato degli spalti bruciato dalla paglia, con sporcizia ovunque, per non parlare dei maleducati che parcheggiavano anche nei posteggi privati e in divieto di sosta. Io in malafede? Ma tu non sarai per caso proprio uno degli organizzatori? Altrimenti se non è così, non ti preoccupare: potrai divertirti altrove quest’estate!

  8. Scritto da Il Capitano

    Aggiungo: so benissimo che il chiringuito ci sarà a partire dall’11 di Luglio… purtroppo! Perché io sarei per l’abolizione totale! Parlate di “diritti di pochi” ma voi i vostri doveri li conoscete?

  9. Scritto da BC

    Trovo patetici i commenti contro l apertura del chiringuito…ovviamente ogni volta che a bg si fa qualcosa di bello per i giovani (e nn solo per loro) i soliti bigotti criticano e ostacolano.. Complimenti… Andate a farvi un aperitivo al tramonto al chiringuito voi che lo criticate… Lo vorrete tutto l anno dopo… Ridicoli

  10. Scritto da Francesca

    Complimenti all’amministrazione per il coraggio di aver inserito nuove location e aver scommesso anche su aree difficili e non scontate

  11. Scritto da paolino

    nessun problema..le location verranno sorvolate con l’elicottero della vicina polizia dei colli, con tanto di visore notturno!! eheheh

  12. Scritto da Maria Antoinette

    A Porta San Giacomo i parcheggi non ci sono neanche tra Luglio e Settembre, quindi che senso ha appaltare un’area dove vige la sosta selvaggia? in più, almeno una volta al mese c’è qualcuno che si schianta contro i piloni della Porta perché prende la curva credendosi un pilota di Formula 1. E’ un punto rischioso, dove sostano motorini e ragazzi. Non ci aveva pensato? Chi pagherà le multe dei residenti che non troveranno parcheggio perché i soliti furbetti posteggeranno nei parcheggi privati?

  13. Scritto da Eugenio

    a quando una serata no droghe? Dagli spinelli alle droghe sintetche? Spero davvero si faccia anche questa iniziativa.

  14. Scritto da Marco

    fine dalla musica alle 23.30 uau che divertimento!!
    Grazie Tentorio! Così si che rivitalizziamo la città

  15. Scritto da un fan

    San Giacomo disponibile dall’ 11 LUGLIO ?!? MA PER FAVORE.

    Il Chiostro comincia l’estivo i primi di maggio, e anche li ci sono abitazioni vicine e parcheggi già saturi. In Colle Aperto inoltre ogni venerdì sera all’una e mezza sembra di essere in discoteca. Pare chiara la finalità del Comune: proteggere gli interessi di pochi.

    E’ un pò come dire al Barcellona che siccome è troppo forte d’ora in avanti dovrà giocare in 9.

    Proprio Bravi, complimenti

  16. Scritto da @ un fan

    Siamo a conoscenza da anni che a Bergamo comandano sempre quei pochi!

  17. Scritto da Daniele

    San Giacomo l’anno scorso è andato forte, anzi fortissimo, surclassando gli altri estivi, probabilmente essendo la novità e certamente per l’organizzazione senza fronzoli, leggasi prezzi UMANI, servizio ineccepibile e semplicità nel porsi.
    Infatti quest’anno in pratica gli tagliano un mese di lavoro, chiunque se lo accaparrerà.
    In quanto ai parcheggi, la situazione riguarda tutta Bergamo e non solo città alta..i vigili ci sono apposta, le multe sostengono il comune…
    quindi..PERCHE’???

  18. Scritto da F.B.

    Chiusura all’una di notte? E chi controlla?