BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Simboli simili, respinto il ricorso Pd “Treviglio democratica” rimane in gioco

E??? stato respinto l???esposto presentato dal Partito democratico a Treviglio contro il simbolo della lista ???Treviglio democratica???. La commissione ha ritenuto che gli elettori, nonostante la somiglianza tra i due loghi, non possano confondersi.

Più informazioni su

E’ stato respinto l’esposto presentato dal Partito democratico a Treviglio contro il simbolo della lista “Treviglio democratica”. La commissione ha ritenuto che gli elettori, nonostante la somiglianza tra i due loghi, non possano confondersi. Il candidato sindaco sostenuto da “Treviglio democratica”, Federico Merisi, è soddisfatto dell’esito. “Sinceramente non sapevo nemmeno che qualcuno, presumo il Pd, abbia presentato ricorso – spiega -, però per quella lista sono stati usati il bianco, il rosso e il verde, i colori della bandiera italiana. Le foglioline del pd sono cinque, le nostro più dieci o anche più”.
Al di là della decisione della commissione, lunedì sera si è riunito il direttivo provinciale del partito che ha ribadito il sostegno senza se e senza ma al sindaco uscente Ariella Borghi. “Vogliamo sgombrare il campo da qualsiasi equivoco – commenta il segretario provinciale Gabriele Riva -. La lista del Pd che sostiene Ariella Borghi, l’unica in Bergamasca con il simbolo nazionale, rappresenta il partito in tutte le sue anime. Tutto il resto sono percorsi di singoli individuo che hanno fatto scelte diverse. Da parte nostra ribadiamo l’impegno forte a sostenere questa candidatura”. Nessun passo indietro sul possibile allontanamento del Pd dei “dissidenti” trevigliesi. “E’ molto semplice – continua Riva -: noi abbiamo rispetto delle regole, abbiamo uno statuto che parla chiaro, verrà inoltrata la segnalazione ai garanti che valuteranno la posizione”.
Alberto Vertova, segretario Pd di Treviglio, pensa solo alla campagna elettorale. “Non ci interessa capire se Merisi è dentro o fuori. Francamente per quanto ci riguarda a noi interessa proporre il nostro programma elettorale, abbiamo un bilancio di mandato di 144 pagine. E’ chiaro che ci confronteremo anche con Merisi sulla proposta di città”.
“L’atteggiamento di chi sta cercando di copiare un simbolo del Pd si commenta da solo – è il commento di Matteo Rossi, responsabile enti locali del Pd – . Noi ricandidiamo un sindaco a sostegno del quale ci sono anche esperienze civiche. Penso sia un elemento riflessione il fatto che a Giuseppe Pezzoni, indicato da tutti come candidato civico per eccellenza, sia stato impedito di fare propria lista civica. Invece è un candidato prigioniero delle logiche di partito”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da appello accorato

    TREVIGLIO DEMOCRATICA mi pareva un bel progetto aggregante. Peccato siano scomparsi dopo aver vinto il ricorso che non li voleva far partecipare alle elezioni. Ora sono scomparsi: non un volantino non un manifesto non un gazebo.
    Dove siete, sono curioso

  2. Scritto da lukino

    è stato politicamente suicida date cotanta importnaza ad una lista che non arriverà maco a 2000 voti.
    Vincerà Ariella Borghi Sindaco ed avremo, finalmente una squadra di assessori di spiccata onestà e competenza:
    Alberto Vertova
    Elena Stucchi
    Simona Bussini
    Daniela Ciocca
    Vicesindaco Graziano Quadri
    Capogruppo del gruppo unico di maggiornaza la bravissima e disponibilissima Carlina Bonfichi.

    A quelli di Treviglio democratica non resteranno che le briciole

    W la sinistra senza se e senza ma

  3. Scritto da @Riva e Rossi o altri per loro

    Ma quegli anti democratici che hanno tentato, con sotterfugi infantili, di impedire a TREVIGLIO DEMOCRATICA di partecipare a libere elezioni ora cosa faranno? Pagheranno per questo scandalo? Si possono almeno avere nomi e cognomi?

  4. Scritto da cittadino

    Ma bravi i dirigenti del PD, che fini strateghi! continuate così.
    Portate il ricorso fino a TAR, Cassazione, Presidente della Repubblica, Corte Europea ed ONU.
    Così facciamo un altro pò di pubblicità a TREVIGLIO DEMOCRATICA.

  5. Scritto da ottimismo

    …magari vince al primo turno!! Merisi Sindaco, gatti bordoni scarpellino e rigon assessori!!!!!!

  6. Scritto da con un poco di coraggio in più

    Vertova/Borghi hanno fatto fare al partito Democratico tutto pessime figure:
    1. ricorrendo contro un simbolo, quello di “Treviglio democratica” che non ha nulla in comune con quello PD
    2. proponendo un odG al direttivo provinciale per espulsione dei non allineati
    In entrambi i casi sono state forzate le regole di convivenza democratica. Mi stupisco che i dirigenti PD non prendano provvedimenti contro Vertova/Borghi per vilipendio dell’onore PD
    Che dire dell’alleanza con gli estremisti di sx???

  7. Scritto da iana

    secondo voi la democrazia è comportarsi allo stesso modo di Gatti Merisi e Scarpellino all’ultmo consiglio comunale?

  8. Scritto da Pino Scarpellino

    X iana
    La legge prevede che i singoli consiglieri possano esprimere liberamente il proprio voto in rappresentanza diretta dei cittadini, dai quali sono eletti con l’espressione della preferenza singola. Lei evidentemente ha una concezione di democrazia di tipo bolscevico, ormai seppellita dalla storia contemporanea e che spero sarà sconfitta anche alle prossime elezioni a Treviglio.

  9. Scritto da renato

    Salesiani + Lega = Pezzoni
    Che binomio

  10. Scritto da brava iana

    Pino scarpellino giudica bolscevica un certo tipo di democrazia!!. E Come giudica quello che hanno fatto il gruppo dei responsabili (!) del parlamento? Siamo stufi dei voltafaccia per ritorni personali di visibilità o altro…. Tutti a casa.

  11. Scritto da ginat

    calearo da chi e’ stato scelto e candidato da Veltroni o da altri ?
    ognuno guardi alla propria casa d’appartenenza! e smettetela con il fango denigratorio

    insieme – treviglio democratica -idv – api andra’ al ballottaggio e Merisi sara’ sindaco fatevene una ragione

  12. Scritto da Eolo

    @23 Si può o meno esser d’accordo con qualcuno ed esprimere il proprio disaccordo senza arrivare a muovere insinuazioni sull’onestà personale dell’avversario. Non so come si chiami questo atteggiamento in politica ma fra la gente comune si chiama EDUCAZIONE . Evidentemente non fa parte del suo bagaglio culturale .

  13. Scritto da suggerimento

    per la redazione: potreste proporre il gioco troval le differenze pubblicando i due simboli che per qualcuno sono simili e vedere cosa ne pensano i naviganti

  14. Scritto da Marco

    Noto che fortunatamente nessuno mette in discussione la ricostruzione fedele che ho fatto della vicenda. Il PD ha scelto la BORGHI e lei è il candidato del PD. in democrazia si accetta la scelta dei delegati e chi non è d’accordo è libero di fare come gli pare ma mi viene davvero difficile chiamarlo democratico visto che non riconosce il risultato di un confronto regolare avvenuto all’interno del Partito. In direzione comunque è emerso chiaramente che non è una questione di ex…

  15. Scritto da anti dirigente PD

    I simboli non sono uguali, hanno solo gli stessi colori, hanno il ramoscello d’ulivo con foglie diverse, la scritta Democratici non è la stessa del partito democratico non hanno niente di scopiazzato.
    Ma non fatemi ridere….

  16. Scritto da @redazione

    bella l’idea de gioco “trova le differenze”

  17. Scritto da trevigliese per ariella

    Con Merisi si sono schierati alcuni ex consiglieri ed altri personaggi della politica trevigliese tra i quali spicca Chicco Crippa che non ha ancora trovato casa in politica ed ha circa 64

  18. Scritto da n23

    Per Eolo: ho fatto solo una domanda al sig. Scarpellino perchè desidreo conoscere la sua opinione visto che è candidato consigliere.

  19. Scritto da Marco

    Scusate commentatori DEMOCRATICI ma la DEMOCRAZIA funziona così:
    se si fa una consultazione si accetta il risultato qualunque esso sia. Mi risulta che le primarie i dissidenti non abbiano voluto farle e abbiano preferito “una conta” al circolo che li ha visti sconfitti (anche se con un 30%). Io elettore PD accetto il risultato della consultazione e invito tutti a votare la candidata del Partito Democratico ARIELLA BORGHI per non lasciare nelle pessime mani del centrodestra la città di Treviglio.

  20. Scritto da CIMITERO

    Gli amici di Ariella Borghi (ovvero quel poco che rimane del PD trevigiese) devono rassegnarsi al confronto elettorale…

  21. Scritto da Sgherro

    sono un tesserato PD e sto con Merisi, quindi Riva non si permetta di mettere me tra le “anime” del pd che sentono il bisogno di appoggiare la Borghi…e che sono rappresentate dalla sua lista…vai Merisi, l’umiltà è la tua forza!

  22. Scritto da Humiltade

    @2- L’umiltà è la caratteristica di chi fa liste alternative alla propria di appartenenza e si candida a Sindaco . Può essere …..mmhh.

  23. Scritto da Gaia

    certo che ci vuole un bel coraggio! Prima non rispettano le indicazioni decise democraticamente (e non dall’alto, come lega e pdl) del Pd, poi fanno una lista diversa, poi questa vigliaccata del simbolo uguale. E questa gente crede ancora di essere del Pd! Va fatemi il piacere!!!

  24. Scritto da voto treviglio democratica

    mi pare che riva come segretario provinciale e rossi come responsabile degli enti locali esprimano posizioni obbligate dal rispetto dello statuto. Se guardiamo la lista Treviglio Democratica paragonata a quella del PD si vede che quella “ufficiale” è composta per la maggiore da ex DS della sinistra Cofferatiana di cui Borghi è la leader indiscussa. Prova dello schiacciamento a Sinistra è l’alleanza con gli extraparlamentari ignorando IdV API e moderati PD.
    Il ricorso è una dettado dalla paura

  25. Scritto da @Riva

    Chiedo a Riva se la sua linea politica corrisponde a quella della Borghi ovvero alleanza ESCLUSIVA con l’estrema sinistra neocomunista.

    Grazie

  26. Scritto da Ma Rossi cosa dice???

    Ma Rossi cosa dice??? Pezzoni non ha potuto fare una lista civica? Ma quale lista civica???? Quella che voleva le liste civiche è la siliprandi, ormai ex Lega!
    Pezzoni è iscritto al PDL quindi è candidato per PDL e Lega. Ma la piantate o no voi residuati del centroSIN di inventare cose per gettare fango sull’avvesario??? Rassegnatevi: vincerà al primo turno!

  27. Scritto da gio.vinco

    Qui i politici sono arrivati alla farsa: su che basi si voleva sostenere che i due simboli fossero uguali è un mistero.
    Vertova ora cambia ancora versione: dopo aver invocato l’espulsione del PD sia sui giornali che nel direttivo provinciale dei TrevigliesiDemocratici ora parla di politica.
    Scappando ancora.

  28. Scritto da similitudini divergenti

    simboli SIMILI?
    Ma dove?

  29. Scritto da Sgherro

    @4 umiltà è essere consigliere comunale di maggioranza e non fare i “padroni del paesello” come han fatto molti a mio modesto parere…

  30. Scritto da Calma e Gesso

    @7- 14 punti interrogativi e 2 esclamativi in 3 righe , si tranquillizzi , è solo dibattito politico locale @8 – Lo sforzo di schiacciare all’estrema sinistra il PD ufficiale mi sembra puerile, contano i fatti di un’intera amministrazione dove al limite le si può rimproverare al contrario di aver un pò troppo mediato sul territorio..

  31. Scritto da ginat

    insieme – treviglio democratica -idv – api – e’ un’alleanza vera x governare con slancio la citta’ , fermando pezzoni e il cdx

    riva con chi ha fatto alleanze ad arzago?

  32. Scritto da dirigenti PD

    cercar di impedire lo svolgimento democratico delle elezioni inventando ricorsi sui simboli e espulsioni di massa sono scaramucce da principianti e dilettanti