BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo shopping fa bene al fisico

Lo shopping frenetico e senza sosta fa bene alla salute, prima ancora che all’umore.

Più informazioni su

Segnate pure un punto a vostro favore, se siete "fashion victims", maniache dello shopping selvaggio, irriducibili degli acquisti, patite delle passeggiate per vetrine e dell’andar per negozi. Altro che mania, ossessione o forma di compulsività: lo shopping frenetico e senza sosta, proprio come piace a voi, fa bene alla salute, prima ancora che all’umore. Parola di una ricerca realizzata dagli scienziati dell´Institute of Population Health Sciences di Taiwan, pubblicata sulla versione on line della rivista scientifica "Journal of Epidemiology & Community Health".
Insomma: fare shopping fa bene alla salute e allunga la vita, almeno per gli over 65. E i benefici sono ancor più evidenti per gli uomini. Anche dopo aver tenuto conto di fattori come l´esistenza di problemi di salute fisica e mentale, uomini e donne di mezza età che hanno fatto acquisti ogni giorno sono risultati più longevi rispetto ai coetanei che hanno evitato la "shopping-terapia", spiegano gli scienziati diretti da Yu-Hung Chang.
Il fatto di andare per negozi, infatti, permette di stare in compagnia, mantiene mentalmente attivi e consente di fare attività fisica in modo regolare. Nello studio, i ricercatori hanno esaminato circa 2.000 uomini e donne con più di 65 anni. Scoprendo che i fedeli dello shopping alla fine vivono più a lungo degli altri, quelli che magari si concedono una puntatina al negozio solo una volta a settimana o anche meno. I ricercatori hanno seguito le abitudini dei volontari per tutto il tempo della loro vita, collegando i soggetti ai registri nazionali dei decessi dal 1999 al 2008. Scoprendo così l´effetto protettivo dello shopping (-27% rischio di morire rispetto a quanti facevano gli acquisti più raramente), particolarmente evidente per gli uomini.
Shopping e benessere
Insomma, il piacere per lo shopping potrebbe contribuire al benessere psicologico. Inoltre "rispetto ad altri tipi di attività fisiche, come lo sport, che normalmente richiede motivazione e una certa formazione, fare compere è più facile" e si tratta anche di un´attività "più semplice anche da mantenere nel tempo", concludono.

(da yahoo.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.