BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il centrodestra sta paralizzando le circoscrizioni”

Il consigliere del Partito democratico Marco Brembilla interviene sulla situazione delle tre Circoscrizioni cittadine, tutte governate dal centrodestra, e da tempo bloccate.

Più informazioni su

"Questa maggioranza, almeno stando alla campagna elettorale e al programma dell’amministrazione, avrebbe dovuto rafforzare le Circoscrizioni: invece ci troviamo di fronte alla paralisi politica dei parlamentini, proprio a causa di conflitti interni al centrodestra. È ora che il Sindaco intervenga, richiamando la stessa maggioranza ai doveri istituzionali e agli obblighi assunti con gli elettori".

Il consigliere del Partito democratico Marco Brembilla interviene (con un ordine del giorno che è stato depositato a Palazzo Frizzoni) sulla situazione delle tre Circoscrizioni cittadine, tutte governate dal centrodestra, e da tempo bloccate da contrasti interni. I problemi più gravi riguardano il secondo parlamentino: "La Circoscrizione 2 – spiega il documento stilato dai consiglieri Pd – da tempo, a causa di conflitti interni alla maggioranza, è in una condizione d’immobilismo con pesanti ripercussioni sulle attività del Consiglio ed il suo rapporto con l’associazionismo e il territorio. Tale situazione è determinata anche dal prevalere di contrasti interpersonali e dal mancato riconoscimento del Presidente, che ha portato alle dimissioni della vice Presidente. Una situazione insostenibile, irrispettosa delle esigenze delle comunità che rappresentano e dell’Amministrazione comunale".

Le cose non vanno meglio in Terza Circoscrizione dove, continua l’odg presentato, «dopo due anni il centrodestra ha trovato un accordo sfiduciando il presidente regolarmente eletto, con l’elezione di un proprio Presidente secondo una logica spartitoria. Nonostante questo, la Circoscrizione 3 si regge solo grazie alla presenza e al senso di responsabilità dei Consiglieri di minoranza che, nel rispetto delle Istituzioni, garantiscono il funzionamento del Consiglio e delle Commissioni, viste le continue assenze dei componenti di maggioranza».

"Queste vergognose situazioni di paralisi politica-amministrativa non sono più accettabili da persone che sono state elette a cui consegue responsabilità e senso civico – conclude il consigliere Pd Brembilla – Chiediamo che il Sindaco convochi con urgenza i Presidenti di Circoscrizione e gli eletti di PDL-Lega (in particolare la 2°) per richiamare tutti ai doveri e alle responsabilità assunte con l’accettazione della carica. Serve un confronto, anche con le minoranze, in Comune e in Circoscrizione per garantire il funzionamento delle stesse e un richiamo alla maggioranza perché rispetti i doveri istituzionali e agli obblighi assunti con gli elettori".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Comitato No Comitati

    SI ALLE CIRCOSCRIZIONI
    NO AI COMITATI

  2. Scritto da Sandro

    ma quale paralisi?
    Il problema è nella seconda e sarebbe risolvibile se si creasse l’alleanza ,già sperimentata recentemente, fra Pd e Lega. Se la sinistra vuole che le circoscrizioni funzionino continuino a sostenerle e a garantire il numero legale altrimenti facendolo mancare sarebbero complici dell’immobilismo.

  3. Scritto da 'o zappatore

    se la circosc. 2 è ferma sfiduciate il presidente

    che problemi ci sono.

    ah già i numeri.

  4. Scritto da Ferdinando

    Bravo Brembilla!
    Il numero 1

  5. Scritto da stanco

    che 2 palle queste cavolo di circo-scrizioni e chissenefrega

  6. Scritto da RidiPagliaccio

    Ma da quando un consigliere di minoranza dice al Sindaco cosa deve fare e chi e come e quando deve convocare qualcuno?
    Ridicolo.

  7. Scritto da Suggerimenti

    Macchè Tentorio sono i segretari/coordinatori di partito che dovrebbero sistemare la situazione.
    e……
    Saffioti che dice?
    Petralia che dice?
    La Pecce che dice?
    Invernizzi che dice?

    Questi NON DICONO MAI NULLA e dovrebbero loro rispondere ai vari quesiti invece che fare finta di nulla sperando che i problemi si risolvano da soli.
    cara Redazione perchè non chiede a questi signori cosa intendono fare?

  8. Scritto da salvo

    Bruni e Amici sono alla frutta!

  9. Scritto da Myriam Città alta

    A quanto mi risulta e a quanto risulta anche dal sito del comune l’unica circoscrizione che è ferma (colpa di 2/3 consiglieri Pdl) è la seconda. La prima non ha problemi e la terza nonostante le assenze sta lavorando bene. Il Pd che tanto si scandalizzava della politicizzazione delle circoscrizioni non dovrebbe usarle in modo strumentale per fare della bassa opposizione!

  10. Scritto da Uno Ke Non Vota A Sinistra

    Se il centrosinistra kome dice il brembilla con responsabilità sta garantendo dove può il buon funzionamento delle circoscrizioni allora a che serve polemizzare e perdere tempo e fiato sulle mancanze del centrodestra? Se il csx ci tiene così tanto continui a lavorare x i cittadini e lasci perdere ste inutili polemiche che servono solo al brembilla per farsi vedere e farsi pubblicità! Ipocriti!!!!

  11. Scritto da Ex Consigliere Circ. 5

    Brembilla ma che dice?
    Perchè degrada la sua intelligenza in tal modo?
    Lei lo sa come vanno e funzionano le cose non faccia finta di essere nato ieri!
    Perchè non dice che voi le Circoscrizioni le volevate abolire già dal 2009?
    Ora ci tenete? Per 5 anni non le avete considerate e ora sono importanti?
    Avete persino inventato il Bilancio Partecipativo per scavalcarle (e distribiore un po’ di stipendi agli amici) e ora vi strappate le vesti in difesa dei parlamentini?

  12. Scritto da Gianni

    Brambilla ha perso un occasione per tacere.

  13. Scritto da l'emarginato

    condivido il pensiero del numero 5

  14. Scritto da eros

    cosa c’entra il Pdl? la colpa è personale ed ha i nomi dei consiglieri della seconda circoscrizione del pdl, del presidente epis e di carlo saffioti. cavolo c’entrano tutti gli altri?

  15. Scritto da gigi

    basta eliminare le circoscrizioni, non servono a nulla

  16. Scritto da gg

    Completamente d’accordo!!!!!

  17. Scritto da Tuditanus

    E soprattutto quella dove vogliono lasciar fare una grande speculazione a pochi privati al posto del Parco Agricolo-Ecologico.
    E soprattutto avevano teorizzato che le Circoscrizioni sarebbero state le sole espressioni di democrazia dei quartieri in contrapposizione alla partecipazione diretta dei cittadini.