BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Olimpia, prestazione super e salvezza matematica

Gli uomini di Cominetti batto 3-2 Quasar Massa nella miglior partita della stagione. Grande prova di Mariano, convocato nella nazionale juniores.

Più informazioni su

È sicuramente stata la Trawel Fly HT Agnelli migliore della stagione quella scesa in campo ieri sera al Palazzetto dello Sport di Bergamo. A cadere sotto i colpi degli agguerriti bergamaschi è stata la Quasar Massa Versilia, una formazione in crisi di risultati ma che milita al quarto posto in classifica e che, prima della trasferta orobica, era in piena corsa per i play-off.
E la soddisfazione è stata doppia, in quanto oltre ad aver brillato praticamente tutto l’organico – finalmente concentrato e compatto anche nei momenti decisivi del match -, è stata raggiunta la matematica salvezza con due giornate di anticipo. Inoltre, in settimana, si è aggiunta la notizia che il laterale Romolo Mariano (migliore in campo assieme a Roberto Galbusera, autori di 19 e 18 punti a testa) è stato convocato nella Nazionale Italiana Juniores.
“La chiamata è stata il coronamento di un momento positivo mio e di tutta la squadra – ha affermato Mariano al termine del match -. La soddisfazione è tanta e mi ripaga degli sforzi fatti quest’anno. Abbiamo dimostrato di essere tutti cresciuti nel collettivo e con l’esperienza acquisita riusciamo a non farci schiacciare dai momenti negativi”.
Dello stesso avviso il tecnico Luciano Cominetti, visibilmente soddisfatto per l’impresa che ha messo in saccoccia alla Trawel Fly altri tre punti importanti. “Nelle ultime gare avevo chiesto ai ragazzi quattro punti. Tre sono già arrivati questa sera e settimana prossima, in casa del Monselice, possiamo strappare un altro risultato positivo come all’andata. Infine, speriamo di regalare una gioia ai nostri tifosi vincendo l’ultima di campionato in casa contro il Professional Show”.
Protagonista anche Roberto Galbusera, che ha coronato la terzultima di campionato forse con la sua migliore prestazione nel nuovo ruolo di opposto. “Abbiamo trovato continuità nel momento in cui siamo cresciuti dal punto di vista caratteriale. Visti i valori in campo stasera, è abbastanza evidente che la classifica ci va molto stretta. Cercheremo di scalare posizioni nelle ultime due di campionato, se continuiamo così possiamo toglierci altre soddisfazioni”.

TABELLINO:
Trawel Fly HT Agnelli: 3
Quasar Massa: 2

PARZIALI: 26-24, 19-25, 29-27, 25-18
TRAWEL FLY HT AGNELLI: Savoldi 5, Rodella, Beggiolin, Quintieri 2, Mariano 19, Pedretti 13, Pessina 5, Cosa 6, Galbusera 18, Milesi 1, Giacomelli (Libero 1), Carrara (Libero 2). Non entrato: Rinaldi. All. Cominetti
QUASAR MASSA: Lazzarini 4, Bertoli 20, Vanini 4, Francesconi 10, Bassoli 12, Fiori 4, Roni, Silva 3, Dani 8, Taliani (Libero). Non entrati: Biffoli (L), Toracca e Pezzini. All. Tosi
ARBITRI: Cristoforetti e Giardini di Verona
NOTE: spettatori 300 circa. Durata set: 30’, 26’, 38’, 27’
Battute sbagliate: Bergamo 14, Massa 9. Battute punto: Bergamo 6, Massa 6
Muri: Bergamo 12, Massa 10

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.