BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Bergamo Omero il match delicato contro Bari

Per la quarta giornata i ragazzi di Papa battono di misura l'Uic Bari e staccano i pugliesi in classifica.

Più informazioni su

Per la IV^ giornata del campionato nazionale di calcio a 5 ipovedenti categoria B2/B3, al palazzetto di Grumello del monte, si sono trovate di fronte Bergamo Omero e U.I.C. Bari Per le due compagini era una partita importante vista la posizione in classifica, entrambe appaiate ad un punto.
Pronti via… e subito Bari va al tiro con Dell’oglio, ma il portiere Conti si fa trovare pronto. Bergamo risponde subito con una conclusione di Boffa respinta dal palo; le azioni si susseguono da una parte e dall’altra con Bergamo più pericolosa, al 14° la supremazia di Bergamo si concretizza con la rete del vantaggio di Vitali: gran botta da fuori. La squadra locale continua la pressione e le azioni proseguono veloci e pericolose, ci provano Ravasio, Boffa, Polito e solo le grandi parate del portiere Strippoli tengono a galla la squadra ospite. La partita sembra filare liscia per i locali, ma un errore di Azzola al 17° favorisce il n° 9 ospite Dell’oglio che non si lascia pregare e fulmina Conti con un violento tiro.
Tutto da rifare per Bergamo che ricomincia a macinare gioco e occasioni, ma è su un errore del Bari che segna, punizione a due in area e Florio realizza il nuovo vantaggio: siamo al 20°. Ora si ha la sensazione che i locali siano superiori ed infatti una punizione di Azzola allo scadere del 1° tempo,porta a 3 le reti di Bergamo riscattando così l’errore sul goal ospite. Il 2° tempo inizia con Bari all’attacco e Bergamo che tiene bene in difesa ripartendo molto velocemente. Al 30° occasionissima per i locali: due contro uno, ma Vitali ignora Ravasio sull’uscita del portiere. Al 32° gran tiro di Boffa fuori di un soffio. Bari cerca di reagire. Al 35° doppio intervento in pochi secondi del portiere locale sui tiri di Belardi e Bruno. Al 39° grande azione: Vitali, Boffa, Ravasio. Quest’ultimo conclude con un colpo di tacco salvato sulla linea da Angione. Al 45° si presenta un’altra occasione per la squadra di Papa: azione tutta di prima, Azzola, Ravasio,Florio che sbaglia l’ultimo tocco per Stella appostato benissimo. Bari barcolla, ma non molla e al 49° accorcia le distanze con la personale doppietta di Dell’oglio. Ultimo minuto in apnea per i locali, ma Bergamo porta casa l’incontro e i tre punti, importantissimi per il campionato. Migliore in campo il grande vecchio Azzola.

Un ringraziamento particolare alla ditta Onis e al suo titolare Serse per la sensibile disponibilità dimostrata fornendo alla squadra locale del prezioso materiale tecnico.

Bergamo OMERO : Conti, Belotti, Papa N., Boffa, Stella, Ravasio, Vitali, Polito, Florio, Burini — allenatore Papa.
U.I.C. BARI : Srippoli, Cesario, Angione, Belardi, Ardito, Dell’oglio, Bruno, Iurlo, — all. Stragapede Domenico
Marcatori: 14° Vitali, 17° Dell’oglio, 21° Florio, 24° Azzola, 49° Dell’oglio
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.