BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“A Osio non c’?? crisi: sindaco a 2700 euro al mese”

Pubblichiamo la nota di Enzo Lorenzi, consigliere del Pdl di Osio Sopra, che polemizza con il primo cittadino in merito allo stipendio della Giunta.

Pubblichiamo la nota di Enzo Lorenzi, consigliere del Pdl di Osio Sopra, che polemizza con il primo cittadino in merito allo stipendio della Giunta.

Il sindaco Gregori, 2700 Euro lordi circa al mese, ha deciso che non c’è crisi che tenga: gli stipendi degli amministratori comunali non si toccano, perché a suo avviso, se li meritano tutti. Continuerà quindi, come la norma gli consente, a percepire lo stipendio pieno, così come il vicesindaco e gli assessori.
L’amministrazione di Osio Aperta per far fronte alla crisi ha deciso che a fare i sacrifici siano solo i cittadini, procedendo a tagli sulle borse di studio, sulla gestione del verde pubblico, diminuendo le risorse per le forze di polizia (con la riduzione drastica della vigilanza notturna e festiva), ai servizi sociali, alla gestione della pulizia della neve e delle strade ed ai contributi di fatti azzerati per l’attività delle associazioni culturali e sportive (ad esclusione della scuola per arte e musica) che, per continuare il loro impegno, dovranno inevitabilmente chiedere soldi alle famiglie.
Per non parlare poi degli aumenti tariffari (acqua, raccolta rifiuti, rette della scuola materna).
Ad ogni cittadino il facile compito di capire cosa sta a cuore veramente alla sinistra locale e nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandra

    Credo di esprimere il parere molti: il Popolo pagante è stanco e esasperato di udire sentenze di giustizialismo provenire, a seconda della convenienza, da desta, da sinistra o dal centro. La verità è che sono pochi coloro che sono disposti a rinuciare, quando ci si trovano, a dei diritti in nome della coerenza. Il Sig. Lorenzi dovrebbe allora criticare anche gli amministratori dei “comuni amici” che fanno la stessa cosa da lui denunciata. Coerenza … nella politica ormai è un ago nel pagliaio.

  2. Scritto da Anna

    proprio vero, commento 9, che imparare a leggere è un’operazione costante

  3. Scritto da Fabio Invernici - FLI Bergamo

    x 5 PDL OSIO SOTTO:
    a parte il fatto che il pdl a osio sotto non esiste perchè non esiste un coordinatore e lei è quantomeno scorretto nel non mettere il nome e nell’attribuirsi un merito che non ha, 3 osservazioni:
    1. se la legge lo prevede lo stipendio così, è questione di opportunità, e le opportunità perse del PDL locale e non si contano con le stelle
    2. chi ha mai detto il termine “osio sotto”? che sia coda di paglia?
    3. se ha vinto, lo si lasci governare, giudicheranno poi i cittadini, no?

  4. Scritto da Croce

    Ottimo il coordinatore di Fli a difesa di privilegi, sinistra e a favore dei disastrosi costi della politica. Prendiamo atto.

  5. Scritto da conferenzaepiscopaleitaliota

    E meno male che certi sacrifici sono disposti a farli i giovani che non hanno ancora messo nulla da parte e contano sole sulla loro capacità!

  6. Scritto da cattolico Liberale

    Grande Enzo, tu sei una vera sentinella del buon governo

  7. Scritto da Cittadino italiano

    Da una parte si predica l’insufficienza delle politiche economiche del Governo, dall’altra non si è disposti a tagliare i propri compensi.

  8. Scritto da Croce

    E non dimentichiamo il trasporto scolastico, cancellato anche nel comune di Osio Sopra nell’assordante silenzio dell’ex comitato genitori

  9. Scritto da Fabio Invernici - FLI Bergamo

    Il bel tacer, non fu mai scritto. Gli amici del PDL dovrebbero guardare dapprima in casa loro, riconoscendo la loro trave nell’occhio. Nel paese a fianco, la maggioranza riconducibile – almeno in fase di campagna elettorale nel 2009 – a Lega e PDL porta a casa lo stesso stipendio. solo che i tagli al bilancio (sul preventivo 2009) sono dell’ordine del 90% per istruzione, cultura e sociale. e mica gli passa per la testa di abbassarsi lo stipendio. Coerenza, prima di tutto.
    Solidarietà al Sindaco

  10. Scritto da PDL Osio Sotto

    A parte che a Osio Sotto la maggioranza è leghista alleata con una lista civica, che di pdl non ha nulla. A parte che Osio Sotto ha il doppio degli abitanti di Osio Sopra. Interessante come Fli di bergamo difenda un sindaco di sinistra che vive grazie a soldi dei contribuenti senza fare nulla in due anni di amministrazione. Ottima Fli in difesa dei provilegi di sinistra pur di attaccare il Pdl. Ce ne ricorderemo.

  11. Scritto da marilena

    appunto, signor enzo, controlli cosa succede a osio sotto e poi giudichi…