BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Promotore finanziario sparito telefonate agli ex clienti: chiarir??

Secondo l'Adusbef Luigi Fontanella avrebbe contattato alcuni clienti tramite una persona fidata, "per aiutarli". Riunione a Brembate Sopra anche con i clienti di un altro promotore scomparso.

Più informazioni su

L’ex promotore finanziario dileguatosi da Brembate Sopra, Luigi Fontanella, avrebbe contattato per telefono una persona fidata perchè riferisse ai clienti beffati e truffati di voler chiarire tutta la vicenda e di volerli aiutare. Ma non si è mai fatto vedere. Lo rivela l’Adusbef (Associazione Difesa Utenti dei Servizi Bancari e Finanziari) in un comunicato stampa in merito all’incontro di venerdì sera a Brembate Sopra nella sala consiliare del Comune, tra l’associazione e i clienti truffati. "Un modo di operare telefonico piuttosto anomalo dell’ex promotore finanziario che, a detta dei clienti, si sarebbe indirettamente dichiarato disponibile a chiarire la vicenda e ad aiutare i suoi ex clienti" si legge nel comunicato dell’Adusbef. Finora, però, ci sono circa 500 clienti in difficoltà, che si sono rivolti ad avvocati di fiducia (la maggior parte dei casi è seguita da Barnaby Dosi, trevigliese del Foro di Milano) o alla stessa Adusbef.
All’incontro di venerdì sono intervenute oltre un centinaio di persone coinvolte. L’Adusbef ha consigliato, nei limiti del possibile, di evitare le vie legali per tentare di raggiungere un accordo transattivo con la banca, che ha depennato Luigi Fontanella dai suoi promotori finanziari. All’incontro erano tra l’altro presenti anche clienti di un altro ex promotore finanziario del medesimo istituto di credito, le cui irregolarità sono state appurate già l’estate scorsa (in quel caso il promotore finanziario, con domicilio a Luzzana, era Gianluigi Spada).
"Adusbef – si legge nel comunicato dell’associazione – con i propri delegati resta a disposizione di quanti vorranno ricevere informazioni, chiarimenti ed assistenza, ribadendo che, prima ancora di parlare di risarcimento del danno, si dovranno chiarire i reali termini della vicenda e le varie irregolarità commesse dall’ex consulente in danno dei consumatori – investitori". A tutti i clienti che rischiano di veder svanire i loro risparmi Adusbef ha consegnato un modo di richieste da inviare a Banca Mediolanum.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.