BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La carica dei 109 Ecco i candidati sindaci

Sono 109 i candidati sindaci della Bergamasca nella tornata di maggio quando andranno al voto 37 Comuni orobici per un totale di 134.000 elettori. Il più piccolo paese chiamato alle urne è Oltressenda Alta con 154 aventi diritto al voto, il più grande, dove si avrà anche il ballottaggio (l’unico) è Treviglio con 22.242.

Sono 109 i candidati sindaci della Bergamasca nella tornata di maggio quando andranno al voto 37 Comuni orobici per un totale di 134.000 elettori.
Il più piccolo paese chiamato alle urne è Oltressenda Alta con 154 aventi diritto al voto, il più grande, dove si avrà anche il ballottaggio (l’unico) è Treviglio con 22.242.
Ecco dunque i candidati sindaco in ordine alfabetico dei paesi con le liste di riferimento.
 

ADRARA SAN ROCCO:          Alfredo Mossali (Indipendenti)
 

ALME’:                                      Valter Fumagalli (Costruiamoci il futuro)
                                                   Luciano Cornago (Insieme per Almè)
                                                   Ferdinando Stacchetti (Lega Nord-lega Lombarda)
 

ARDESIO:                                  Bonaventura Riccardi (Lega Nord – Lega Lombarda)
                                                    Alberto Bigoni (Ardesio Unita)
                                                    Bruno Giudici (Futuro Ardesio – Giudici sindaco)
                                                    Gianpietro Olivari (Progetto per Ardesio)
 

BEDULITA:                               Gianclaudio Nova (Movimento per Bedulita)
                                                   Silvano Agazzi (Scelta vincente per Bedulita)
                                                   Marco Giuseppe Arrigoni (Per un comune democratico)
 

BOTTANUCO:                         Diego Pagnoncelli (Generazione Giovani)
                                                  Sergio Mariani (Insieme per Bottanuco e Cerro) 
                                                  Federico Corbetta (Per il tuo Comune- Forti insieme)
 

CALCINATE:                           Gianfranco Gafforelli (Tradizione-Innovazione per Calcinate)
                                                  Laura Lorenzi (Lega Nord Lega Lombarda)
                                                  Annarosa Pievani (Alternativa per Calcinate)
 

CARAVAGGIO:                      Cristina Ambrosini (La tua Caravaggio)
                                                 Sebastiano Baroni (Sinistra per Caravaggio)
                                                 Giuseppe Prevedini (Lega Nord-Lega Lombarda)
                                                 Giuseppe Ferri (Popolo della libertà)
 

CASTIONE:                             Mauro Pezzoli (Vivi Presolana)
                                                 Sergio Rossi (Comune Insieme)
                                                 Fabrizio Ferrari (Lega Nord–Lega Lombarda)
 

CHIUDUNO:                            Mauro Cinquini (Insieme per Chiuduno)
                                                  Stefano Locatelli (Lega Nord – Pdl)
                                                  Emanuele Entradi (Chiuduno è forza civica)
 

COLOGNO:                             Robert Carrara (Per Cologno)
                                                 Chiara Drago (Progetto Cologno)
                                                 Giovanni Ghidoni (Coalizione libera) 
                                                 Agostino Resmini (Popolo della libertà)
                                                 Claudio Sesani (Lega Nord-lega Lombarda)
 

CORNALBA:                           Alessandro Vistalli (Idee in comune)
 

COSTA VOLPINO:                 Matteo Bertoni (Sinistra per Costa Volpino)
                                                 Mauro Bonomelli (Costa Volpino cambia)
                                                 Giampietro Bonaldi (Pdl-Anch’io per Costa V-Bonaldi sindaco)
                                                 Gian Pietro Martinelli (Tradizione & Innovazione per C. Volpino)
                                                 Pietro Pezzutti (Lega Nord-Lega Lombarda)
 

FORNOVO:                            Mara Carminati (ViviAmo Fornovo)
                                                Pierluigi De Vita (Insieme per Fornovo)
                                                Gianluca Geroni (Lega per Fornovo)
 

GORNO:                                 Italo Serturini (Rinnovamento per Gorno)
                                                Valter Quistini (Progetto per Gorno)
 

GROMO:                                Ornella Pasini (Gromo e Futuro)
                                                Osvaldo Roncelli (Gromo in Comune)
 

MEDOLAGO:                        Giovanni Ferrari (Medolago dom@ni)
                                               Luisa Fontana (Nuova Medolago) 
                                               Alessandro M. Albani (Medolago Futura)
                                               Giovanpaolo Arioldi (la Medolago che vogliamo)
 

OLTRESSENDA:                   Dario Oberti (Stella Alpina)
                                               Michele Vanoncini (Insieme per Oltressenda Alta)
                                               Francesco Pinto (Forza Nuova)
 

PALAZZAGO:                       Michele Jacobelli (Lega Nord – Lega Lombarda)
                                               Franco Benedetti (Il bene comune) 
                                               Pietro Cimadoro (Italia dei valori)
                                               Ferruccio Bonacina (Bonacina sindaco per Palazzago)
 

PALOSCO:                           Massimo Pinetti (Lista Pinetti) 
                                              Ivan Aceti (Insieme per Palosco)
 

PARZANICA:                       Giovanni Tonini (Parzanica unita) 
                                               Cesare Bonomelli (Forza Parzanica)
                                               Simona Danesi (Un futuro giovane per Parzanica)
 

PONTE SAN PIETRO:           Giuseppe Pinuccio Rota (Idea comune)
                                                Giacomo Rota (Noi con voi per cambiare Ponte S. P.) 
                                                Giuliana Reduzzi (Ponte per cittadini protagonisti)
                                                Luca Iencarelli  (Per Iencarelli sindaco – 
                                                                           Sicurezza Federalismo Tradizione)
                                                Valerio Baraldi (Lega Nord – Lega Lombarda)
 

PREDORE:                              Paolo Bertazzoli (Insieme per Predore)
                                                Adriano Ghirardelli (Futuro Esperienza Tradizione) 
                                                Livio Morina (La voce di Predore)
 

PUMENENGO:                      Michele Vittori (Lega Nord-Lega Lombarda) 
                                               Veronica Salvoni (Continuità per Pumenengo)
                                               Mauro Barelli (Un progetto in Comune)
 

SAN GIOVANNI BIANCO:   Luciano Valaguzza (San Giovanni Bianco nel cuore) 
                                                 Marco Milesi (Gruppo Civico)
                                                 Roberto Monaci (Per San Giovanni Bianco)
 

SAN PAOLO D’ARGON:       Stefano Cortinovis (L’Alveare)
                                                Maurizio G. Mazzucchetti (L’Alternativa)
                                                Graziano Frassini (Lega Nord – Lega Lombarda)
                                                Giuseppe Mandurlino (Vivi San Paolo)
 

SAN PELLEGRINO TERME:    Hector Pavesi (Vivi San Pellegrino terme) 
                                                   Vittorio Milesi (Insieme per San Pellegrino)
                                                   Raffaella Sonzogni (Uniti per cambiare)
 

SANT’OMOBONO TERME:    Vanessa Frosio (Lega Nord – Lega Lombarda)
                                                   Paolo Dolci (Sant’Omobono 2011)
 

SOLZA:                                     Maria Carla Rocca (Unione per Solza)
                                                  Alessandro Bravi (Lega Nord – Lega Lombarda)
 

STROZZA:                               Ruggero Persico (Insieme per Strozza)
 

TORRE PALLAVICINA:         Antonio G. Marchetti (Obiettivo Comune)
                                                 Francesca Cantù (Insieme per Torre Pallavicina)
 

TREVIGLIO:                         Ariella Borghi (Ariella Borghi sindaco, Pd, Sinistra per Treviglio)
                                              Luigi Minuti (Udc, Treviglio giovane, Treviglio attiva)
                                              Patrizia Siliprandi (Uniti per Treviglio, Per cambiare, Per Siliprandi)
                                              Federico Merisi (Insieme, Merisi sindaco, 
                                                                           IdV, Treviglio democratica, Api)
                                              Giuseppe Pezzoni (Popolo della libertà, Lega Nord)
 

URGNANO:                        Efrem Epizoi (Guardare oltre)
                                             Giuseppe Rossi (Lega Nord-Noi cittadini-In campo per Ur. e Basella)
                                             Elena Zanardi (Pdl-Gioventù di destra-Un sorriso per il futuro)
                                             Silvano Baretti (Progresso in Comune)
 

VALBONDIONE:                Benvenuto Morandi (Nuova Valbondione)
                                             Dario Chiodelli (Valbondione Unita)
 

VALNEGRA:                       Silvio Manzoni (Uniti per Valnegra)
                                             Virna Facheris (Progetto Valnegra)
 

VALSECCA:                       Giovanni Bottani (Stella Alpina)
                                            Gianluigi Rota (Un futuro per Valsecca)

VERDELLINO:                  Giuseppe Maci (Continuità e Progresso) 
                                           Vincenzo Valois (Famiglia e Territorio) 
                                           Claudio Redaelli (Pdl – Lega per Verdellino)
 

VILMINORE:                    Guido Giudici (Per un domani)
                                           Pietro Orrù (Vilminore Giovane)
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Pota alura

    @17 bravo pota pensaci tu!

  2. Scritto da pota

    37 COMUNI a cosa servono? magnare soldi e basta abolire provincie o regione o comuni ridurre le spese,accorpare i comuni sotto i 1000
    abitanti e creare comunità valide quanto spreco.

  3. Scritto da candidato

    se mi eleggono faccio una bella variante e via 200000m² di capannoni e terziario. Mi vorranno tutti bene e porto soldi nelle casse del comune di …..

  4. Scritto da carmelo

    @4 carletto: il candidato IDV a palazzago è figlio dell’On. Cimadoro: IDV,anche i valori familiari

  5. Scritto da red

    in ordine alfabetico i paesi, non i nomi dei sindaci

  6. Scritto da Fulvia

    Prima dell’elenco dei vari sindaci si dichiarava che sarebbero stati elencati in ordine alfabetico. Per quale motivo ciò non è stato fatto? Chiedo che venga rispettato quanto dichiarato.

  7. Scritto da carletto

    a palazzago il candidato sindaco idv ha un nome per lo meno sospetto
    non so se è vero ma il nome mi fa pensare che possa essere parente dell’onorevole cimadoro proprio dell’idv (che credo sia anche cognato di di pietro)
    se i miei sospetti fossero fondati, i valori dove li mettiamo?
    viva il nepotismo in stile trota?!?
    se qualcuno potesse smentire questi miei dubbi mi farebbe un gran favore, voto idv e trovare anche in idv certi “giochetti” mi spiacerebbe molto

  8. Scritto da Ardeo et renasco.

    Zzzzzzzz “progetto per Ardesio”:gli Architetti,rientrano in Campo. I móla própe mai!

  9. Scritto da Brrrr

    Ma dopo quello che stanno facendo al governo, c’è ancora gente che ha il coraggio di presentarsi in liste che fanno riferimento a PDL e Lega ?

  10. Scritto da A Casa

    Una grossa fetta dei candidati sindaco in genere rappresenta interessi di tipo urbanistico . Individuateli e non votateli, ormai la provincia è al lumicino, siamo sempre più una periferia di capannoni spesso vuoti e appartamenti spesso vuoti, l’ambiente è quasi totalmente stato distrutto. Cerchiamo di salvare il salvabile. NON votateli ! A casa gli speculatori.

  11. Scritto da Geppo

    @Carletto, non so chi sia ‘sto candidato ma lei mi sembra più che altro alla ricerca di un alibi . Un conto è un deputato regionale a 12000 al mese, sicuro di essere eletto, di cui conosciamo le caratteristiche e un conto è un “candidato” sindaco a Palazzago che coi soli voti dell’idv dubito possa essere eletto in qualunque paesello d’italia.
    Anche a non sapere chi è il candidato , per il momento e in ogni caso vince 12 a zero il trota.

  12. Scritto da ?

    Cosa centra forza nuova,con Oltresenda?

  13. Scritto da Occhio alla Penna

    In ogni caso alla larga dagli architetti, dai costruttori, dagli immobiliaristi, dai proprietari di terreni e dai loro amici e rappresentanti. Basta devastazioni.

  14. Scritto da Basta partiti disonesti! Votiamo la persona!

    Ricordo ai leghisti che il Carroccio non è più votabile: è venuto meno a tutta l’ideologia che professa. E’ sceso a troppi compromessi. Gli elementi validi vengono via. Ricordate che Giovanni Ongaro fu tra i fondatori e tra i primi primi quattro deputati leghisti bergamaschi e dopo 25 anni di Lega ha dichiarato che Bossi prende ordini ad Arcore.
    Altro spirito libero: Giacomo Rota. Sceglie di essere espulso dalla Lega e si candida Sindaco senza bandiere in Ponte San Pietro. Pochi gli illuminati.

  15. Scritto da Nepotismo

    @4
    Carletto, cosa c’azzecca il nepotismo? Forse che un parente di qualche onorevole non può presentarsi al giudizio elettorale della gente?
    Capisco chi viene inserito in liste blidate senza partecipare al voto (tipo Minetti), ma chici mette la propria faccia e partecipa ad una libera elezione (tipo il “Trota”) non è nepotismo.

  16. Scritto da giobatta

    caro bgnews un po’ più di fantasia: avete fatto lo stesso titolo dell’eco on line!

  17. Scritto da fantasiacanaglia

    giobatta, vai a vedere su google news bergamo: il titolo di bgnews è stato fatto prima dell’eco

  18. Scritto da via i padani dalla padania

    perchè a Valsecca il segretario di Valle della Lega Gian Luigi Rota non si è presentato con il simbolo della Lega?

  19. Scritto da Narno Pinotti

    @ 9
    1) mettere il Trota capolista a Brescia, dove non è mai vissuto e non ha mai lavorato per i cittadini, aveva senso per quel territorio?
    2) Renzo Bossi era capolista nel suo collegio: significa che se Brescia avesse eletto anche un solo consigliere della Lega, toccava a lui: non è blindato questo posto?
    3) Centinaia di elettori scrivono il cognome del fondatore di un partito anche dove non è candidato. Chi scriveva “Bossi” a Brescia intendeva Umberto o Renzo? Di sicuro il voto andava a Renzo.

  20. Scritto da Andrea

    Consiglio ai trevigliesi di votare il LORO sondaggio per il LORO candidato sindaco: http://andreamoriggi.wordpress.com/2011/04/15/sondaggio-elezioni-comunali-di-treviglio-2011-chi-voteresti/