BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

San Giovanni Bianco, in campo tre liste

E’ ufficiale, a San Giovanni Bianco sono tre le liste che si sfideranno. In campo anche Roberto Monaci, ex calciatore e attuale direttore sportivo dell’Asd Valle Brembana

Più informazioni su

E’ ufficiale, a San Giovanni Bianco sono tre le liste che si sfideranno. Infatti è recente l’ufficializzazione della terza lista rappresentata da Marco Milesi capogruppo degli alpini del paese. Ma la vera sorprese di queste elezioni è la candidatura di Roberto Monaci, ex calciatore e attuale direttore sportivo dell’Asd Valle Brembana, che alle elezioni rappresenta la lista sostenuta dal Pdl che porta il nome:”Per San Giovanni Bianco”. Alle amministrative al suo fianco ci sono i seguenti candidati consiglieri: Alessandro Balestra, Consuelo Ferrandi, Leonardo Gervasoni, Castigliano Licini, Giorgio Manzoni, Monia Manzoni, Maurizio Milesi, Luca Monaci, Emilio Pedretti, Marisa Tassis e Giuseppe Claudio Vergani. Per Monaci, pur avendo collaborato da sempre con il centrodestra, questa è la sua prima esperienza elettorale, ma ciò non significa che non sia pronto, infatti dichiara:”Il nostro gruppo è composto da persone impegnate in vari ambiti, da quello sportivo a quello culturale e rappresentano il territorio. La forza della nostra lista è soprattutto nel gruppo, composto da persone capaci.” Per concludere il tris abbiamo la terza lista, appoggiata dalla Lega, si chiama “San Giovanni Bianco nel cuore”, ed a rappresentarla c’è Luciano Valaguzza che non si espone più del dovuto e che dice:”I nomi dei consiglieri ci sono, ma per l’ufficialità preferiamo attendere sabato”. Infatti sabato è l’ultimo giorno utile per confermare la composizione della liste del paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giacomo

    cara laura…se ti capita..leggi bene..con il blog del centrosinistra marco non c’entra nulla. Informati prima di esprimere giudizi del genere, magari parlando con marco e chiedendo a lui in cosa crede, ma so che lo farai di solito chi parla così è per partito preso.

  2. Scritto da Laura

    … e certo, fare propaganda (contro) e dire che la gente è ignorante se vota una lista appoggiata dalla Lega è un bel sistema per perdere quel minimo di consensi che si potevano raccattare. Ignoranti sono coloro che ignorano che dietro Milesi c’è comunque l’apparato di Rifondazione Comunista e Sinistra e Libertà, nemmeno il PD(meno)L, basta guardare i link del suo blog… http://centrosinistrasgb.blogspot.com/ Bravi! Ma non eravate indipendenti dai partiti? Ma per piacere…

  3. Scritto da ...

    La lista della Lega è semplicemente scandalosa! Tralasciando i componenti, sui quali si potrebbe discutere all’infinito, vogliamo parlare di quanto se ne FREGHINO di fare propaganda, di spiegare i programmi, di farsi conoscere dalla popolazione?! Se ne fregano crogiolandosi nel fatto che tanto basta scorgere da parte a quei 12 nomi un simbolo di partito e la gente (ignorante) di questo paese li vota cmq, perchè “La Lega l’è la Lega!” …

  4. Scritto da antonello

    Nella lista di Marco Milesi, chi comanda? gli icritti del PD, quelli di Rifondazione Comunista, oppure gli amici Di Pietro insieme con gli aderenti del Partito Socialista?
    Chi detta la linea politica della lista?, perchè la sinistra non si presenta con i propri simboli

  5. Scritto da Marco

    Il gruppo di Marco Milesi e’ stato fin dall’inizio aperto a tutti perche’ non si e’ mai discusso del “colore” della lista, ma solo ed esclusivamente di progetti concreti, con i pochi soldi disponibili, per risollevare il paese di San Giovanni. Se c’e’ qualcuno che continua a non voler capire questo, e’ invitato ad uno dei prossimi incontri del gruppo, in modo che possa rendersene conto. Vi aspettiamo. Grazie. Marco

  6. Scritto da giacomo

    caro marco,
    non ti preoccupare è l’unica cosa su cui ti possono attaccare. Vai tranquillo per la tua strada e non ti abbassare a questo tipo di discussioni che per altro non sono per niente profique…per chi perde tempo a contare gli appartenenti ad uno o ad altro partito: perchè non vi presentate alle assemblee pubbliche delle tre liste e non spendete questo tempo per dare consigli utili?

  7. Scritto da Gino

    Antonello….invece di criticare tanto la sinistra, ma perchè non pensi al PDL?La vergogna dell’Italia intera, un partito politico tenuto insieme da un vecchio riccone che cura solamente i suoi interessi personali. E in un comune come San Giovanni Bianco qualcuno ha anche il coraggio di voler prendere il suo simbolo. E si criticano quelli di sinistra! Almeno ci fosse una vera lista di sinistra appoggiata dal PD a San Giovanni, ma quanto mi paicerebbe!

  8. Scritto da !!!!!!!

    Complimenti anche alla lista appoggiata dalla Lega! Oltre al Santone che viene da Milano, non hanno trovato 12 pellegrini per completare il numero!!!!Ma brae E voi vorreste risolvere i problemi di San Giovanni Bianco!!! Lasi pert! Forse risolverete i problemi del Santone……

  9. Scritto da non ricordo bene.

    Monaci ex calciatore? Ma dove giocava nell’Almennese, o forse no, mi ricordo qualcuno di quella stazza perennemente seduto in panchina, perchè qualche parente stretto era il presidente, stesso gli accadrebbe ora se eletto, perchè i tecnici che decideranno la formazione saranno alt, me ne sovvengono un paio ciuinga e toti, auguri.i

  10. Scritto da sangiovannese

    Et voilà ! I sinistri han cominciato a sparlare degli avversari , è l’unica cosa che san fare .

  11. Scritto da dubbio

    Se si vuole risollevare il paese ritengo che non abbia molto senso avere come candidati sindaci persone esterne al paese… mi sembra che dei tre solo uno sia residente in paese,giusto?

  12. Scritto da semo de noiartri?

    Che c’azzeccano Monaci e Valguzza con S.Giovanni Bianco?

  13. Scritto da ????

    Con il candidato sindaco, che da mò, dopo essersi trasferito non si vede più in paese, assieme ad un probabile ex leghista ed un autonomo (?), il completamento della lista è un puro conteggio di sostenitori di AN. Questa sarebbe la sorpresa? Alla faccia della civica, chiamiamola pure “alleanza nazionale” supportata dal PDL.