BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Per salvarci dobbiamo fare 11 punti in 7 partite”

Alla vigilia della trasferta di Cittadella il Baffo di Rivolta prova a caricare i suoi ragazzi: "Possiamo farcela. Il Cittadella ha grande qualit??".

Più informazioni su

Alla vigilia della trasferta di Cittadella, la più delicata della stagione dopo il capitombolo nella zona calda della classifica, Emiliano Mondonico prova a caricare i suoi ragazzi: “Le statistiche dicono che dobbiamo arrivare a 50 punti, quindi farne 11 in 7 partite –le parole del Mondo prima della rifinitura a Verdello- Dobbiamo vincerne tre o quattro e pareggiarne due. E’ quello che proveremo a fare da qui alla fine, sapendo che anche gli altri hanno i nostri stessi obblighi e le nostre stesse idee. Lo sapevamo da tempo, non siamo riusciti ad incamerare quei punti che avremmo meritato, ma vediamo. Il campo dà sempre la risposta giusta”. L’avversario sembra alla portata dei seriani, anche se pure i veneti lottano per non retrocedere: “Il Cittadella è passato da un’annata in cui ha puntato agli spareggi per salire in A ad un’annata in cui deve lottare per non retrocedere. E’ una società che ogni anno vende i suoi pezzi migliori, ed è una società che pertanto dimostra qualità superiori alla media”. Capitolo formazione ancora top secret, considerando anche le possibili complicazioni dell’ultim’ora: “Mingazzini è un giocatore da gestire, che ha avuto questa delicata operazione tempo fa e che quindi va trattato con le dovute precauzioni durante la settimana. Bergamelli invece è a posto, il fatto di non averlo schierato domenica ha evitato che potesse star fuori più a lungo. Mercoledì in amichevole chi ha avuto forza ed entusiasmo si è messo in evidenza: cerchiamo di capire quindi chi schierare, sapendo che il venerdì c’è sempre qualche contrattempo che cambia le carte ritenute migliori durante la settimana."

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.