BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il 16 aprile via al campionato bergamasco di Fossa Olimpica

Saranno sei le prove che decideranno il campione orobico di specialità. Il verdetto il 12 giugno sulle pedane del Tav Bergamo.

Più informazioni su

Articolato su 6 prove, prenderà il via sabato 16 aprile, dalle pedane del Tav Bergamo, il Campionato provinciale bergamasco di Fossa Olimpica che si concluderà, sempre al Tav Bergamo, domenica 12 giugno.
Ad essere interessati dal circuito, che si disputa sulla distanza dei 50 piattelli per ciascuna prova con formula a scorrere, saranno i Centri del Tav Bergamo, del Tav Bonate Sopra, del Tav S. Pellegrino, Tav Dossena e del Tav Lovere.
Al termine delle 6 prove in calendario, verranno stilate le classifiche per somma piattelli colpiti con la possibilità di poter scartare le 2 prove peggiori.
Acquisiranno il titolo di Campione provinciale i primi classificati delle categorie Eccellenza/Prima unite, Seconda, Terza, oltre alle qualifiche Veterani, Master, Lady, Junior e Disabili fisici.
Pur essendo le gare libere a tutti, i tiratori che si contenderanno i titoli provinciali in palio dovranno essere tesserati tassativamente nelle società di pertinenza del Comitato Provinciale Fitav di Bergamo.

Calendario del Campionato provinciale Bergamasco
Prima prova – 16/17 aprile ( ore 13) : Tav Bergamo.
Seconda prova – 30 aprile – 1 maggio (ore 13): Tav Bonate Sopra.
Terza e quarta prova – 14/15 maggio (ore 9) : Tav San Pellegrino e Tav Dossena. (Per queste 2 prove sarà valido il programma del Campionato regionale di Fossa Universale).
Quinta prova – 28/29 maggio (inizio alle ore 9) : Tav Lovere.
Sesta prova – 11/12 giugno (inizio ore 13): Tav Bergamo. (Premiazioni)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.