BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Uscito il libro dei Guinness sui videogiochi

"Guinness dei primati 2011, edizione videogiochi" è edito da multiplayer.it con l'elenco dei primati divisi in 536 categorie

Più informazioni su

Lo sapevate? Giocare con la Wii Sport mantiene giovani, come insegna l’ottantaquattrenne John Bates del Wisconsin che ha registrato ben 2850 partite a Bowling; è possibile ballare ininterrottamente per 12 ore, come dimostra la maratona di Dance Dance Revolution dell’inglese Chris McGivern; hanno partecipato in circa 600 al piú grande party per console portatili della storia e per la maggior parte erano famiglie; 789.349 é il punteggio piú alto mai raggiunto da una donna per una singola traccia di Guitar Hero III: Legends of Rock e lei è Annie Leung, appassionata giocatrice ed icona del gentil sesso nel mondo dei videogiochi competitivi.
Questi sono solo alcuni dei tanti record che troverete nel "Guinness dei primati 2011 Edizione Videogiochi" edito da Multiplayer.it. Tra le novitá di quest’anno ecco le Critical Hit, una rubrica d’approfondimento per ogni sezione sulle migliori serie videoludiche di sempre e sulle ultime uscite da record, da Civilization a World of Warcraft, da Halo a Fallout, The Legend of Zelda, Mario Kart. C’è poi la Top 50 dei personaggi dei videogiochi preferiti, votati dagli oltre 20 mila fan dei Guinness registrati sul sito ufficiale (http://gamers.guinnessworldrecords.com). E poi il sogno di tutti i veri appassionati: far soldi videogiocando, ovvero come trasformare la propria passione giocando full time! Una panoramica sulle varie figure professionali presenti in ambito videoludico.
Un volume questo dei "Guinness 2011 Edizione Videogiochi", per gli appassionati ed i semplici curiosi: dati ed imprese da record sempre più strambi suddivisi per genere (quest’anno sono in tutto 536!), articoli interessanti, immagini inedite, curiosità e numerose nuove rubriche.

(da cronacaqui.it)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.