BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Passa la prescrizione breve per incensurati

Considerato il cuore del provvedimento in discussione, in quanto accorcia i tempi della prescrizione per gli incensurati, l'articolo 3 ?? passato con 306 s?? e 288 no.

Più informazioni su

Via libera all’articolo 3 sulla prescrizione breve. Considerato il cuore del provvedimento in discussione alla Camera (il voto finale si avrà nella tarda serata di mercoledì) in quanto accorcia i tempi della prescrizione per gli incensurati, l’articolo 3 è passato con 306 sì e 288 no. L’Aula ha poi respinto a scrutinio segreto con 316 sì e 288 a favore una parte di un emendamento dell’Idv al terzo articolo. Il voto segreto era stato richiesto dal Pd. Il risultato è stato salutato con un boato dai banchi della maggioranza. Con il centrodestra hanno votato alcuni deputati dell’opposizione. Secondo fonti della maggioranza, sarebbero stati una dozzina i deputati dell’opposizione a votare contro. Dopo il voto, dai banchi dell’Idv hanno urlato "libertà, libertà".
Il voto finale sul processo breve arriverà nell’Aula della Camera in tarda serata, dopo l’ostruzionismo attuato dalle opposizioni, ripartito sul processo verbale già prima della seduta odierna. Mercoledì mattina i parlamentari di Pd e Idv sono intervenuti in massa sul processo verbale allo scopo di ritardare la ripresa dell’esame della proposta di legge.
Nel corso della giornata la maggioranza ha soppresso l’emendamento, prima firmataria Donatella Ferranti (Pd), che prevedeva di escludere dalla prescrizione breve il reato di omicidio colposo. Il capogruppo del Pd, Dario Franceschini, chiede al centrodestra un sussulto di dignità almeno in memoria e per rispetto dei cittadini de L’Aquila. Anche Benedetto Della Vedova (Fli) si appella al centrodestra: "Cercate di votare a favore dei cittadini de L’Aquila". Ma il centrodestra non ascolta e boccia la proposta di modifica. Così dai banchi dell’opposizione si alza il coro: "Vergogna! Vergogna!".
"Anche i processi per reati di omicidio colposo non saranno immuni dalla tagliola della prescrizione breve. Rientrano tra questi il processi sul terremoto dell’Aquila e della strage di Viareggio. Si tratta di processi molto lunghi e complessi con numerosissime parti civili e la necessità di lunghi e rigorosi accertamenti" dice la capogruppo Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da W Berlusconi

    @28
    Credo che il popolo italiano non sia così tanto stupido come spesso pensa il sempre presente Carminati, e forse a furor di popolo lo rivorrà ancora come presidente, lasciando i sinistri ancora per 10 anni nella stizza e nella rabbia.

  2. Scritto da Pier

    Per conseguire questo risultato di civiltà giuridica, che riporta l’Italia in vetta alle considerazioni europee e mondiali fondamentali le motivazioni addotte dall’on. Cicchitto: in particolare quella con cui ha avviato la “riscrittura della storia” con la discesa in campo del Cav. Berlusconi nel 1944 (era ciò che mancava al “grande fratello”).
    Però non è reality, né un romanzo, né un film.

  3. Scritto da claudio carminati

    @signor Locatelli, la maggioranza è uscita dal voto democratico (giusto ) e dall’ imbecillimento mediatico e sociale( pure),
    Nondimeno è lecito criticare le squallide leggi ad personam.
    Infine (quasi) concordo con la mancanza di idee della attuale minoranza. Che però ne ha sicuramente una buona: Che il Parlamento torni a legiferare PER TUTTI!

  4. Scritto da ???

    @24 CLAUDIO CARMINATI
    Perchè. la legge sul processo breve vale solo per Berlusconi?
    Non vale PER TUTTI

  5. Scritto da claudio carminati

    buonanotte….

  6. Scritto da G. Amadei

    Claudio Carminati, si calmi, tra un po Berlusconi non ci sarà più e lei, finalmente, raggiungerà la pace dei sensi.

  7. Scritto da claudio carminati

    Sono calmissimo, egregio Signor Amadei. E Berlusconi starà in politica ( e forse al potere…visto la culturta politica che ci circonda…) almeno per altri 10 anni, o crede anche lei alla “Favola di Angelino”?

  8. Scritto da giobatta

    teniamo accesa la fiamma della dignità italiana. lo dobbiamo per il rispetto di coloro che hanno sacrificato la vita per il nostro paese, dai garibaldini, ai soldati della grande guerra, ai partigiani di tutte le ideologie. non dobbiamo solo aspettare che questo sogno passi, ma ogni giorno dobbiamo testimoniare che tanti in questo paese possiedono ancora l’onore, smascherando nel contempo, con ogni mezzo democratico, chi tradisce la Costituzione.

  9. Scritto da x 9

    se avessimo dei politici onesti, niente da dire, ma visto che si vendono alla grande, permetti che qualche dubbio ci sia ??c

  10. Scritto da Parmalatte

    @9 – Comunque i cittadini italiani ti ringraziano. Tu sì che sai cos’è la democrazia , a te Thomas Jefferson ti fa un baffo.Toglimi una curiosità, il tuo ministro della giustizia per giustificarsi dice che riguarda solo lo 0,2 % dei processi, Mi spieghi perchè allora avete fatto questa devastazione istituzionale ?
    P.S. Chi sei ? Uno dei “Responsabili” ?

  11. Scritto da AridateceFanfani

    berlusconi tessera 1816 loggia P2

  12. Scritto da cittadina sempre più disgustata!

    alla redazione:
    il mio commento l’avete censurato dunque vedo che anche voi non avete il coraggio di accettare la satira come i nostri governanti!!!
    grazie

  13. Scritto da Terzo Mondo

    @9 w la maggioranza – grazie alla prescrizione breve e alla possibilità introdotta di chiamare un numero illimitato di testimoni basta avere un pò di soldi e si diventa tutti innocenti a vita . Ma voi non eravate quelli della “sicurezza” ? Della “certezza della pena” ?Che pacchia per i politici , sotto con gli appalti ed ogni ben di dio, il paese di bengodi. Grazie Pdl , grazie Lega.

  14. Scritto da Antonio Locatelli

    @10
    La maggioranza uscita dal voto democratico delle passate elezioni governa: datevene una ragione e aspettate il prossimo turno.
    Per batterla non portate le solite frasi fatte delle leggi decise dal capo, delle leggi ad personam, o della iniqua passione del capo per le belle ragazze.
    Portate idee credibili per essere eletti, altrimenti vi sorbirete il “capo” per altri venti anni.

  15. Scritto da cittadino

    Adesso come ci proteggiamo dai politici che depredano denaro dalle nostre tasche ? Meglio eleggere dei pregiudicati (un pò ce n’è già), hanno la prescrizione un pò più lunga.
    Un grazie sentito ai miei concittadini che hanno votato questa gente !

  16. Scritto da Giovane Disoccupato

    Finalmente una legge per me e per il 30 % di giovani disoccupati. Ah, ho capito male ?

  17. Scritto da Dubbio

    Capisco chi, come Scilipoti, ha il suo bel tornaconto, ma mi chiedo come mai la Lega continui ad appoggiare leggi che non servono ai cittadini ma solo a salvare il premier.

  18. Scritto da Pdl forever

    La solita notizia faziosa. Complimenti.

  19. Scritto da kappero

    per pdl forever: giusto, dovevano scrivere passa la norma salvapremier

  20. Scritto da liberteegailteimpunité

    Complimenti ai leghisti che dal “berlusconi mafioso di arcore” sono passati alla votazione dell’ennesima legge ad personam per salvare il loro vero “padrone” ed insieme a lui una lunga lista di delinquenti (extracomunitari compresi!) che grazie alla prescrizione breve la passeranno liscia. Cosa ne pensa la base leghista di queste sconcezze? Possibile che nessuno si lamenti? A sentirli parlare mi semba che quasi tutti odino ancora Berlusconi mentre i loro capi lo han salvato nuovamente..

  21. Scritto da ureidacan

    Chi è imputato in un processo di violenza e poi successivamente ammazzza la moglie e i figli davanti a dei testimoni, il processo per la violenza sessuale potrebbe estinguersi con il beneficio della prescrizione ridotta, perchè l’imputato è incensurato, cioè non ha condanne penali definitive.

  22. Scritto da Enrico

    L’ennesima legge da Repubblica delle banane.

  23. Scritto da paola

    mi raccomando, quelli che votano pdl e lega poi piangano e si straccino le vesti quando qualche criminale non verrà processato grazie a questa legge. no perché son gli stessi che poi si lamentano che non funziona la giustizia… che tristezza comunque, un intero paese ostaggio di uno disposto a sovvertire qualsiasi legge pur di non finire in tribunale.

  24. Scritto da marilena

    posso dire che siamo in piena dittatura senza che questa volta mi censuriate?

  25. Scritto da W la maggioranza

    la maggioranza ha votato, la maggioranza si è espressa, questa è pura democrazia. Non si capisce questa mancanza di rispetto democratico verso un voto di maggioranza.
    Chi governa ha il dovere di governare se supportato dai voti della maggioranza del parlamento. Questa è democrazia, bellezze, altro che dittatura.
    La dittatura è la vostra che volete prevaricare un voto di maggioranza con un voto di minoranza: mistero buffo.

  26. Scritto da G. Amadei

    @8
    Marilena, ma che dittatura e dittatura. Il parlamento ha votato in piena libertà e a maggioranza.
    Questa è democrazia, non dittatura.
    La dittatura è quella che voi comunisti volete imporci: la dittatura del proletariato. Tempo scaduto, ormai. Rassegnatevi

  27. Scritto da Lavorate, lavorate

    @7
    Tutti i criminali verranno processati, basta che i magistrati si sveglino, la smettano di poltrire e di inseguire i gossip anti Berlusconi.

  28. Scritto da dp

    pura democrazia :-(((
    sto ascoltando cicchitto in diretta …”uso politico della giustizia da parte della sinistra..”e ti pareva se non era colpa dei comunisti
    mammina mia in che stato, che torcioni
    ma i consensi del sign b calano a rotta di collo