BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Bufale sui profughi a Treviglio E’ metodo Boffo in vista delle elezioni”

"Non vera la notizia apparsa su un giornale online (non Bergamonews) dell'arrivo di 200 immigrati nella citt?? della Bassa. Questa e altre voci messe in giro ad arte anche perch?? siamo in campagna elettorale".

Il vicesindaco di Treviglio Francesco Lingiardi smentisce la notizia apparsa su un giornale online, non Bergamonews, dell’arrivo di 200 immigrati nella città della Bassa.

Egregio Direttore,

nei giorni scorsi sono stato fermato da alcuni cittadini che mi chiedevano se fosse vera la voce che dava per certo l’arrivo in Treviglio di 200 immigrati sbarcati a Lampedusa. Confermo anche ai lettori del suo giornale quello che ho detto ai cittadini e cioè che questa è una voce infondata. Una bufala. La notizia, comparsa non si sa come su un giornale online (non il suo), è già stata smentita dalla Questura di Bergamo, dal commissario Luca Rocco della Questura di Treviglio e dall’Assessore alla Protezione civile Carrara della Provincia di Bergamo.
L’Amministrazione Comunale non è stata contattata dal Ministero dell’interno né dalla Prefettura per una eventualità simile. Mi preme comunque far presente che voci di questo genere insieme ad altre vengono messe in giro ad arte un po’ perché siamo in campagna elettorale ed un po’ perché ogni notizia che metta paura alla gente circa improbabili invasioni, anche se falsa, è sempre vantaggiosa per una certa parte politica. Non è la prima volta.
In questi anni frasi del tipo “danno 1200 euro al mese ai marocchini che non lavorano”, oppure “danno gli appartamenti comunali solo agli immigrati”, sono l’ennesimo esempio di un metodo denigratorio che – come il “metodo Boffo” usato ai danni dell’ex Direttore dell’Avvenire che ha avuto la sola colpa di dire una verità scomoda sul suo giornale -, confonde la gente e permette di guadagnare consensi elettorali.
Ribadisco la falsità di affermazioni del genere: una Amministrazione comunale come quella di Treviglio non si sogna di dare stipendi a nessuno (il Comune non è l’Inps) e gli appartamenti assegnati ai cittadini immigrati residenti che lavorano a Treviglio sono, in percentuale, una cifra di gran lunga inferiore rispetto ai numeri della loro presenza sul territorio.
Quello che invece non si dice è che i nostri imprenditori evidentemente hanno bisogno di immigrati e li vogliono, altrimenti non si spiegherebbe perché nel mese di dicembre è stato emesso dal Governo il decreto flussi per i lavoratori immigrati per 100 mila persone, anche se la richiesta era per 160 mila persone, ben di più delle 20 mila arrivate a Lampedusa. Otto volte di più.
Concludo con una domanda: il Ministro che ha firmato la Legge quadro sull’immigrazione (detta appunto legge Bossi – Fini) e che ha firmato il decreto flussi di dicembre, non è lo stesso che ha affermato “fora di ball” nei confronti degli immigrati sbarcati a Lampedusa? E allora? A che gioco giochiamo?

Cordiali saluti,

Francesco Lingiardi
Vice Sindaco e assessore ai Servizi sociali

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mammaditreviglio

    Fabry, le mamme di Treviglio sono con te!

  2. Scritto da Fabry

    è tipico di una certa parte politica scadere nell’insulto vero cuìn? e anche sentirsi superiori vero frog? manca poco e non vi dovremo più sentire….avete avuto anni per fare qualcosa e i risultati sono sotto gli occhi di tutti….Treviglio non vi sopporta più….tutti a casa cari, tutti a casa

  3. Scritto da Bah!

    @10 – Beh, a brignano gli immigrati sono aumentati a dismisura con l’amministrazione leghista , grazie alla politica urbanistica. Cologno (lega) e Brignano (lega) se non ricordo male in una statistica di 2 o 3 anni fa nel gruppetto dei paesi leader della provincia come % di immigrati. Non credo sia stata la Borghi …..! E vedremo caravaggio (insieme a treviglio e brignano) non appena ci sarà l’interporto.

  4. Scritto da patrizio

    A preoccupare non è solo la “bufala” , che già la dice lunga su un modo di far politica totalmente da emendare , ma sono i commenti apparsi su facebook , uno più becero dell’altro , segno di una intolleranza che sta raggiungendo livelli di guardia .

  5. Scritto da Mala tempora

    Ma che che brave persone ci sono in circolazione . Metodi inqualificabili , elettori prendere nota. Serve anche questo per capire .

  6. Scritto da CORTI-NOVIS

    RIPARTIZIONE IMMIGRATI TRA REGIONI: BOOM (CARITAS) LOMBARDIA CON IL 16,2 %, POI CAMPANIA E LAZIO

  7. Scritto da !

    Anche in Valle Seriana gira la stessa voce da alcuni giorni:sarebbe interessante capire chi sta speculando,sulle paure ed ignoranza della gente. A Clusone ed Albino gia da giorni,qualche furbone ci sta lavorando sulle voci…!

  8. Scritto da ma daiiiii

    Paragonare Boffo a Borghi è oltremodo offensivo!

    Questa è la solita leggenda metropolitana che nasce a causa dell’immobilismo di questa amministrazione, capace solo a reagire ed incapace ad agire.

  9. Scritto da frog

    @5
    da come parli sembra che l’hai data tu la falsa notizia
    l’immobile sei tu nelle tue parole ignoranti.

  10. Scritto da sveglia

    La Lega si sta dimostrando incapace di governare ma solo capace di propagandare paure e falsità e di accapparrarsi poltone e doppi o tripli incarichi! In questi ultimi anni il numero di clandestini è aumentato e i leghisti con doppi incarichi aumentati. Per non parlare dei parenti sistemati…..

  11. Scritto da Squallore

    @5 – Caro il mio signore, queste voci non nascono da “cose” , nascono da persone in carne ed ossa. E poi si decida, o l’amministrazione è immobilista o ha fatto tante cose (che voi considerate sbagliate e altri giustissime). Piantatela con slogan e frasette incoerenti buttate lì , è passato il tempo , parlate di fatti. Un pò di rispetto, ne abbiamo piene le tasche di questo stile.

  12. Scritto da Chiara

    Vorrei fare presente che la notizia falsa o presunta dell’arrivo di immigrati a Treviglio, da quanto ho letto sul GIORNALE DI TREVIGLIO edizione di venerdi 8/4/11, sembra sia stata data dalla candidata Siliprandi, usa agli allarmismi, e non dalla Lega Nord.

  13. Scritto da evair

    per non parlare delle voci sul fidanzato egiziano del sindaco (inesistente) che continuano a circolare e che hanno un non so che di sessista e razzista. Oppure la balla sul numero di stranieri raddoppiato da quando c’è questa amministrazione.

  14. Scritto da Fabry

    BORGHI A CASA…..

  15. Scritto da frog

    Fabry che commento geniale!Che semantica!

  16. Scritto da Fabry

    visto? peccato che non posso scrivere tutto quello che penso visto che mi tagliano i commenti….e non sono commenti offensivi, solo che appena si scende nei dettagli ZAC tagliano…chissà perchè

  17. Scritto da cuìn

    13, sarà perché scrive m…. dettagliate.

  18. Scritto da il polemico

    io so chi è il colpevole di queste notizie….ovviamente berlusconi,che sarà indagato appena finirà sto filotto attuale di processi….