BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maschi, femmine: niente tifo, ma buone pratiche fotogallery

La buona notizia è già tutta nel tema che dà il titolo al convegno: puntare alla squadra mista senza fare il tifo per il rosa o per l'azzurro ma per ottenere risultati.

Più informazioni su

Al via oggi una rubrica forse un po’ controcorrente: si chiama "la buona notizia" e vuole segnalare qualcosa di positivo che si scopre attorno a noi. E’ una rubrica a cui tutti voi potete partecipare, anzi ne siete caldamente invitati. Far emergere un fatto, un’idea, un che di costruttivo da questa realtà che ci sembra sempre peggio, in fondo può essere gratificante 

La squadra vince se è mista. Confronto e approfondimento di un’indagine sulla valorizzazione del lavoro femminile e i vantaggi competitivi per le imprese della provincia di Bergamo. Convegno lunedì a Bergamo in Borsa Merci.
La buona notizia è già tutta nel tema che dà il titolo al convegno: puntare alla squadra mista senza fare il tifo per il rosa o per l’azzurro ma per ottenere risultati. La buona notizia è centrare il convegno sulla valorizzazione del lavoro femminile nell’ottica dell’aumento della produttività e della crescita economica del nostro Paese. La buona notizia è pensare ad azioni positive per intervenire sui meccanismi di esclusione, rivolgendo il pensiero al lavoro femminile e così facendo anche ai giovani in ingresso sul mercato del lavoro. La buona notizia è la ricerca qualitativa -voluta da Confindustria- che fotografa le best practices e costringe a inquadrare il tutto anche da un punto di vista quantitativo (tutti gli intervenuti si sono presi la briga di verificare i numeri almeno nel proprio ambito professionale). L’ottima notizia è che sul territorio di Bergamo le best practices non mancano.
Per oggi con le buone notizie può bastare, questa notte (!) pensiamo se sia necessario e opportuno introdurre norme di diritto e prassi aziendali per stimolare i mutamenti culturali o se sia impossibile (la ricerca dimostra il contrario) far nascere tutto questo finchè non cambia il clima culturale. Da domattina puntiamo ai fatti, a creare le condizioni nel nostro ambiente di lavoro e in famiglia per attuare la conciliazione e valorizzare i lavoro femminile, puntiamo a richiedere puntualmente anche alla politica di mettere in agenda questo tema. E’ il paese reale, il mondo delle famiglie e del lavoro, che lo richiede.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da yuri

    Non ho capito niente. Che caspita sono le best praticies?