BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giuliani e Merlo sugli scudi a Palosco

La coppia bergamasca si è aggiudicata il titolo di campione italiano della terza categoria.

Più informazioni su

Si è conclusa nel migliore dei modi la lunga maratona sportiva dei Campionati di Biliardo Palosco 2011. La coppia bergamasca composta da Nazzareno Giuliani e Cesare Merlo, atleti di punta della squadra di casa, CSB Maracaibo cafè, si è infatti aggiudicata il titolo di Campione Italiano della terza categoria. Giuliani e Merlo, due veterani delle boccette, grazie alla loro esperienza hanno tenuto a bada avversari temibili e conquistato la Coppa in maniera inaspettata ma entusiasmante.
Nella fase finale della gara, quando sono stati acquisiti i punti e ci si è resi conto della vittoria, nel Palazzetto Paolo VI di Palosco si è levata un’ovazione da stadio. Nella seconda categoria si sono imposti Elio Festuccia e Fabio Mauro di Alessandria. Nella prima categoria Salvatore Lotito e Guido Ganesi di Milano. La manifestazione si è quindi conclusa con le premiazioni degli atleti.
Ora a Palosco c’è grande soddisfazione, sia per lo straordinario risultato della coppia Giuliani-Merlo, che conferma come la tradizione boccettistica bergamasca sia ancora viva, sia per la riuscita della manifestazione: il torneo e in particolare la fase finale è stato un grande successo di pubblico oltre che sportivo. Un rigraziamento particolare va al Comitato organizzativo presieduto da Giacomo Pandolfi, al suo staff nonchè al Direttore di gara Gianfranco Venzi e a tutti gli arbitri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.