BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ardesio, i candidati delle tre liste

Nessuna riconciliazione in casa “Ardesio Unita”. Alberto Bigoni è il candidato sindaco della maggioranza uscente per le amministrative dei prossimi 15 e 16 maggio.

La lista della maggioranza uscente
Nessuna riconciliazione in casa “Ardesio Unita”. Alberto Bigoni è il candidato sindaco della maggioranza uscente per le amministrative dei prossimi 15 e 16 maggio, gruppo dal quale sono rimasti esclusi i cinque “ribelli” che nei mesi scorsi, a causa dei dissidi con l’ex sindaco Giorgio Fornoni, fecero saltare l’amministrazione. A nulla è valsa la mediazione di Francesco Moioli per fare nuovamente confluire i due gruppi in un unico schieramento: il paese è infatti ormai apertamente diviso fra i sostenitori e i detrattori di Fornoni.

Bigoni, di area PD, si presenterà quindi alle elezioni con una squadra rimaneggiata ma compatta. Con Bigoni correranno come consiglieri quanti sono stati sollevati dal loro incarico in amministrazione con l’arrivo del Commissario Straordinario nell’ottobre scorso. Fanno parte di “Ardesio Unita”  Bonaventura Fornoni, Fausto Fornoni, Giorgio Fornoni, Donato Guerini, Alberto Pezzoli, Gianluigi Pezzoli, Sandra Pezzoli, Daniele Zanoletti, Matteo Zanoletti, Fabrizio Zucchelli, Gianfranco Zucchelli e Marina Zucchelli.

I candidati della Lega
Iscritto al partito dal 1995, Bonaventura Riccardi è il candidato sindaco della Lega Nord ad Ardesio. Ex assessore al bilancio ed ex vice-sindaco, Riccardi ha promesso che, se dovesse essere eletto, rinuncerà a parte dell’indennità di carica per destinarla ad interventi nella scuola e nell’assistenza per malati e anziani.
Riccardi sarà affiancato da dodici candidati a consigliere: Yvan Caccia, 43 anni, assicuratore, già sindaco e vice-sindaco di Ardesio; Claudio Filisetti, 24 anni, elettrauto; Antonio Delbono detto Minio, 47 anni, impiegato; Pierino Moioli, 57 anni, pensionato; Gianpietro Ongaro, 58 anni, bancario; Pietro Peroni, 71 anni, pensionato; Alessandro Rottigni, 30 anni, operaio; Mattia Zanoletti, 24 anni, carrozziere; Agnese Zucchelli, 22 anni, operaia; Maura Zucchelli, 35 anni, infermiera; Roberta Zucchelli, 27 anni, bancaria; Simone Zucchelli detto Pallina, 30 anni, artigiano edile.

I futuristi
Dopo un momento di iniziale confusione, Bruno Giudici è ufficialmente il candidato sindaco di “Futuro Ardesio”. Il gruppo, vicino a Fli, avrà comunque carattere civico. Bruno Giudici ha sostituito in corsa il nome apparso in un primo momento come candidato, ovvero quello della figlia, Valeria Giudici. I due sono rispettivamente figlio e nipote di Ettore Giudici, noto scultore clusonese.
Il gruppo non ha ancora presentato una lista di candidati consiglieri, assicurando comunque che il gruppo è ormai definito e si presenterà compatto alle ormai imminenti elezioni.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Guido

    Qualcuno sa,che fine han fatto i “famosi dissidenti” che con il benestare dei leghisti ad Ardesio,causarono il Commissariamento del Comune…?