BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sparisce promotore finanziario, portafoglio da 24 milioni di euro

Luigi Fontanella, di banca Mediolanum. Si ?? dileguato mettendo in difficolt?? almeno 500 clienti, di Brembate Sopra e dei paesi vicini. La banca: "Restituiremo i soldi".

Più informazioni su

Gestisce risparmi di almeno 500 persone per un ammontare di circa 24 milioni di euro. Soldi raccolti con pazienza, con molto lavoro, con rapporti stretti e ravvicinati con le famiglie di Brembate Sopra e non solo. Ma, almeno da fine marzo, Luigi Fontanella, 47 anni, con studio a Brembate di Sopra in via XXV aprile 25 e attività di promotore finanziario legata a "Banca Mediolanum", non è più reperibile.
Hanno iniziato ad accorgersene pochi clienti, i primi che tentavano di avere un contatto con lui. Persone con un mutuo da pagare, ad esempio, che aveva affidato i suoi risparmi a Fontanella. Una ricerca a catena, fino a quando una risparmiatrice di Ambivere non si è rivolta ad un avvocato milanese, Barnaby Dosi, per sporgere denuncia in merito alla scomparsa del suo promotore finanziario. E di scomparsa si tratta, molto probabilmente volontaria, forse per riuscire a trattenere un somma di denaro che proviene direttamente dal portafoglio gestito da Luigi Fontanella: un totale di 24 milioni di euro, ma non è chiaro quanti siano effettivamente i risparmi che il promotore è riuscito a fare sparire.
Giovedì sera, 7 aprile, all’oratorio di Brembate di Sopra c’è stata anche una riunione, in cui molti risparmiatori hanno incontrato l’avvocato Dosi , che è già stato ingaggiato anche da altre famiglie di risparmiatori e sta preparando modelli di denuncia per tutti, per chiunque volesse proseguire nella cause scegliendo lo stesso legale. Mapello, Barzana, Ambivere, Ponte San Pietro, Brembate di Sopra: sono i paesi di residenza dei risparmiatori che si erano affidati a Luigi Fontanella. Intanto, però, banca Mediolanum, ha fatto sapere di aver revocato la delega di promotore finanziario al quarantasettenne. Tanto che dal suo ufficio di via XXV aprile è anche sparita l’insegna ufficiale della banca. La stessa banca ha comunicato che "l’istituto è pronto a coprire i risparmi che i clienti avevano affidato al promotore".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.