BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pac?? Paciana: “Maroni e Berlusconi sono responsabili”

Questa l'accusa in un volantino distribuito nei dintorni di via Tasso mentre si svolgeva l'incontro di Maroni con la Protezione Civile.

Più informazioni su

“Respingiamo Maroni!”. Questo il titolo del volantino che il csa Pacì Paciana ha distribuito nei dintorni del palazzo della Provincia in via Tassa, sabato 9 aprile, in occasione della visita del ministro dell’Interno Maroni.
I contestatori non ci stanno con la politica di respingimento del ministro e accusano “politiche di accoglienza italiane fatte di tendopoli, show televisivi di Berlusconi e centri di detenzione con condizioni pessime”; quindi chiedono che “il reato di clandestinità […] venga abolito per sempre” e che vengano chiusi i Centri di Identificazione ed Espulsione.
Infine l’accusa al governo italiano e del Vecchio Continente: “i governi europei, Berlusconi e Maroni hanno la responsabilità politica e morale delle tragedie che vengono in mare, e hanno la responsabilità di impedire che succedano nuovamente”.

Leggi il volantino.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jd

    cari frequentatori del paci paciana
    invece che protestare ad una manifestazione in favore della protezione civile o andare in giro a disfare città
    provate nella vostra vita a mettervi a disposizione del prossimo
    come fanno i quasi 10.000 volontari della protezione civile bergamsca a cui siete andati a rovinare un bel momento….
    purtroppo chi passava di li diceva ..eccoli !!figurati se non arrivavano ..riferito ovviamente a voi ..che in ogni occasione dove c’è da far casino siete presenti

  2. Scritto da Daniele

    Jd, vorrei farti notare che se le forze dell’ordine non fossero intervenute in modo così violento e insensato non sarebbe stata rovinata la giornata di nessuno, nè dei manifestanti -che in fondo chiedevano solo un minuto di visibilità rispetto ai riflettori puntati sul ministro, ed erano più o meno una decina- e nemmeno dei volontari della protezione civile.

  3. Scritto da jd (altro)

    @6: vorrei farti notare che se i manifestanti non avessero rotto come al solito, non sarebbe successo niente!!!!!

  4. Scritto da Giuseppe

    Ecco, bravi, date il buon esempio, ospitateli voi a vostre spese nel vostro centro sociale abusivo e poi ne riparliamo!!!!!

  5. Scritto da senegal

    io pensa e’ diritto di tutti andare migliorare vita. e’ diritto anche lavoro e anche casa.

  6. Scritto da paolo

    non è che adesso l’italia deve dare casa e lavoro a tutti gli africani…
    se ne stiano a casa loro che è meglio per tutti

  7. Scritto da Antonio

    Ma caricateli su un aereo e, a spese del popolo italiano, “emigrateli” in Tunisia