BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lombardia regina dell’evasione fiscale Batte il Lazio e la Campania

Secondo il rapporto delle agenzie delle entrate in Lombardia trovati 8,2 miliardi di euro sui 27,8 totali dell'intero territorio nazionale.

Più informazioni su

Lombardia regina dell’evasione fiscale. A sostenerlo è il rapporto dell’Agenzia delle entrate in merito ai controlli effettuati dalla Guardia di Finanza nel 2010. Se gli accertamenti fiscali diminuiscono (metà sono stati effettuati fra Lombardia e Lazio), nel contempo diventano più fruttuosi con evasione scovata per 27,8 milioni di euro, il 5,7 per cento in più rispetto l’anno precedente.
La nostra regione ha fatto registrare un aumento del 48,6 per cento rispetto al 2009 che tradotto in denaro significa 8,2 miliardi di euro, poco meno di un terzo del totale italiano. Al secondo posto troviamo il Lazio (5,5 miliardi), mentre al terzo posto si attesta la Campania (poco più di 2 miliardi).
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sleghiamoci

    Ma come, certi commenti leghisti qui fanno ridere. Danno colpa a chi li controlla, ma se sono 20 anni che la Lega governa insieme al loro amico B. dovrebbero aver controllato se al sud evadono di più al Nord o forse da quando sono loro al governo permettono al nord di evadere di più del sud. L’importante avere le cadreghe sotto le loro chiappe e avere tre o quattro mandati per fare nulla e guadagnare tanto. Questo da me si chiama fumo negli occhi siete incantati dal vostro pifferaio magico Bossi

  2. Scritto da Ezio

    piantianola li con i titoli errati , sparati e non veritieri facciamo i conti in percentuale degli abitanti che risiedono in regione lombardia ,e di colpo passiamo ad avere un’evasione inferiore a lazio e campania….

  3. Scritto da Luca grumello

    Mi viene da piangere, ho avuto in azienda 6 mesi il controllo dell’agenzia ed hanno scritto nei verbali stronzate su stronzate, non so se per ignoranza o malafede (hanno la%????). Risultato: accertati 1.200.000 di imponibile evaso reale pagato 70.000 solo perché non ho voluto fare ricorso.Qui al nord poi non rischiano nulla, perché non vanno a Napoli dove si fabbrica tutto il contraffatto del mondo usando manodopera cinese in nero?

  4. Scritto da mariolino

    Il mio dentista dice che non è vero

  5. Scritto da giorgio57

    AVANTI COSI’ Rifondiamo questo paese anche partendo dalla lotta al’evasione fiscale. Quelli che vogliono eludere il discorso ne fanno un problema se la lombardia è non è la regione dove si evade di più. A me non interessa niente. Interessa che si incominci a fare una lotta SERIA all’evasione ed all’elusione fiscale. Gli italiani FANNO I FESSI PER NON PAGARE IL DAZIO. Chi paga le tasse pretende che i servizi funzionino ed ha diritto ad usarli. Chi non le paga li usa lo stesso

  6. Scritto da Chiarezza

    @16- Ezio, non cerchiamo alibi , se lei dovesse affrontare il problema partirebbe dagli importi assoluti più elevati o dalla % più elevata , magari corrispondente ad un valore molto modesto ?

  7. Scritto da Maurizio(falso)

    Che dati del piffero….l’80% dei controlli viene effettuato nel nord-est, è normale che poi “apparentemente” finisca così…

  8. Scritto da CRISTIANO

    ma perchè non andate a vedere in campania quanti pagano il canone rai ,quanti negozi emettono lo scontrino fiscale,quante case abusive ci sono,quante rca auto fasulle. oltre a tirare la carretta quelli del nord devono sopportare il fisco esoso e arrogante. so stuf de pagà e de mantegn i lasarù. BASTA!!!

  9. Scritto da giulietta

    Bisognerebbe fare come in America,chi evade le tasse commette un reato.Le tasse sono necessarie,servono per finanziare i vari servizi ,la scuola, la sanità,le opere pubbliche,e in una nazione civile e responsabile tutti devono contribuire a versare le tasse sul reddito .Non si può contare solo su quelle versate dai lavoratori dipendenti.Chi ci governa dovrebbe dare il buon esempio e non dichiarare che evadere è necessario,perchè le tasse sono troppe.

  10. Scritto da lucignolo

    Alla faccia del federalismo.
    Forse è questo il vero scopo dei padani leghisti : far pagare le tasse agli altri !

  11. Scritto da SUV

    In compenso c’è il guinness dei primati dei SUV

  12. Scritto da madalì

    Degli artigiani di cui ho avuto bisogno in questi ultimi anni, solo il falegname mi ha fatto tranquillamente la fattura; con gli altri tre – imbianchino, elettricista, idraulico – quasi ho dovuto litigare, e ovviamente ho pagato un bel pò di più della cifra preventivata.Dunque posso pensare che solo 1 artigiano su 4 paga le tasse, nel bel paese della Valseriana in cui vivo. E se facciamo le debite proporzioni….

  13. Scritto da Ugo B.

    che numeriiiiiiiiiiii!!!!!!!
    mi sembra “quasi” logico che in Lombardia ci siano numeri più alti rispetto ad altre regioni con pochissima produttività.
    magari mettiamo le percentuali e vediamo i risultati.
    è come dire quanti dipendenti pubblici sono del nord rispetto a quelli del sud…………………………………………………….

  14. Scritto da che scoperta

    Che spiritosi: la Lombardia è la regione più operativa d’Italia dove circolano i maggiori affari, per forza l’evasione è maggiore

  15. Scritto da w l'italia

    ma non erano i somari lombardi a pagare le tasse….
    a quanto pare moltissimi sono i somari che non le pagano pero’ usufruiscono dei servizi che la regione e lo stato offrono: sanità, scuola ecc. io proporrei come pena per quelli che evadono il fisco di eddebitare loro i costi di eventual interventi chirugici o ricoveri in ospedale e i costi di istruzione per i figli

  16. Scritto da akaeda

    Se sanno che in lombardia si evade..perchè non li prendono?

    Su quali basi su quali dati affermano ciò?

  17. Scritto da Rico

    SE CERCASSERO IN LAZIO E IN CAMPANIA E NEL RESTO DEL TERRITORIO ITALIOTA COME CERCANO IN LOMBARDIA, SAREMMO SICURAMENTE ULTIMI IN CLASSIFICA !!!!!!!!!!!!!!!

  18. Scritto da Stobla87

    Che titoli falsati,è normale che in soldoni in Lombardia e nel nord in generale si evade di più,qui si produce anche gran parte del pil nazionale,bisogna vedere i dati pro-capite e cambia tutto,l’evasione Lombarda è nella norma,andate a vedere i dati di evasione irap,ici,iva,canone poi possiamo discuterne.
    Come fregare il beota italiota che poi crede a queste balle!

  19. Scritto da bananas no grazie

    ma non erano i duri e puri della lega nord che dicevano basta tasse a roma ladrona,solo la lombardia paga etc etc?ahhhhhhh adesso capisco,si portano avanti,facendo evasione fiscale,mentre il povero operaio viene tartassato loro lottano a suon di slogan,ma fatti 0!

  20. Scritto da Giovanni

    La Lombardia ha una percentuale di evasione fiscale inferiore alla media europea(agenzia delle entrate).Ovviamente la gdf controllando esclusivamente qui e forse in Veneto trova l’evasione solo qui.Chiama evasione anche l’errore formale sanzionato o i ritardi dei versamenti o i famosi studi di settore,adeguandosi ai quali non restano più i soldi per mangiare.Questa è la grande evasione fiscale lombarda,in barba al sud dove nessuno controlla e risulta non evasore.

  21. Scritto da giobatta

    molti non pagano le tasse con la scusa che intanto lo stato i soldi ricevuti li spreca. allora faccio questa proposta agli evasori: fissatevi una tariffa oraria e trovatevi quante ore di volontariato dovete fare per pagare l’ammontare delle tasse evase. sarà denaro impiegato per la società in maniera efficientissima. vera gogna per chi accampa ancora scuse!

  22. Scritto da emilio albano s.a

    siamo un popolo di evasori dove sono i controlli ?????
    un buon governo anzi che mandare soldati nelle varie missioni per il mondo faccia vigilare le coste
    pattugliare le città e con più finanzieri fare controlli a tappeto
    forse le tasse le pagherebbero tutti
    la maggior parte del tempo i politici la passano a discutere i guai di Silvio Berluscuni

  23. Scritto da o no?

    @ stobla87. Chi evade le tasse non concorre alla formazione del PIL, ma ruba ai soggetti con reddito acclarato come i dipendenti (anche gli statali nonchè meridionali) ed i pensionati. Quando Saviano dice che le mafie sono presenti in lombardia in parte si riconduce a questo.

  24. Scritto da sepp

    andrebbero sbattuti tutti in galera, come avviene negli Stati Uniti.