BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Secondo rincaro rinviato a luglio

Per i pendolari lombardi, dopo l'aumento dei prezzi di febbraio, era previsto un secondo salasso a maggio.

Prosegue l’odissea per i pendolari lombardi. E’ stato confermato che la seconda stangata sui prezzi ci sarà, ma verrà posticipata a luglio (in origine il rincaro doveva esserci dal primo maggio). Il rinvio del 10 percento (aumento identico a quello già praticato dal primo febbraio) avverrà quest’estate perché la Regione vuole prima verificare se la qualità del servizio dei treni, nel frattempo, è migliorata, condizione indispensabile per far scattare il secondo salasso in pochi mesi. Condizione che è lontana dall’essere soddisfatta perché per “qualità” si intende l’insieme di caratteristiche quali: qualità, velocità commerciale dei mezzi, l’affollamento di una carrozza e la disponibilità dei titoli di viaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Filippo Schwamenthal

    Non credo alle coincidenze: il rincaro è rinviato a dopo le elezioni a Milano e in molti altri comuni. Penso che il rincaro avrebbe tolto qualche voto al centrodestra….

  2. Scritto da dj3-jj5

    il ricaro è stato rinviato viste le prossime elezioni di maggio.
    quindi dov’è la buona notizia?
    sarebbe buona se il rincaro fosse eliminato
    o no?

  3. Scritto da Lee Mortacci

    Ormai le “buone notizie” sono di questo genere : ti dovrei dare una martellata sull’alluce, ma te la darò tra un pò.

  4. Scritto da pendolare

    1) se il rincaro è vincolato al miglioramento qualitativo allora non dobbiamo temere nulla.. non ci sarà!
    Le condizioni dei treni fanno talmente pena che il problema non si pone

    2) Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani…

    sì, vabbè… ormai siamo in mutande, le tasche non ci sono …

  5. Scritto da sciopero dell'abbonamento ad oltranza

    Il rincaro sarà rinviato. Che c…. Così, poi si verificherà se è compatibile con gli standard buoni del servizio reso ai pendolari. Che, poi, tradotto in pratica, sarà come dire: il rincro ci sarà…