BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Residenza al pachistano povero: sindaco non ci sta

Rota, Fiom: Massimo Pinetti ha deciso di reclamare contro la sentenza che ha stabilito che un immigrato non può essere discriminato per il reddito.

Più informazioni su

Massimo Pinetti, sindaco leghista di Palosco, ha deciso di fare un reclamo contro la sentenza del Tribunale di Bergamo che ha stabilito che un immigrato non può essere discriminato per il reddito.
Lo annuncia il segretario regionale della Fiom Cgil Mirco Rota: "Al sindaco Pinetti- dichiara –  non è bastata la sentenza del Tribunale di Bergamo che lo scorso 7 marzo, accogliendo il ricorso della Fiom Cgil, ha stabilito che un immigrato non può essere discriminato per il reddito".
Il Tribunale di Bergamo si era pronunciato sul caso di Ashraf Tahir, ex operaio e disoccupato di origine pakistana che a giugno 2010 si era visto negare la residenza dal sindaco di Palosco perché aveva un reddito inferiore ai 5mila euro. "Pinetti – prosegue Mirco Rota – non si è fermato nemmeno davanti alla pronuncia della Consulta che ieri ha stabilito che sono illegittimi i poteri speciali ai primi cittadini che dal 2008 hanno fatto ordinanze di divieto contro la prostituzione, i venditori ambulanti, i lavavetri e l’accattonaggio".
Il sindaco di Palosco nel ricorso sostiene che il giudice civile non ha potere di intervenire sulle ordinanze pubbliche: "E’ incredibile – conclude Mirco Rota – che Pinetti continui ad accanirsi su questa vicenda facendo sprecare soldi alla collettività. Il suo atteggiamento è ancora più sconcertante data la situazione del paese di Palosco dove immigrati e bergamaschi vivono senza problemi. Infatti, non si può certo dire che Palosco sia un paese dove l’integrazione è difficile”.
L’udienza per il reclamo è stata fissata per il 18 aprile.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ALESSIO

    X Simone
    e’ anche assurdo che un sindaco si inventi delle leggi che non esistono e spenda dei soldi della comunita’ per capricci personali non credi???

  2. Scritto da simone

    @alessio 15: no, se è fatto con buon senso, come in questo caso, fa benissimo. creare un precedente sarebbe gravissimo

  3. Scritto da simone

    è ASSURDO CHE UN SINDACATO DI LAVORATORI SPENDI SOLDI CHE RICEVE DAI LAVORATORI PER DIFENDERE UN NON LAVORATORE!!!!
    CGIL COMINCIATE A FARE I SINDACALISTI E NON IL PARTITO POLITICO

  4. Scritto da A.Z. Bg

    Certo che la sx è strana.In europa appoggia chi è contro l’italia,come la francia che ha deciso di respingere chi ha il perm,di sogg.ma non ha reddito suff. per mantenersi,in base alla dir.UE(il totem UE per la sx è intoccabile).A Bergamo vuole che chi che non ha reddito per mantenersi abbia casa popolare,alle spalle del comune e degli altri cittadini.Ovviamente con la collabolrazione della sua magistratura.O la dir.UE vale per tutta la UE,quindi anche a Palosco o non vale neppure in Francia.

  5. Scritto da PACI PACIANA

    per il 2 ” palosco vive”
    ma sei proprio sicuro che il paese di palosco sia con il sindaco??? a me non risulta , poi se il Pinetti e’ tuo amico o parente…beh allora capisco tutto..e’ ora di finirla con queste pagliacciate, e’ ora di far vedere qualcosa basta con le chiacchere..ma i soldi che spende per le cause le mette di tasca sua o li paghiamo noi di palosco?? siamo stanchi non ne possiamo piu’ far figure per colpa sua..palosco non e’ razzista come vuole far credere il nostro sindaco…

  6. Scritto da Fabio

    La Lega Nord spende centinaia di euro dei cittadini di Palosco (ottenuti dalle tasse imposte dal Comune) per spese legali su una questione che interessa solo il Sindaco. Sparge razzismo e intolleranza a spese dei contribuenti. Quando governano i leghisti sono peggio dei democristiani di antica memoria: spendaccioni, mafiosi e razzisti. Magari potrebbero spedere quei soldi per aiutare disoccupati e cassaintegrati colpiti dalla crisi economica.

  7. Scritto da il polemico

    io proporrei a questo mirco rota,di ospitarselo lui in casa il pakistano,cosi ogni polemica finirebbe……ma ne dubito che lo farebbe,della serie:io propongo e voi subite…..

  8. Scritto da fora di bal

    chi non rispetta le decisioni dei giudici fora di bal

  9. Scritto da marilena

    e’ possibile sapere dove si terrà l’udienza e a che ora? Grazie

  10. Scritto da chi pagherà l'avvocato?

    chi paga l’avvocato?

  11. Scritto da bravo

    Bravo Pinetti, altro che balle e FIom.

  12. Scritto da Calisto

    ma perchè il Sindaco non mette la testa a posto e si mette a lavorare su qualche cosa di serio?

  13. Scritto da palosco vive

    solo su bgnews i sindacati islamici trovano spazio, bravo massimo il paese è tutto con te.

  14. Scritto da palosk

    se dovessimo mandare via chi non dichiare nulla, metà palosco dovrebbe andarsene

  15. Scritto da fora di bal

    ma se i giudici devono pagare di tasca propria i loro errori, perchè i politici fanno pagare ai loro cittadini i loro error, le loro incapacità ?1

  16. Scritto da gigi

    il sindaco non ci stà e lo fa alle spalle dei suoi cittadini PAGANDOSI le cause legali…………………ma è un classico della lega, vedi strisce pedonali verdi e simboli in quel paesuccolo ……….ma se ai suoi cittadini fà piacere, che mettano le fontanelle d’oro ……..ma che dopo non piangano per i tagli