BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Yara, Cattaneo: mai dichiarato nulla L’inviato di Oggi: mai riportato dichiarazioni

L'anatomopatologa se la prende con le indiscrezioni del settimanale Oggi. L'inviato Sulas: "Nessuna dichiarazione attribuita alla dottoressa".

Più informazioni su

"Smentisco la paternità delle frasi a me attribuite, non ho mai effettuato alcuna dichiarazione ai giornali": passa alla linea dura con la stampa l’anatomopatologa Cristina Cattaneo, che fin dal 26 febbraio sta lavorando attentamente sul corpo straziato della piccola Yara Gambirasio. E se la prende in particolare con il settimanale Oggi, che il 6 aprile ha lanciato un’indiscrezione rilevante, secondo la quale sui vestiti di Yara c’era del terriccio incompatibile con il campo di Chignolo d’Isola. Da lì una deduzione: Yara potrebbe essere stata uccisa in un altro luogo.
In una nota d’agenzia la dottoressa Cattaneo ha smentito "la paternità delle frasi a me attribuite finora". Ha inoltre aggiunto di non aver "mai effettuato alcuna dichiarazione ai giornali e ai media in merito a questa vicenda in quanto rappresenterebbe una grave violazione del mio segreto professionale. Tutto questo, ovviamente, vale anche per ogni altra voce circa i risultati dell’indagine a me riferibile".
In particolare Cristina Cattaneo ha fatto riferimento a notizie che riguardavano "Yara massacrata a pugni e poi strangolata", o "non uccisa nel campo di Chignolo d’Isola". Entrambe indiscrezioni dell’inviato di Oggi Giangavino Sulas. Lo stesso giornalista puntualizza: "Nel mio articolo non c’è un solo virgolettato della dottoressa Cattaneo e tantomeno le notizie vengono direttamente attribuite alla procura o all’istituto di medicina legale". Indiscrezioni, appunto, che vengono da fonti riservate e non ufficiali, come è sempre stato da più di quattro mesi a questa parte sul caso di Yara Gambirasio.
Non è affatto vero, inoltre, che nell’articolo del settimanale vengono riportate dichiarazioni del sostituto procuratore Letizia Ruggeri. Le dichiarazioni del pm, ieri (5 aprile), si riferivano alle anticipazioni in merito all’articolo di Oggi, contenente indiscrezioni che il magistrato non ha smentito categoricamente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.