BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un coro “nostrano” per il nuovo spettacolo di Simone Cristicchi

Il Coro Alpino Orobica il prossimo 20 aprile sarà in concerto con lui al Teatro Franco Parenti per accompagnare il cantante e attore in "Li romani russi"

Più informazioni su

É stato un varesino ha "incastrare" Simone Cristicchi. Fabio Mentasti del Coro Alpino Orobica ha incontrato l’artista romano durante la performance teatrale che ha tenuto al Politeama lo scorso novembre e gli ha chiesto di collaborare. Il risultato è stato positivo perchè il coro, formato da varesini, comaschi, leccesi e milanesi, il prossimo 20 aprile sarà in concerto con lui al Teatro Franco Parenti.
«É nato tutto per caso – spiega Fabio -. Ero al suo spettacolo e sapevo che ne stava preparando un altro. Gli ho parlato del nostro coro e dopo sei mesi, eccoci qui». Al teatro milanese Cristicchi presenta "Li romani in Russia", spettacolo tratto dal racconto di guerra di Elia Marcelli che parla della Campagna di Russia. «Lo accompagneremo in sei pezzi che raccontano quel periodo – spiega Fabio -. Stiamo facendo le prove due volte alla settimana e siamo molto emozionati». Il Coro Alpino Orobica nasce nel 1978 quando un gruppo di alpini, ormai Coro Alpino Orobica in concerto alla Camera dei Deputati di Montecitorio nel dicembre 2008congedati, decide di riformare la corale. «Giriamo in tutta Italia da anni ormai – continua Fabio -. Il concerto di Cristicchi per noi è una nuova esperienza e speriamo che lo spettacolo possa arrivare fino a Varese».

Lo spettacolo avrà inizio alle 21 quando il cantatne e attore inizierà a raccontare la guerra attraverso la voce di chi l’ha vissuta in prima persona e interpretando una nutrita galleria di grotteschi personaggi e raccontando con passione e coinvolgimento la tragica epopea, in un monologo “corale” in cui trovano spazio anche momenti ironici e divertenti.

Teatro Franco Parenti, Milano
ore 21, "Li Romani in Russia" con Simone Cristicchi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.