BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sentirsi belli come il sole dopo il sesso

I ragazzi, dopo la loro prima volta, sono più soddisfatti del loro aspetto esteriore. Le ragazze lo sono meno.

Più informazioni su

Alcuni ricercatori hanno scoperto che, nel breve termine, i maschi sono più soddisfatti del loro aspetto esteriore dopo aver fatto sesso per la prima volta, mentre le femmine lo sono meno. Il trend non è il medesimo se si considera un termine di tempo più ampio, giacché le femmine mantengono una migliore immagine di sé nel lungo periodo rispetto ai maschi. Perché si curano di più?
AUTOCONSIDERAZIONE- Gli psicologi hanno rivolto una particolare attenzione agli effetti psicologici dei primi rapporti sessuali tra i giovani di circa 18 anni. Lo studio ha analizzato 100 studenti che hanno iniziato a fare sesso durante il periodo di osservazione e ha posto loro alcune domande sulla considerazione che avevano del proprio aspetto e ha messo in luce la maggiore sicurezza in se stessi dei maschi rispetto alle femmine. I ricercatori hanno considerato i risultati dei test come prova del fatto che fare sesso implementa nei soggetti maschili la considerazione di sé.
GIUDIZIO – In ogni caso va tenuto presente che i ragazzi sembrano meno selettivi nella scelta di partner sessuali, a differenza delle ragazze, che non solo operano scelte più attente, ma sono maggiormente influenzate dai messaggi dei media, che promuovono ritratti della donna poco corrispondenti alla realtà. Insomma, le ragazze di fronte alla pratica del sesso si sentono più insicure e più esposte al giudizio, perché per una giovane donna è più difficile in primis mostrarsi nuda e poi rielaborare i concetti morali che le vengono insegnati. Insomma, una donna di fronte al sesso praticato per la prima volta si sente maggiormente sottoposta a un giudizio, cosa che per un maschio è meno frequente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.